Deiezioni canine in viale Marconi
Deiezioni canine in viale Marconi
La città

“Canem stercore street”: meglio conosciuta a Barletta come viale Marconi

Come trasformare uno splendido viale alberato in una ritirata per cani

Viale Marconi è un tranquillo viale alberato di Barletta che costeggia la ferrovia. È conosciuto per la presenza dell'antico e bellissimo convento dei frati cappuccini, meglio noto oggi come Chiesa di Santa Maria degli Angeli. Di fronte alla chiesa è stato recentemente inaugurato l'orto botanico. Proseguendo verso il sottopasso pedonale che conduce in via Imbriani, e volgendo il nostro sguardo verso destra, possiamo ammirare l'ex distilleria: affascinante sito di archeologia industriale della Barletta che fu.

Proseguendo il nostro itinerario, sempre volgendo il nostro sguardo sulla destra, possiamo ammirare, infine, la palazzina Reichlin (oggi in restauro). Splendido esempio di architettura a cavallo tra '800 e '900 che fu di proprietà della famiglia del celebre partigiano e giornalista dell'Unità dei bei tempi.

Ma proprio nel mentre, tra uno sguardo estasiato e l'altro, ci perdiamo in cotanta bellezza, ecco che dalle nostre scarpe sale implacabile a "deliziare" le nostre narici quella inconfondibile essenza di "canem stercore" tanto comune nelle aiuole della nostra città. Le aiuole di viale Marconi, ove sono piantumati dei bellissimi alberi, rappresentano in questo caso una sorta di record mondiale: non ce n'è una sola infatti che non sia stata "battezzata" da qualche inconsapevole quadrupede appartenente a qualche incivile bipede.

Un triste spettacolo di arroganza, ignoranza, degrado e maleducazione purtroppo abbastanza comune in molte aree verdi della città di Barletta sul quale ben poco si può fare se non provare a sensibilizzare - anche da queste colonne virtuali - quanta più opinione pubblica possibile. In modo tale da far sentire sempre più isolata quella fastidiosa minoranza composta da cittadini barlettani - muniti di amici a quattro zampe - ancora piuttosto refrattari agli standard minimi di civiltà.
5 fotoDeiezioni canine in viale Marconi
Deiezioni canine in viale MarconiDeiezioni canine in viale MarconiDeiezioni canine in viale MarconiDeiezioni canine in viale MarconiDeiezioni canine in viale Marconi
  • viale Marconi
Altri contenuti a tema
Deiezioni canine in Viale Marconi: il degrado continua Deiezioni canine in Viale Marconi: il degrado continua "Canem stercore Street", continuano le segnalazioni
1 Viale Marconi, sosta (poco) vietata Viale Marconi, sosta (poco) vietata Diverse le segnalazioni ma la situazione non cambia
«Quel ramo sta per cedere, chi può intervenire?» «Quel ramo sta per cedere, chi può intervenire?» Situazione di pericolo in viale Marconi
Sicurezza, Damiani esorta soluzioni per il palazzo ex Enel Sicurezza, Damiani esorta soluzioni per il palazzo ex Enel Un'interrogazione per chiudere gli accessi e garantire sicurezza in viale Marconi
Sgomberato il plesso Enel di viale Marconi, fermati cinque occupanti abusivi Sgomberato il plesso Enel di viale Marconi, fermati cinque occupanti abusivi Nella serata di ieri, dopo altre segnalazioni, sono giunti i Carabinieri
Nell’Enel di viale Marconi a Barletta vivono 50 rom Nell’Enel di viale Marconi a Barletta vivono 50 rom «I gestori non hanno potuto chiudere lo stabile, sarebbe stato sequestro di persona»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.