Tennistavolo
Tennistavolo
Tennistavolo

Due vittorie e una sconfitta per l'ACSI ONMIC Barletta

L'eccellente prestazione di Mario Sardella non è bastata e scendono al terzo gradino della classifica

Un breve arco temporale ci separa dal termine del 2017 ed il tennistavolo agonistico targato FITET è andato in vacanza già da qualche giorno, per la precisione da domenica scorsa 17 dicembre. Nel weekend ora menzionato si disputata l'ultima giornata del girone di andata dei Campionati a Squadre, sia nazionali che regionali. Due vittorie ed una sconfitta: con questo confortante bilancio hanno "salutato" il 2017 le tre compagini che rappresentano la Polisportiva ACSI ONMIC Barletta in Campionati a Squadre di differente livello.

Priorità dovuta al team ACSI ONMIC Ottica Lamusta Barletta, partecipante al Campionato Nazionale Maschile a squadre di Serie C1, vittorioso sul coriaceo C.T.T. Molfetta per 5 a 3 dopo ben 4 ore di gara.Protagonista assoluto di questo combattutissimo confronto è stato Maurice Rotondo, l'atleta Italo - francese tornato a vestire la maglia del sodalizio barlettano dopo ben nove anni di assenza (nella stagione 2008 - 09 fece parte integrante di una compagine che, nel Campionato Nazionale di Serie B2, consegui' un prestigioso secondo posto in classifica). Questo valente pongista, trasferitosi in Italia nei primi anni '90 con un incommensurabile bagaglio tecnico, ha offerto una prestazione superlativa (degna del suo inossidabile blasone), sconfiggendo tutti e tre gli avversari e realizzando un en plein rivelatosi di fondamentale importanza per il successo della formazione barlettana.Gli altri due punti sono stati messi a segno da Dominique Straniero, pongista in evidente crescita tecnica nonostante la sua seconda partecipazione ad un Campionato Nazionale a squadre. Mentre in panchina "scalpitava" il fighter Giuseppe Damato, in campo deludeva Giuseppe Memeo ( sempre piu' vulnerabile, sempre piu' demotivato, sempre meno animato dallo spirito di squadra). La pessima condizione psicofisica del pongista andriese, in forza all'ACSI ONMIC Ottica Lamusta, è il tallone di Achille di un organico che vuole lottare fino alla fine per raggiungere il traguardo (tutt'altro che agevole) della permanenza in C1. Da Giuseppe Memeo, ovvero da colui che tanti successi ha conseguito in 12 anni di attività agonistica, il club barlettano si aspetta maggiore impegno e opportuno riscatto.

Nel Campionato Regionale Maschile di Serie D1, la Pol. Dil. TERRAPULIA Barletta ha superato l'A.S.D. Ping Pong Club San Severo (Fg) con lo score di 4 a 2.Due punti sono stati realizzati dal Presidente (ancora alle prese con l'epicondilite ma in lento miglioramento), uno dal "neo acquisto" Francesco Li Bergolis (visibilmente sottotono) ed uno da Enzo Sansonne (in precarie condizioni fisiche). In virtu' del successo conseguito e per effetto della concomitante sconfitta rimediata dalla capolista Vela d'Oro Manfredonia (Fg), la formazione con il brand TERRAPULIA ha riacciuffato la "testa" della classifica e conquistato il titolo di Campione d'inverno.Nessun volo pindarico ma consapevolezza dei propri mezzi, rispetto di qualsivoglia avversario ed assoluta umiltà.Il sentiero che conduce alla vittoria finale è ancora lungo e tortuoso.

Sempre nel medesimo Campionato Regionale, ha fatto notizia l'inatteso scivolone (tra le mura amiche) della Pol. Dil. ACSI Lamusta Barletta, sconfitta dall'A.S.D. Ferramenta Giudici Foggia per 2 a 4. I due punti per il team barlettano sono stati realizzati dall'"enfant prodige" Mario Sardella, migliore giocatore del girone A di serie D1 a soli 15 anni!Questo straordinario traguardo, raggiunto dal giovanissimo atleta barlettano, premia gli sforzi compiuti dal sodalizio ACSI ONMIC Barletta nella formazione e nella valorizzazione delle giovani leve. L'eccellente prestazione di Mario Sardella, in quest'ultimo impegno agonistico del girone di andata, non è bastata alla formazione barlettana che ha perduto l'imbattibilità, scendendo sul terzo gradino della classifica (in condominio con il T.T. Trani). La dirigenza del club ACSI ONMIC BARLETTA porge ai suoi atleti e, soprattutto, ai numerosi sostenitori un affettuoso augurio di Buon Natale.
  • Tennistavolo
Altri contenuti a tema
FITET, Maurizio Lamusta eletto nuovo delegato provinciale Foggia e Bat FITET, Maurizio Lamusta eletto nuovo delegato provinciale Foggia e Bat «Mi dedicherò con tutto l'impegno possibile per far sì che il tennistavolo riprenda»
Tennistavolo, il 25 maggio è alle porte ma le Autorità latitano ancora Tennistavolo, il 25 maggio è alle porte ma le Autorità latitano ancora Le Autorità preposte operino il giusto distinguo tra discipline realmente ad alto rischio di contagio e sports decisamente più sicuri
Tennistavolo: il 18 maggio si approssima tra mille avversità Tennistavolo: il 18 maggio si approssima tra mille avversità Lo sport è sacrificio, dedizione, rinuncia, non certo apoteosi della burocrazia e dell'insensibilità
Anche il tennistavolo soffre lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus Anche il tennistavolo soffre lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus La nota: «Il mondo politico smetta gli abiti del "temporeggiatore" ed indossi subito quelli del "soccorritore"»
Tennistavolo, il Coronavirus paralizza l'attività agonistica e formativa Tennistavolo, il Coronavirus paralizza l'attività agonistica e formativa L'intero movimento pongistico nazionale s'interroga sul futuro della stagione agonistica FITET
Tennistavolo, giornata "serena" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo, giornata "serena" per l'ACSI ONMIC Barletta Responsi prevedibili nelle competizioni dello scorso weekend
Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Il magro bottino rimediato dalle tre compagini facenti capo alla Polisportiva Dilettantistica ACSI ONMIC Barletta
Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Bottino magro per i pongisti barlettani nel 3° Torneo FITET
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.