Bambino Fukushima
Bambino Fukushima
Servizi sociali

Anche Barletta ospiterà i bambini di Fukushima

Oggi la presentazione del progetto presso il Gos. Organizzato dalle associazioni «Cuore pro Bambini Chernobyl di Barletta e «Gruppo Accoglienza Bambini Bielorussia»

I piccoli bimbi giapponesi di Fukushima in Puglia: l'appello all'ospitalità nel segno della solidarietà da parte delle associazioni di volontariato «Cuore» e «Gabb».

Si terrà questa mattina alle 10 a Barletta all'interno del «Gos» in via G. Marconi 49 (all'interno della Vecchia distilleria) una conferenza stampa indetta dalle associazioni «Cuore pro Bambini Chernobyl di Barletta e «Gruppo Accoglienza Bambini Bielorussia» di Modugno al fine di informare i cittadini pugliesi in merito alla possibilità di far arrivare in Puglia i piccoli bimbi giapponesi vittime della esplosione nucleare di Fukushima avvenuta esattamente un anno addietro. All'incontro saranno presenti Enzo Di Lauro e Giuseppe Dimiccoli, presidente e vice del sodalizio barlettano, con Francesco Bia e Nicola Mariano, presidente e referente per la Sesta provincia del Gabb di Monopoli.

«Non potevamo rimanere inerti rispetto alla terribile tragedia avvenuta esattamente un anno addietro in Giappone - dichiarano in un comunicato i vertici delle associazioni impegnate da anni nella ospitalità di bimbi ucraini e bielorussi in Puglia -. Sentiamo il dovere di continuare ad impegnarci anche favore dei bimbi che soffrono a causa delle radiazioni nucleari. Conosciamo bene cosa significa questo tipo di emergenza e avendo maturato una esperienza pluriennale nell'ambito dei "soggiorni terapeutici - affettivi" vogliamo chiedere ai pugliesi di aderire in massa a questo invito».

«Già l'estate scorsa abbiamo avuto il piacere di abbracciare i piccoli bimbi giapponesi in Puglia e anche per l'estate del 2012 sarà possibile ospitarli in Puglia durante il periodo estivo. Ci auguriamo che le famiglie pugliesi interessate a realizzare questo gesto di amore e solidarietà aderiscano al nostro appello al fine di aiutare questi bimbi», hanno concluso.
  • Bambini
  • Associazione Onlus “Cuore pro Bambini di Chernobyl"
  • Giovani Open Space
Altri contenuti a tema
ApuliaSuona al Gos di Barletta: quattro appuntamenti in calendario ApuliaSuona al Gos di Barletta: quattro appuntamenti in calendario Il filo conduttore sarà la musica contemporanea e d’autore
Festa del Papà: il laboratorio per i più piccoli Festa del Papà: il laboratorio per i più piccoli Le attività si terranno presso la Biblioteca “Aylan Kurdi”
Da Barletta, le sorelle Valentina e Rossella partoriscono entrambe a Capodanno Da Barletta, le sorelle Valentina e Rossella partoriscono entrambe a Capodanno «Un fine d'anno col botto» dice la dottoressa Fumarulo
Omceo Bat, «i genitori siano consapevoli del loro ruolo e prenotino il vaccino per i loro bambini con serenità» Omceo Bat, «i genitori siano consapevoli del loro ruolo e prenotino il vaccino per i loro bambini con serenità» Interviene il dottor Giuseppe Franco, pediatra e consigliere dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri
D'Azeglio e De Nittis per la Giornata Mondiale dei diritti dei bambini D'Azeglio e De Nittis per la Giornata Mondiale dei diritti dei bambini Sono state organizzate attività per riflettere sull'urgenza di tutelare le nuove generazioni
6 “R-estate all’infanzia”: l’evento per bambini in sostegno della diversità “R-estate all’infanzia”: l’evento per bambini in sostegno della diversità Si terrà presso la villa Bonelli di Barletta
Attività educative, ludiche e sportive a Barletta per i minori negli spazi all'aperto Attività educative, ludiche e sportive a Barletta per i minori negli spazi all'aperto Fino al 25 giugno prossimo i nuclei interessati potranno presentare richiesta
Su Rai YoYo il progetto Sparc che ha coinvolto 10 cittadine pugliesi Su Rai YoYo il progetto Sparc che ha coinvolto 10 cittadine pugliesi Tra le dieci città c'è anche Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.