Sindaco di Barletta Nicola Maffei ritratto
Sindaco di Barletta Nicola Maffei ritratto
Cronaca

«Volevano colpire Ventola», ne fa le spese il povero Maffei

Durante la processione, doccia fredda per il sindaco. Ignoto l'autore del gesto, disperso fra i fedeli

Petali di rose, palloncini colorati pieni d'elio, biglietti con pie invocazioni. Lanciati dai balconi, dai marciapiedi, questi sono i segni della devozione popolare che solitamente, di anno in anno, accompagnano la processione dei Santi Patroni.

Ma quest'anno una novità: scagliata da una mano ignota (forse un ragazzo che si è subito dileguato tra la folla), una busta di plastica piena d'acqua ha sfiorato il sindaco Nicola Maffei, che fra le autorità civili accompagnava il tragitto delle sacre icone.

Via Roma è stata il luogo del tentato "gavettone": i fedeli, dopo un primo momento di esitazione, hanno sollecitato il sindaco a proseguire con tranquillità il corteo. Corteo che tuttavia sembra essere stato tormentato sin dall'inizio: la cittadinanza assiepata lungo i marciapiedi non ha mancato di rendersi protagonista di insulti e di mormorii poco graditi in direzione delle autorità politiche presenti. Sentimento popolare forse angosciato dai recenti problemi politici che stanno interessando il consiglio comunale e le vicissitudini del bilancio.

Stando alle voci che circolavano tra i presenti, pare che la villana accoglienza fosse stata preparata per il presidente della provincia Bat Francesco Ventola. Constatando la sua assenza (e la sua sostituzione con il consigliere provinciale Riserbato), il giovane aggressore ha forse deciso di dirottare il lancio della busta piena d'acqua verso il sindaco Maffei.

Fortuna che l'autore del gesto abbia mostrato seri problemi di mira, visto che l'oggetto si è schiantato ai piedi del sindaco, procurandogli solo un bello spavento e qualche schizzo d'acqua.

  • Sindaco
  • Nicola Maffei
  • Indagini
  • Festa patronale
Altri contenuti a tema
11 Come hai passato la festa patronale? Le risposte dei barlettani Come hai passato la festa patronale? Le risposte dei barlettani «Sperando in un futuro migliore dove comune e comitato feste possano collaborare, e magari cercare di coinvolgere di più la cittadinanza con proposte concrete e attive»
1 La festa patronale di Barletta è tradizione: ecco come l'hanno vissuta i cittadini La festa patronale di Barletta è tradizione: ecco come l'hanno vissuta i cittadini Il 75% degli utenti che hanno risposto al nostro sondaggio è rimasto in città
Barletta torna ad abbracciare i Santi Patroni: le immagini della processione Barletta torna ad abbracciare i Santi Patroni: le immagini della processione Tanti i barlettani presenti per il ritorno della tradizionale espressione di fede della festa patronale
Concerto lirico sinfonico per la festa patronale di Barletta Concerto lirico sinfonico per la festa patronale di Barletta Saranno eseguite le più belle arie d'opera e musica leggera del repertorio nazionale ed internazionale
Tornano le bancarelle della festa patronale in zona Castello e sul lungomare Tornano le bancarelle della festa patronale in zona Castello e sul lungomare Le strade interessate sono: via Cavour, via Carlo V, Piazza Castello, via Mura S.Cataldo e controstrada lungomare Mennea
Festa patronale Barletta, aperti i parcheggi nel centro commerciale Festa patronale Barletta, aperti i parcheggi nel centro commerciale Saranno disponibili h24 nelle giornate di sabato, domenica e lunedì
È venuto a mancare l'ing. Gabriele Lionetti, fu sindaco di Barletta È venuto a mancare l'ing. Gabriele Lionetti, fu sindaco di Barletta Scomparso all'età di 90 anni
Don Francesco: «Ai barlettani, restate in città per vivere la Festa Patronale» Don Francesco: «Ai barlettani, restate in città per vivere la Festa Patronale» Intervista all'Arciprete, rettore della Cattedrale di Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.