Cosimo Cannito e Gianluca Gorgoglione. <span>Foto Ruggiero Dibenedetto</span>
Cosimo Cannito e Gianluca Gorgoglione. Foto Ruggiero Dibenedetto
Politica

Gorgoglione: «Buon lavoro alla nuova giunta Cannito»

Il commento del consigliere più suffragato della lista “Mino Cannito Sindaco” dopo la nomina dell’esecutivo

«Con la nomina della nuova giunta comunale, si comincia oggi a lavorare a un ciclo nuovo per Barletta. Al sindaco Cannito e ai suoi assessori gli auguri di un proficuo lavoro». È quanto dichiara Gianluca Gorgoglione, consigliere comunale più suffragato della lista civica "Mino Cannito Sindaco", a seguito del varo del primo esecutivo del Cannito bis.

«Barletta riparte da una giunta molto giovane e dinamica - continua Gorgoglione - con le giuste professionalità alle deleghe maggiormente strategiche per la città. Cannito ha dimostrato di essere coerente con quanto raccontato in campagna elettorale. Il cambiamento non è più mera propaganda ma oggi trova conferma nei fatti.

Rivolgo, infine, un particolare in bocca al lupo ai due componenti della giunta di riferimento della mia lista: l'Avv. Giuseppe Dileo, vice-sindaco con deleghe all'Istruzione, alle Attività Produttive, al Distretto Urbano del Commercio, alla Z.E.S. (Zona Economica Speciale), al Personale e al PNRR (Istruzione e Ricerca) e la Dott.ssa Anna Maria Riefolo, assessore alla Transizione Ecologica, all'Ambiente, all'Igiene Urbana, al Verde Pubblico, al Decoro e Arredo Urbano e al PNRR (Rivoluzione verde e Transizione Ecologica).

Mi piace rimarcare la grande maturità mostrata, ancora una volta, dall'intera coalizione, da partiti e civiche, al fine di comporre in tempi rapidi la squadra di governo. Dopo i nove mesi di commissariamento della città e la grande fiducia che ci hanno tributato i barlettani era importante dare un segnale forte e partire subito. Ora abbiamo il dovere di recuperare il tempo perso dalla politica del passato, di ridonare serenità e stabilità ai nostri concittadini ma soprattutto di rilanciare Barletta».
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
11 «Il rispetto istituzionale si dimostra innanzitutto nei confronti delle opposizioni» «Il rispetto istituzionale si dimostra innanzitutto nei confronti delle opposizioni» Non si arresta lo scontro tra Cannito e PD
Il consiglio comunale di Barletta torna a riunirsi il 3 ottobre Il consiglio comunale di Barletta torna a riunirsi il 3 ottobre Tra i punti all'ordine del giorno, la nomina delle commissioni consiliari
PD Barletta: «Il consiglio comunale  si chiude con un dietrofront di Cianci e dell’amministrazione Cannito» PD Barletta: «Il consiglio comunale si chiude con un dietrofront di Cianci e dell’amministrazione Cannito» «Quella di oggi è una vittoria della opposizione in Consiglio, ma è soprattutto una vittoria dei cittadini»
Diviccaro sul "vuoto" dell'estate barlettana, «la mia domanda non ritenuta di attualità» Diviccaro sul "vuoto" dell'estate barlettana, «la mia domanda non ritenuta di attualità» Il tema proposto dalla consigliera di opposizione non è stato discusso
1 Non si procederà all'acquisto del nuovo immobile Bar.S.A. Non si procederà all'acquisto del nuovo immobile Bar.S.A. La decisione nell'assemblea della municipalizzata: concluso il confronto in consiglio comunale
Convocato il Consiglio Comunale: il punto all’ordine del giorno riguarda la Bar.S.A. Convocato il Consiglio Comunale: il punto all’ordine del giorno riguarda la Bar.S.A. Si terrà giovedì 1 settembre nella Sala Consiliare in via Zanardelli
Nuovo consiglio comunale convocato per giovedì 1 settembre Nuovo consiglio comunale convocato per giovedì 1 settembre Unico punto all'ordine del giorno: acquisto immobile per Bar.S.A.
1 Nuova sede Bar.S.A., PD Barletta chiede confronto in consiglio comunale Nuova sede Bar.S.A., PD Barletta chiede confronto in consiglio comunale Rosa Cascella: «Prima dell'aggiudicazione definitiva dell'immobile, doveroso coinvolgere il Consiglio»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.