Tennistavolo
Tennistavolo
Tennistavolo

Tennistavolo, weekend nero per l'Asi Lamusta Barletta

L'attività agonistica si ferma ora per due settimane

E' stato davvero nefasto il secondo turno del girone di andata per le squadre della Polisportiva Asi Ottica Lamusta Barletta,tanto sullo scenario nazionale quanto su quello regionale.

Per la seconda volta, dopo soli 7 giorni dalla prima disfatta,il team militante nel campionato nazionale di serie B2 cade a Taviano (Lecce) contro un'altra compagine favorita per la promozione in serie B1. Priva dell'indisponibile Vito Valente, pongista di razza superiore, l'Asi Lamusta si affida al trio Altomare - De Pierro - Salvemini e raccoglie un solo punto in terra salentina, capitolando per 1 a 5 dopo un'altra gara molto combattuta. Merito straordinario va ascritto a Nicolo' Altomare, autore di un eccezionale vittoria sul cinese Gao Minchui. Fortunatamente la stagione e' molto lunga e l'obiettivo salvezza si preannuncia piu' che possibile. Con l'identico punteggio la squadra di serie C1 nazionale scivola a Sogliano Cavour (Lecce). Il punto della bandiera e' stato messo a segno da Roberto Del Rosso. La strada per la salvezza in serie C1 sara' lunga e tortuosa.

Passando ad esaminare l'attivita' regionale, non fa notizia la disfatta, in serie D1, ad Alberobello contro una delle formazioni piu' pericolose della corrente stagione. Ciannamea ha realizzato il punto per la compagine barlettana. I piccoli della serie D2 si arrendono a Molfetta dove nulla possono contro la capolista Azzurro.

L'attivita' agonistica a squadre, sia regionale che nazionale,si ferma ora per 14 giorni e lascia lo spazio dovuto ai Tornei Nazionali Individuali FITET. Il primo, riservato alla categoria Veterani, avra' luogo domani a Casamassima presso il nuovissimo Palasport. Le speranze dell' Asi Lamusta Barletta sono riposte in Ciannamea e Sguera, impegnati sia nel Singolare che nella gara di Doppio Maschile Over 40. Sabato 23 ottobre è fissato un prestigioso appuntamento nazionale a Terni per i Campionati di Quarta Categoria e per la pattuglia targata Asi Lamusta Barletta.
  • Tennistavolo
  • Polisportiva dilettantistica ASI Lamusta
  • Sconfitta
  • Campionato
Altri contenuti a tema
FITET, Maurizio Lamusta eletto nuovo delegato provinciale Foggia e Bat FITET, Maurizio Lamusta eletto nuovo delegato provinciale Foggia e Bat «Mi dedicherò con tutto l'impegno possibile per far sì che il tennistavolo riprenda»
Tennistavolo, il 25 maggio è alle porte ma le Autorità latitano ancora Tennistavolo, il 25 maggio è alle porte ma le Autorità latitano ancora Le Autorità preposte operino il giusto distinguo tra discipline realmente ad alto rischio di contagio e sports decisamente più sicuri
Tennistavolo: il 18 maggio si approssima tra mille avversità Tennistavolo: il 18 maggio si approssima tra mille avversità Lo sport è sacrificio, dedizione, rinuncia, non certo apoteosi della burocrazia e dell'insensibilità
Anche il tennistavolo soffre lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus Anche il tennistavolo soffre lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus La nota: «Il mondo politico smetta gli abiti del "temporeggiatore" ed indossi subito quelli del "soccorritore"»
Tennistavolo, il Coronavirus paralizza l'attività agonistica e formativa Tennistavolo, il Coronavirus paralizza l'attività agonistica e formativa L'intero movimento pongistico nazionale s'interroga sul futuro della stagione agonistica FITET
Tennistavolo, giornata "serena" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo, giornata "serena" per l'ACSI ONMIC Barletta Responsi prevedibili nelle competizioni dello scorso weekend
Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Il magro bottino rimediato dalle tre compagini facenti capo alla Polisportiva Dilettantistica ACSI ONMIC Barletta
Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Bottino magro per i pongisti barlettani nel 3° Torneo FITET
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.