SS. Barletta Calcio - Aversa 0-0
SS. Barletta Calcio - Aversa 0-0
Calcio

2^ Div. girone C, Barletta Calcio - Aversa

Il Barletta non brilla e l'Aversa ne approfitta. Termina a reti inviolate il match della 22^ giornata

Barletta (4-3-1-2): Di Masi; Cutrupi Gambuzza Sportillo (dal 37' pt Marchetti) Legittimo; Menicozzo (dal 5' st Fanasca) Muwana D'Allocco; Carozza; Simoncelli Infantino. A disp. Vurchio, Lanotte, Rescio, Manganaro, Shiba. All. Sciannimanico
Aversa (4-3-3): Pettinari; Pistillo Campanella Di Girolamo Bertoncini; Zolfo Massimo Mariniello; De Cesare Grieco (dal 35' st Arini) Tovalieri (dal 27' st Longo). A disp. Cavaliere, Balestrieri, Ciminari, Rinaldi, Perna. All. Juary

Arbitro: Cisaria di Trento

Note: spettatori paganti 1417 ( di cui 687 abbonati) con piccola rappresentanza ospite. Ammoniti: Muwana (B), Carozza (B). Calci d'angolo: 2-4. Recuperi: 2' pt, 2' st.

Barletta - Ci si attende la gara del riscatto ed invece in un "Puttilli" improvvisamente gelido, in virtù delle mutate condizioni climatiche, si assiste al match più brutto della stagione sportiva 2009/2010.
I biancorossi peccano di brillantezza e gli ospiti, giunti nella città della Disfida con il serio intento di tornare a far punti dopo il digiuno riscontrato nelle ultime giornate, ne approfittano forti di un atteggiamento guardingo che consente loro di concedere poco e niente ai padroni di casa.
Sciannimanico ripropone lo stesso undici schierato a Manfredonia. Juary, subentrato in settimana all'esonerato Sergio, risponde sulla carta con un 4-3-3 con delega alla copertura, in fase di ripiegamento, agli esterni di attacco.

La cronaca. Primo tempo decisamente avaro di emozioni. Al 6' Cutrupi mette i brividi a Pettinari sfiorando lo specchio della porta con un tiro-cross che si spegne sul fondo.
La replica aversana giunge al 22'. Grieco vede Di Masi intercettare il tiro scagliato da sedici metri.
Al 34' Pettinari para facilmente un tiro dalla distanza di Menicozzo. Al 37' Sportillo è costretto a lasciare in campo in quanto vittima di una sospetta distrazione muscolare. Diagnosi rinviata alle prossime 48 ore e difensore costretto a lasciare il posto al giovane Marchetti. La fascia di capitano passa al vice, Muwana.
Il primo tempo si chiude tra gli sbadigli e con l'auspicio che nella ripresa si assista al solito Barletta.
L'auspicio non trova riscontro nella realtà, in quanto nei secondi 45 minuti la musica non cambia. Sciannimanico prova ad osare inserendo Fanasca al posto di Menicozzo. Attaccato a tre e Carozza che arretra sulla mediana.
I biancorossi incrementano il forcing che tuttavia resta sterile in quanto non in grado di produrre occasioni degne di nota.
Al 33' Fanasca serve Infantino il cui tiro termina a lato. Al 38' Gambuzza colpisce di testa in area campana, senza inquadrare lo specchio della porta.
Dopo soli 2' di recupero Cisaria di Trento decreta il termine delle ostilità.

Barletta ed Aversa si dividono la posta in palio. Un risultato, lo 0-0, giusto per quanto visto sul campo, ma che certamente non soddisfa i biancorossi nonostante la posizione in classifica non desti preoccupazione alcuna in chiave salvezza.
I ragazzi guidati da mister Sciannimanico si ritroveranno mercoledì, al mattino, per la ripresa degli allenamenti. Sullo sfondo la sosta ed a seguire l'impegno esterno in casa della Cisco Roma.
4 fotoBarletta - Aversa 0-0
Barletta - Aversa 0-0Barletta - Aversa 0-0Barletta - Aversa 0-0Barletta - Aversa 0-0
CLASSIFICA - Lega Pro Seconda Divisione Girone C
1 Catanzaro 48
2 Juve Stabia 45
3 Cisco Roma 41
4 Gela 38
5 Brindisi 37
6 Siracusa 37
7 Cassino 31
8 Barletta 31
9 Monopoli 29
10 Melfi 28
11 Aversa Normanna 26
12 Manfredonia 26
13 Isola Liri 26
14 Scafatese 22
15 Vico Equense 19
16 Vibonese 19
17 Noicattaro 14
18 Igea Virtus B. 11
  • SS Barletta Calcio
Altri contenuti a tema
Il Barletta fa tris ed è secondo in classifica Il Barletta fa tris ed è secondo in classifica I biancorossi di Farina superano il Francavilla in Sinni molto più nettamente di quanto non dica l’1-0 finale
Un Barletta di categoria espugna Cava dè Tirreni Un Barletta di categoria espugna Cava dè Tirreni Primo prestigioso successo esterno dei biancorossi che si proiettano nelle zone alte della classifica
Il Barletta a Cava dè Tirreni per misurare le sue ambizioni Il Barletta a Cava dè Tirreni per misurare le sue ambizioni Biancorossi chiamati a un difficile esame contro la Cavese, per un confronto storicamente mai banale
Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Campagna abbonamenti da record per una stagione, si auspica, da protagonisti
Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua I biancorossi superano l’ostico San Marzano nel primo incontro del girone della fase nazionale di Coppa Italia
Coppa Italia Puglia: il Barletta è in finale Coppa Italia Puglia: il Barletta è in finale Pareggiando per 1-1 a Ruvo contro il Corato, Pignataro e compagni centrano il primo obbiettivo stagionale
Barletta e il mondo del calcio dicono addio a Romano Fogli Barletta e il mondo del calcio dicono addio a Romano Fogli Bandiera del Bologna, fu il primo allenatore biancorosso nell’anno della Serie B
Questione Puttilli e Barletta Calcio: sale la tensione Questione Puttilli e Barletta Calcio: sale la tensione La società indice una conferenza stampa per chiedere chiarimenti e prendere decisioni sul futuro del calcio a Barletta
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.