Primo consiglio comunale della nuova amministrazione Cannito. <span>Foto Ida Vinella</span>
Primo consiglio comunale della nuova amministrazione Cannito. Foto Ida Vinella
Politica

«Accordi sottobanco con parte del centrosinistra, cominciamo con il piede sbagliato»

Dura accusa del capogruppo regionale di Con Emiliano, Giuseppe Tupputi

"I 29 voti con i quali è stato designato il consigliere Marcello Lanotte a Presidente del Consiglio comunale di Barletta ci inducono a pensare che parte del centro sinistra barlettano persevera negli stessi errori e continua a trovare accordi sotto banco che non fanno altro che nuocere alla stabilità della coalizione". Lo dichiara il capogruppo regionale di Con Emiliano, il barlettano Giuseppe Tupputi.

"Il progetto di un'opposizione sì costruttiva e propositiva ma mai alleata della maggioranza per meri scopi personalistici dovrebbe essere l'unica strada percorribile.

Non è concepibile alcun tipo di accordo trasversale su poltrone e cariche ma solo e unicamente su progetti e programmi per la città.

La prima regola del buonsenso già oggi, nella prima seduta del consiglio comunale, è stata disattesa e se questo è l'esordio, si comincia davvero con il piede sbagliato, lo stesso che, è bene non dimenticarlo, ha determinato la storica disfatta della coalizione lo scorso mese di giugno.

Ciò che si è verificato oggi è ben lontano dalle logiche di un progetto di campo largo bensì è il primo ufficiale annaspamento in acque alte e pericolose con conseguenze purtroppo immaginabili. E non ho paura di affermare che stando così le cose forse i cittadini barlettani non hanno sbagliato a decidere di bocciare la coalizione a trazione Scommegna".
  • Consiglio comunale
  • Giuseppe Tupputi
Altri contenuti a tema
Michele Trimigno aderisce al gruppo politico “Barletta al Centro” Michele Trimigno aderisce al gruppo politico “Barletta al Centro” Il consigliere si affianca a Flavio Basile, rimanendo nei banchi della maggioranza
Nomine casa di riposo, interviene anche la lista Mino Cannito Sindaco Nomine casa di riposo, interviene anche la lista Mino Cannito Sindaco «Ci dissociamo da qualsiasi supposizione», la replica alle dichiarazioni di Stella Mele
1 Asse PD-Forza Italia, Trimigno non ci sta e lascia la lista Cannito Sindaco Asse PD-Forza Italia, Trimigno non ci sta e lascia la lista Cannito Sindaco «Ho depositato la mia dichiarazione di indipendenza, fermo restando la mia lealtà nei confronti dell'uomo Mino Cannito»
Conversione aree industriali, Calabrese: «Verso la Barletta del futuro» Conversione aree industriali, Calabrese: «Verso la Barletta del futuro» Le dichiarazioni del consigliere comunale e presidente della commissione Attività Produttive Gennaro Calabrese
1 Conversione area via Trani, Comitangelo: «Svolta epocale per la nostra città» Conversione area via Trani, Comitangelo: «Svolta epocale per la nostra città» Il capogruppo di Forza Italia commenta la decisione presa ieri dal consiglio comunale
1 Pd e Cantiere Barletta: «Riconversione aree industriali, finalmente un provvedimento serio» Pd e Cantiere Barletta: «Riconversione aree industriali, finalmente un provvedimento serio» La nota dei consiglieri comunali di opposizione
Nominati i 4 componenti del Cda della casa di riposo "Regina Margherita" Nominati i 4 componenti del Cda della casa di riposo "Regina Margherita" Il consiglio comunale ha scelto i suoi rappresentanti in capo all'azienda
1 Assinpro: «Si approvi all'unanimità la conversione delle aree industriali/artigianali» Assinpro: «Si approvi all'unanimità la conversione delle aree industriali/artigianali» La nota dell'associazione degli industriali della sesta provincia in vista del consiglio comunale
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.