Sindaco Nicola Maffei in sala consiliare
Sindaco Nicola Maffei in sala consiliare
La città

La rinascita urbanistica di Barletta ha un nome: PUG

Il Piano Urbanistico presentato nel primo incontro di stamane. L’urbanistica è il modo di vivere di una comunità su di un territorio

L'urbanistica è l'organizzazione economica del territorio, è ambiente, è servizi pubblici e gestione del traffico, non è solo costruzione di palazzi. L'urbanistica è il modo di vivere di una comunità su di un territorio.
Stamane il sindaco Nicola Maffei ha presentato le linee programmatiche del PUG ( Piano Urbanistico Generale ), che vedranno attuarsi varie attività ed interventi con valenza urbanistica, interventi che dovranno mantenere un rapporto equilibrato tra le esigenze ambientali e le esigenze di sviluppo.

Gli obiettivi del PUG saranno:
1)Definire un «piano casa», tramite contratti di quartiere, per dare certezze alle famiglie.
2)Affrontare l'utilizzazione e fruizione delle aree della «ex Distilleria», già inserita nel piano di recupero urbano.
3)Avviare la Vas – Valutazione Ambientale Strategica.
4)Salvaguardia e valorizzazione dei beni paesaggistici, ambientali e storici.
5)Realizzazione di «isole ecologiche», per contrastare l'abbandono di rifiuti lungo le strade comunali.
6)Programmare lo sviluppo delle due litoranee, con salvaguardia degli aspetti ecologici e valorizzazione delle potenzialità turistiche.
7)Programmare il sistema del verde attrezzato con spazi ed edifici per la cultura, per losport agonistico ed amatoriale.
8)Attuare il risanamento del quartiere Borgovilla, con l'interramento degli elettrodotti, e delle aree comunali in contrada San Procopio.
9)Miglioramento delle strutture veterinarie esistenti, mediante realizzazione di centri di ricovero per animali.
10)Progettare ed approvare il Piano di Recupero del Centro Storico.
11)Interventi di tutela e valorizzazione della zona umida di Ariscianne e delle aree lungo l' Ofanto.

Il Sindaco di Barletta, Nicola Maffei; l'Assessore comunale alla Programmazione e Pianificazione del Territorio, Michelangelo Lattanzio; i dirigenti comunali Ernesto Bernardini (Piani e Programmi Urbani) e Santa Scommegna (Politiche Attive di Sviluppo) hanno presentato questa mattina a Palazzo di Città gli incontri propedeutici alla formazione del Documento Programmatico Preliminare (DPP) del PUG, il Piano Urbanistico Generale della città, di cui l'Amministrazione comunale ha già approvato il provvedimento d'indirizzo nel dicembre 2009.

«Come abbiamo più volte avuto l'opportunità di sottolineare – dichiarano il Sindaco Maffei e l'Assessore Lattanzio – il dettato del Piano Urbanistico Generale deve configurarsi come la risultante dell'impegno concreto di tutti i soggetti operanti sul territorio, sia pubblici sia privati, coinvolti in questo iter. Abbiamo il dovere e la sensibilità di ascoltare le esigenze della comunità, che non deve "subire" l'imposizione di questo fondamentale strumento regolativo bensì partecipare attivamente alla sua redazione. Si tratta, in definitiva, di avviare un processo innovativo e di rigenerazione urbana che deve uniformarsi al dettato di normative dinamiche nonché agli obiettivi degli strumenti di sviluppo territoriale, anche sovracomunali, di cui l'Amministrazione comunale sta avvalendosi: è il caso del Contratto di Quartiere II, dei Piani Integrati di Riqualificazione delle Periferie (PIRP), del Piano Strategico di Area Vasta Vision 2020, degli interventi di edilizia sociale da tempo assenti, solo per citarne alcuni». Sia il Sindaco Maffei che l'Assessore Lattanzio, nel manifestare aperta soddisfazione per gli eccellenti risultati conseguiti sino ad oggi nei primi passi dell'iter di aggiornamento della regolamentazione urbanistica locale (risalente al 1971 ed eleborata con criteri del decennio precedente), nutrono, fiduciosi, la certezza di vedere sempre più frequentemente il cittadino "attore, protagonista ed interprete dello scenario". Di seguito il calendario del primo ciclo di incontri, che avranno luogo, a partire dalla prossima settimana, tutti nella sala riunioni del locale Comando dei Vigili Urbani, in via Municipio:

martedì 26 ottobre ore 17,00
incontro con assessori, consiglieri comunali, dirigenti e funzionari uffici comunali;
martedì 16 novembre ore 17,30
incontro con ordini professionali, tecnici locali, rappresentanti ANCE (l'Associazione Nazionale Costruttori Edili), associazioni locali;
giovedì 9 dicembre ore 17,30
incontro con associazioni di categoria, ambientaliste, ecc.;
martedì 11 gennaio 2011 ore 17,30
incontro con la cittadinanza.

10 fotoConferenza Piano Urbanistico Generale
Conferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUGConferenza stampa PUG
  • Sindaco
  • Nicola Maffei
  • Sala consiliare
  • Piano Urbanistico Generale
  • Tommaso Francavilla
Altri contenuti a tema
6 PUG, cosa accadrà a Barletta? PUG, cosa accadrà a Barletta? Una riflessione di Giuseppe Dargenio (Perito Agrario)
1 Piano urbanistico generale, tra piccole sceneggiate e grandi recite Piano urbanistico generale, tra piccole sceneggiate e grandi recite Avvicendamento dei sindaci in un vero e proprio "Fatti più in là"
23 Legge Gabellone, «quali le ricadute per il PUG?» Legge Gabellone, «quali le ricadute per il PUG?» Una nota del segretario cittadino di Azione
1 Parco sì, parcheggio no? «Occorre una visione più ampia» Parco sì, parcheggio no? «Occorre una visione più ampia» Una riflessione del perito agrario Dargenio
È venuto a mancare l'ing. Gabriele Lionetti, fu sindaco di Barletta È venuto a mancare l'ing. Gabriele Lionetti, fu sindaco di Barletta Scomparso all'età di 90 anni
20 «A Barletta occorre una nuova e moderna Pianificazione Urbanistica» «A Barletta occorre una nuova e moderna Pianificazione Urbanistica» La nota del perito agrario Giuseppe Dargenio
Barletta: i sindaci del terzo millennio Barletta: i sindaci del terzo millennio Le storie e i protagonisti della politica barlettana dal 2000 in poi
Percorso partecipativo per il PUG, i temi che verranno affrontati Percorso partecipativo per il PUG, i temi che verranno affrontati Auspicata la partecipazione e le proposte da parte della cittadinanza
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.