Sindaco Cosimo Cannito
Sindaco Cosimo Cannito
La città

Vicenda Lidl, il sindaco di Barletta striglia i dirigenti: «Dovevate informarmi»

«Non è possibile che il sottoscritto sia stato tenuto da voi completamente all'oscuro»

Infuria anche tra le mura di Palazzo di città la polemica sulla realizzazione di un supermercato ai piedi del castello. Questa volta ad intervenire è direttamente il primo cittadino che si scaglia in una lettera contro i dirigenti, rei di non aver comunicato quanto stesse accadendo all'amministrazione.

La politica avrebbe «potuto dare un indirizzo diverso dal vostro formale operato», si legge nel testo firmato da Cannito e inoltrato nella giornata di ieri alla dirigenza.

«Egregi Dirigenti - scrive il sindaco - in riferimento ai lavori di cui all'oggetto, se e vero che il D.lgs n. 165/2001 vi attribuisce il potere della gestione delle procedure degli atti amministrativi, è pur vero che per la vostra esperienza professionale avreste dovuto sapere che provvedimenti autorizzativi di così grande impatto sociale - politico - urbanistico e paesaggistico non possono essere rubricati a semplici atti burocratici - gestionali endo-procedimentali che non devono dare nessun conto al vertice politico.

II Sindaco doveva essere informato. Non è possibile che il sottoscritto Sindaco pro-tempore della città di Barletta sia stato tenuto da voi completamente all'oscuro delle istanze e delle relative autorizzazioni e debba conoscere la vicenda dai social la domenica sera del 28 marzo 2021. L'Amministrazione Comunale che ha ricevuto il mandato di amministrare la città dai cittadini non può pagare in termini di critica politica a causa della vostra insensibilità, e della perenne conflittualità esistente tra gli uffici e i dirigenti.

È certo che se l'avesse saputo per tempo avrebbe potuto dare un indirizzo politico diverso dal vostro formale operato, meramente burocratico. Ritengo, pertanto - conclude Cannito - l'omessa informazione non solo una offesa istituzionale ma anche un grave comportamento dirigenziale da censurare che non può essere in alcun modo giustificato».
  • Amministrazione Comunale
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Festa della mamma, gli auguri del sindaco di Barletta Festa della mamma, gli auguri del sindaco di Barletta «Una giornata celebrativa non basta per esprimere questo senso di gratitudine profonda»
4 Il sindaco Cannito si unisce alla squadra delle somministrazioni dei vaccini Il sindaco Cannito si unisce alla squadra delle somministrazioni dei vaccini A darne notizia è l'associazione ANPS di Barletta su Facebook
Lidl, martedì confronto con l'amministrazione di Barletta dopo il parere dell'avvocatura Lidl, martedì confronto con l'amministrazione di Barletta dopo il parere dell'avvocatura Lo ha comunicato il sindaco Cannito in Consiglio comunale
4 Troppi errori a Barletta, l'opposizione: «È l'ora delle scuse e delle dimissioni» Troppi errori a Barletta, l'opposizione: «È l'ora delle scuse e delle dimissioni» «Una commedia politica drammaticamente comica che sta spingendo la città verso un inevitabile baratro»
Primo maggio, il sindaco di Barletta: «Ripartiamo dal lavoro» Primo maggio, il sindaco di Barletta: «Ripartiamo dal lavoro» Il messaggio del primo cittadino per la festa dei lavoratori
4 Revoca per il dirigente del Comune di Barletta Donato Lamacchia Revoca per il dirigente del Comune di Barletta Donato Lamacchia Il provvedimento riguarda i settori ambiente, manutenzioni e lavori pubblici dopo una "serie di inadempienze"
Cannito sulla criminalità nella Bat: «Grande preoccupazione per chi amministra» Cannito sulla criminalità nella Bat: «Grande preoccupazione per chi amministra» Il sindaco di Barletta sul grido di allarme del procuratore Nitti
Palazzina Reichlin, consegnati i lavori di recupero Palazzina Reichlin, consegnati i lavori di recupero Presente il sindaco Cosimo Cannito
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.