Casale nei dintorni di Napoli
Casale nei dintorni di Napoli
Cronaca

Venezia, ritrovati due dei tre De Nittis rubati a Capodimonte

Il colpevole è un veneziano disoccupato

Grazie all'intervento della polizia giudiziaria della procura della repubblica di Venezia e del nucleo Tutela Patrimonio Culturale (TPC), sono stati recuperati nel capoluogo veneto due quadri del famigerato pittore barlettano Giuseppe De Nittis, esponente dell'Impressionismo. I due quadri ("Il valico degli Appennini" e "Casale nei dintorni di Napoli") erano stati trafugati nel 2005 durante il trasporto dalla fondazione Mazzotta di Milano, dove erano stati esposti per una mostra temporanea, al museo di Capodimonte, la loro ubicazione ufficiale. Responsabile del furto un veneziano disoccupato che nascondeva i preziosi quadri nel garage della sua abitazione. Entrambi i quadri necessitano ora di restauro: sono stati infatti rifoderati per nascondere i timbri e i codici che ne avrebbero permesso la facile identificazione, e in particolar modo del secondo, che ritrae un bucolico affresco delle campagne di Napoli, è stato spatinato il cielo terso e perfettamente azzurro, caratteristica peculiare dell'opera.


All'appello manca ancora un terzo dipinto, trafugato nella stessa azione. Si continuano le ricerche.
"Casale nei dintorni di Napoli", uno dei due dipinti di Giuseppe De Nittis recuperati a Venezia. Erano stati rubati nel 2005.
  • Giuseppe De Nittis
Altri contenuti a tema
Il busto di De Nittis: oggi a Palazzo Della Marra Il busto di De Nittis: oggi a Palazzo Della Marra Presente il commissario Alecci che auspica ad una maggiore sensibilità dei giovani nei confronti dell'arte
Il busto raffigurante De Nittis a Palazzo della Marra Il busto raffigurante De Nittis a Palazzo della Marra L'evento sabato 20 novembre alle ore 9
La regina del Belgio ammira le opere di De Nittis La regina del Belgio ammira le opere di De Nittis Un'occasione per portare le opere della Pinacoteca al livello internazionale
Un omaggio alla Puglia e al barlettano De Nittis nel nuovo album di Giuseppe Massarelli Un omaggio alla Puglia e al barlettano De Nittis nel nuovo album di Giuseppe Massarelli Tra le note dell'album "Quinto Piano" c'è anche l'ispirazione del pittore barlettano
Il ricordo di Giuseppe De Nittis e l'eredità della sua arte Il ricordo di Giuseppe De Nittis e l'eredità della sua arte La battaglia legale tra il Comune di Barletta e i suoi eredi per la collezione
Trovata a Portici la tomba di Raffaele De Nittis, il terzo figlio del pittore barlettano Trovata a Portici la tomba di Raffaele De Nittis, il terzo figlio del pittore barlettano La notizia nelle parole del presidente dell’ArcheoBarletta Pietro Doronzo
Il nuovo allestimento della pinacoteca di Barletta e la passione per De Nittis Il nuovo allestimento della pinacoteca di Barletta e la passione per De Nittis L'incontro con il curatore Renato Miracco
7 Quadri di De Nittis sui palazzi della periferia di Barletta, arriva la proposta Quadri di De Nittis sui palazzi della periferia di Barletta, arriva la proposta L'iniziativa del Laboratorio di immaginazione urbana
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.