Gianluca Gorgoglione
Gianluca Gorgoglione
Politica

Gianluca Gorgoglione entrerà in consiglio comunale: «Determinazione per la nostra amata Barletta»

Il giovane imprenditore ringrazia i barlettani per la fiducia. «Con Mino Cannito lustro e bellezza per la città»

Giovane imprenditore del settore tessile e abbigliamento, a 25 anni Gianluca Gorgoglione si prepara con entusiasmo alla prima esperienza come consigliere comunale di Barletta. Candidato nella lista "Mino Cannito Sindaco", ha ricevuto 1.133 preferenze alle urne lo scorso 12 giugno.

Ti avevamo intervistato all'inizio della campagna elettorale, adesso grazie ai consensi ricevuti alle urne sarai in consiglio comunale, tra i più giovani consiglieri di Barletta. Come hai accolto questa notizia?
«Con immensa gratitudine accolgo la fiducia che mi è stata data da 1.133 elettori: ad ognuno rinnoverò il ringraziamento ogni volta che me ne sarà data occasione; la fiducia che hanno riposto in me sarà la spinta ulteriore che mi porterà a fare le scelte e gli interventi giusti in consiglio. Consapevole della mia giovane età, metterò a disposizione la mia determinazione per raggiungere gli obiettivi che la nostra amata Barletta merita».

Tra i punti salienti del tuo programma, avevi parlato di giovani e di lavoro. Cosa pensi che la politica possa fare per i ragazzi barlettani?

Gianluca Gorgoglione
«Sinceramente non penso a quello che la politica può fare per i giovani ma a quello che DEVE fare. Il futuro parte da oggi e dal mio impegno a "liberalizzare" le opportunità lavorative che scarseggiano. In particolare mi impegnerò per rendere Barletta una città a misura di giovani, partendo ad esempio da alcuni aspetti quali sicurezza e vivibilità della città: grazie anche al comitato OAP Operazione Aria Pulita Bat che proseguirà le proprie attività per salvaguardare la salute della cittadinanza, bisogna iniziare anche migliorando la sicurezza in città per una movida più serena e aperta al turismo nazionale e internazionale, cosicché i giovani possano avere nuove opportunità di lavoro anche nell'ambito turistico. Solo valorizzando di più il nostro mare, il nostro patrimonio storico, il nostro ambiente, si potrà davvero rilanciare Barletta».


Si torna a votare il 26 giugno per il ballottaggio, perché scegliere Mino Cannito sindaco?
«Bisogna scegliere Mino Cannito perché è stato interrotto un progetto ambizioso che forse avrebbe sradicato Barletta da un immobilismo politico, sociale e culturale che la "vecchia guardia" tiene a preservare. Bisogna scegliere Cannito perché con lui abbiamo idee in comune e insieme andremo ad attuare i progetti interrotti e realizzarne nuovi ed ancora più ambiziosi che porteranno a Barletta lustro e bellezza».
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

205 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Dagli anni d’oro di Salerno alla debàcle del 26 giugno Dagli anni d’oro di Salerno alla debàcle del 26 giugno Come il centrosinistra di Barletta è riuscito nel tempo a dilapidare un patrimonio di consensi
1 «Cronaca di una morte annunciata», continua l'attacco di Mennea al PD «Cronaca di una morte annunciata», continua l'attacco di Mennea al PD Il consigliere sulla sconfitta al ballottaggio: «Totale fallimento delle segreterie regionale e cittadina»
Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta Avvenuta la proclamazione a Palazzo della Marra, «questa fascia comporta emozioni e responsabilità»
Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Un proficuo lavoro di squadra gestito dalle redazioni del network Viva nelle città al voto
«I barlettani vogliono ora vedere all'opera la nuova amministrazione cittadina» «I barlettani vogliono ora vedere all'opera la nuova amministrazione cittadina» Il commento al voto di Carmela Peschechera: «Decisivo il fattore dell'intelligenza emotiva»
22 «Non basta la somma dei singoli consensi per fare l’anima di una coalizione» «Non basta la somma dei singoli consensi per fare l’anima di una coalizione» L'analisi del voto secondo Rosa Cascella (PD): «L'apparentamento? Giusto nella sostanza ma sbagliato nei tempi»
Domani pomeriggio la proclamazione del sindaco Cannito Domani pomeriggio la proclamazione del sindaco Cannito Cerimonia nella sala conferenze di Palazzo della Marra
Un seggio per Rocco Dileo, effettuato un riconteggio dei voti dopo le amministrative Un seggio per Rocco Dileo, effettuato un riconteggio dei voti dopo le amministrative Scatta un posto in più per la lista "Barletta nel cuore"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.