Casale nei dintorni di Napoli
Casale nei dintorni di Napoli
Cronaca

Venezia, ritrovati due dei tre De Nittis rubati a Capodimonte

Il colpevole è un veneziano disoccupato

Grazie all'intervento della polizia giudiziaria della procura della repubblica di Venezia e del nucleo Tutela Patrimonio Culturale (TPC), sono stati recuperati nel capoluogo veneto due quadri del famigerato pittore barlettano Giuseppe De Nittis, esponente dell'Impressionismo. I due quadri ("Il valico degli Appennini" e "Casale nei dintorni di Napoli") erano stati trafugati nel 2005 durante il trasporto dalla fondazione Mazzotta di Milano, dove erano stati esposti per una mostra temporanea, al museo di Capodimonte, la loro ubicazione ufficiale. Responsabile del furto un veneziano disoccupato che nascondeva i preziosi quadri nel garage della sua abitazione. Entrambi i quadri necessitano ora di restauro: sono stati infatti rifoderati per nascondere i timbri e i codici che ne avrebbero permesso la facile identificazione, e in particolar modo del secondo, che ritrae un bucolico affresco delle campagne di Napoli, è stato spatinato il cielo terso e perfettamente azzurro, caratteristica peculiare dell'opera.


All'appello manca ancora un terzo dipinto, trafugato nella stessa azione. Si continuano le ricerche.
"Casale nei dintorni di Napoli", uno dei due dipinti di Giuseppe De Nittis recuperati a Venezia. Erano stati rubati nel 2005.
  • Giuseppe De Nittis
Altri contenuti a tema
De Nittis pronto a tornare a Barletta con un capolavoro in più De Nittis pronto a tornare a Barletta con un capolavoro in più Sarà esposta a Palazzo della Marra l’opera “La Strada tra Napoli e Brindisi” in prestito da un collezionista privato
"Gli amici di De Nittis" per dare spazio alle cose belle di Barletta "Gli amici di De Nittis" per dare spazio alle cose belle di Barletta Emanuele Binetti ha dato vita a questo progetto per unire tutti gli appassionati di arte e bellezza
1 Puglia, sempre più internazionale con De Nittis protagonista a Washington Puglia, sempre più internazionale con De Nittis protagonista a Washington «Siamo a Washington dove si incontrano i De Nittis di tutto il mondo»
1 Cannito a Washington per accompagnare De Nittis Cannito a Washington per accompagnare De Nittis Si è svolta negli Stati Uniti la presentazione della mostra dedicata al pittore barlettano
Riapre la pinacoteca De Nittis nel suo nuovo allestimento Riapre la pinacoteca De Nittis nel suo nuovo allestimento Le opere concesse in prestito alla Phillips Collection sono state sostituite con altri quadri della Collezione De Nittis
14 Il prestito dei De Nittis a Washington: «Un’occasione mancata» Il prestito dei De Nittis a Washington: «Un’occasione mancata» Italia Nostra: «Un prestito così ampio e consistente è eccessivo e controproducente»
De Nittis vola in America: la Pinacoteca resterà chiusa dal 26 al 30 ottobre De Nittis vola in America: la Pinacoteca resterà chiusa dal 26 al 30 ottobre Le opere sono state selezionate per l'esposizione "An italian impressionist in Paris: Giuseppe De Nittis",
«Ma quanto vale la collezione De Nittis a Palazzo della Marra?» «Ma quanto vale la collezione De Nittis a Palazzo della Marra?» Una nota del giornalista barlettano Nino Vinella
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.