Carabinieri Scritta
Carabinieri Scritta
Cronaca

Non si ferma all'alt. Scappa con dei pezzi di auto rubate

Pericoloso inseguimento dei carabinieri. Il giovane è ora nel carcere di Trani

All'alba di ieri i carabinieri della compagnia di Barletta, durante un servizio di perlustrazione in località San Procopio hanno notato un furgone Ford Transit, proveniente da una stradina secondaria, che s'immetteva sulla strada provinciale n. 12. Insospettitisi, gli operanti hanno intimato l'alt al conducente, il quale, dopo aver dato l'impressione di fermarsi, è ripartito rapidamente, dando vita così ad un pericoloso inseguimento protrattosi per alcuni chilometri, durante il quale non ha esitato ad impegnare incroci stradali senza adottare la minima cautela. Una volta bloccato, i militari hanno proceduto all'identificazione del fuggitivo e ad una rapida ispezione del veicolo. Nel vano posteriore, infatti, sono stati rinvenuti numerose parti meccaniche di autovetture, verosimilmente di provenienza furtiva e riconducibili ad una Opel Corsa e ad una Citroen C4, oltre a numerosi attrezzi atti allo scasso.

Si tratta di Davide Bucci, 26enne di Cerignola, già noto alle forze dell'ordine, con le accuse di ricettazione, riciclaggio e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato associato al carcere di Trani, mentre la refurtiva e il furgone sono stati posti sotto sequestro.


  • Carabinieri
  • Furti d'auto
Altri contenuti a tema
Scoperta piantagione di marijuana alla foce dell'Ofanto Scoperta piantagione di marijuana alla foce dell'Ofanto Arrestati due giovani di Canosa di Puglia
1 Omicidio a Margherita di Savoia, indagato un minorenne di Barletta Omicidio a Margherita di Savoia, indagato un minorenne di Barletta Il coltello utilizzato è stato sequestrato dai Carabinieri
Incidente mortale a Ferragosto, il carabiniere barlettano era Eugenio Cosco Incidente mortale a Ferragosto, il carabiniere barlettano era Eugenio Cosco L'uomo, di 41 anni, lascia moglie e due figli
Movida più sicura, continuano i controlli dei Carabinieri a Barletta Movida più sicura, continuano i controlli dei Carabinieri a Barletta Predisposto anche un servizio contro il fenomeno dei furti d'auto
Malamovida, controlli dei Carabinieri nel centro di Barletta Malamovida, controlli dei Carabinieri nel centro di Barletta Ispezionati alcuni esercizi commerciali ed elevate sanzioni al Codice della Strada
Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri di Barletta Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri di Barletta Quattro gli incontri promossi dai militari dell’Arma a Barletta, Trinitapoli, San Ferdinando di Puglia e Margherita di Savoia
Oltre 4mila posti per Carabinieri: la presentazione della domanda Oltre 4mila posti per Carabinieri: la presentazione della domanda Fino all’11 agosto è possibile presentare la domanda attraverso il portale dei Carabinieri
Vicini agli anziani contro il pericolo truffe, sinergia tra chiesa e Carabinieri Vicini agli anziani contro il pericolo truffe, sinergia tra chiesa e Carabinieri La parrocchia di Sant'Andrea ha ospitato nei giorni scorsi un incontro dedicato ai più anziani
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.