Santa Scommegna
Santa Scommegna
Politica

Santa Scommegna è la candidata sindaca del centrosinistra di Barletta

La coalizione scioglie la riserva e conferma la candidatura dell'attuale dirigente comunale

Nel corso dell'ultima riunione della coalizione di centrosinistra, dopo un'ampia discussione, i componenti del tavolo politico hanno proposto la dottoressa Santa Scommegna come candidata sindaca della città.

All'incontro ha partecipato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, insieme alle forze politiche (Partito Democratico, Con, Cantiere Barletta, Buona Politica, Riformisti-Progressisti, Puglia Popolare, Emiliano Sindaco di Puglia, Senso Civico e l'ex consigliere comunale Giuseppe Losappio) che nei giorni scorsi hanno sottoscritto un codice etico in vista delle prossime elezioni amministrative. Il Pd effettuerà nelle prossime 48 ore tutti i passaggi necessari con gli organismi di partito per discutere la proposta.

Barletta ha bisogno di una figura di spicco come la dott.ssa Scommegna che ristabilisca autorevolezza nella guida amministrativa – dicono i referenti della coalizione di centrosinistra – e riporti credibilità e senso delle istituzioni». Oltre quarant'anni di esperienza al servizio della città, ventuno dei quali in Confesercenti nelle cui fila Santa Scommegna ha avviato la sua formazione, impegnandosi negli anni Novanta nella battaglia al fianco dei commercianti del territorio contro il racket e l'usura. La dottoressa Scommegna, tra i numerosi incarichi nazionali e regionali, è stata inoltre componente del primo comitato nazionale per l'imprenditoria femminile, promuovendo l'attuazione della legge 215 del 1992 che riconosceva per la prima volta il sostegno alle imprese guidate dalle donne. Già vicesindaco di una giunta di centrosinistra, nel 2002 ha intrapreso la carriera amministrativa, ricevendo l'incarico di dirigente del Comune di Barletta a capo del settore Politiche attive di sviluppo e pianificazione strategica con il sindaco Francesco Salerno. Successivamente, l'incarico alla direzione dei settori Cultura, Servizi sociali, Appalti e Contratti, Sport e Pubblica istruzione. L'anno scorso è stata insignita dell'onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per il percorso professionale e umano "sempre in prima linea - riporta la motivazione della Prefettura - nel contrasto dell'usura e dell'estorsione, particolarmente avvertiti a seguito dell'emergenza sanitaria".

«L'esperienza e le capacità della dott.ssa Scommegna consentirebbero alla macchina amministrativa di ripartire subito – ribadisce la coalizione – con l'obiettivo di smuovere la città dall'immobilismo e di cogliere tutte le opportunità, incluse quelle del Pnrr, per sfruttarle nel pieno delle loro potenzialità». E poi l'invito al Movimento 5 Stelle, Sinistra Italiana, Coalizione Civica, Mdp-Articolo 1 e Costituente democratica a valutare l'ipotesi di unirsi alla coalizione: «Crediamo ci siano tutte le condizioni per poter avviare un unico progetto di rilancio della città. Nell'ottica di un centrosinistra compatto, riformista e progressista».
  • Partito Democratico
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

205 contenuti
Altri contenuti a tema
Dagli anni d’oro di Salerno alla debàcle del 26 giugno Dagli anni d’oro di Salerno alla debàcle del 26 giugno Come il centrosinistra di Barletta è riuscito nel tempo a dilapidare un patrimonio di consensi
1 «Cronaca di una morte annunciata», continua l'attacco di Mennea al PD «Cronaca di una morte annunciata», continua l'attacco di Mennea al PD Il consigliere sulla sconfitta al ballottaggio: «Totale fallimento delle segreterie regionale e cittadina»
Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta Avvenuta la proclamazione a Palazzo della Marra, «questa fascia comporta emozioni e responsabilità»
Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Un proficuo lavoro di squadra gestito dalle redazioni del network Viva nelle città al voto
«I barlettani vogliono ora vedere all'opera la nuova amministrazione cittadina» «I barlettani vogliono ora vedere all'opera la nuova amministrazione cittadina» Il commento al voto di Carmela Peschechera: «Decisivo il fattore dell'intelligenza emotiva»
22 «Non basta la somma dei singoli consensi per fare l’anima di una coalizione» «Non basta la somma dei singoli consensi per fare l’anima di una coalizione» L'analisi del voto secondo Rosa Cascella (PD): «L'apparentamento? Giusto nella sostanza ma sbagliato nei tempi»
Domani pomeriggio la proclamazione del sindaco Cannito Domani pomeriggio la proclamazione del sindaco Cannito Cerimonia nella sala conferenze di Palazzo della Marra
Un seggio per Rocco Dileo, effettuato un riconteggio dei voti dopo le amministrative Un seggio per Rocco Dileo, effettuato un riconteggio dei voti dopo le amministrative Scatta un posto in più per la lista "Barletta nel cuore"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.