Università di Bari
Università di Bari
Scuola e Lavoro

L'Università degli Studi di Bari proroga la DaD fino al 31 gennaio 2021

Restano esclusi dalle videolezioni solo gli studenti del primo anno

L'università degli studi di Bari ha deciso di prorogare le misure attualmente in atto, per contrastare l'emergenza Covid-19, fino al prossimo 31 gennaio.

Stando a quanto stabilito dal Senato Accademico nella seduta odierna, riporta Link Bari, restano in vigore le seguenti misure: sospensione delle attività didattiche in presenza per gli studenti degli anni successivi al primo; didattica mista per gli studenti dei primi anni dei corsi di laurea triennale e per i corsi di laurea magistrali a ciclo unico mentre proseguono senza cambiamenti le attività laboratoriali, di ricerca, i tirocini e le sedute di laurea.
  • Università
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, boom di casi nelle ultime ore: oltre 12 mila Covid in Puglia, boom di casi nelle ultime ore: oltre 12 mila Superata quota 700 positivi ricoverati
Sale al 45% la percentuale di bambini vaccinati Sale al 45% la percentuale di bambini vaccinati La Puglia rimane in testa alla classifica nazionale per la somministrazione di vaccini in età pediatrica
Covid in Puglia, si alza ancora la pressione sugli ospedali Covid in Puglia, si alza ancora la pressione sugli ospedali 678 ricoverati, 63 dei quali si trovano in terapia intensiva
Sabato sera sono stati 275 i ragazzi tra i 12 e 19 anni vaccinati a Barletta Sabato sera sono stati 275 i ragazzi tra i 12 e 19 anni vaccinati a Barletta L'iniziativa "La notte è giovane" ha incrementato la percentuale di giovanissimi vaccinati
Nuovo balzo del numero dei positivi ricoverati in Puglia Nuovo balzo del numero dei positivi ricoverati in Puglia Quasi 120mila i contagiati
“La notte è giovane”, i giovani di Barletta in fila per vaccinarsi di sabato sera “La notte è giovane”, i giovani di Barletta in fila per vaccinarsi di sabato sera Un po' di confusione ha indotto a credere che si trattasse di un open day vaccinale
"La notte è giovane", 4mila ragazzi sono stati vaccinati ieri in Puglia "La notte è giovane", 4mila ragazzi sono stati vaccinati ieri in Puglia Oggi a Barletta e Margherita di Savoia hub aperti per la fascia di età 12-19 anni
Superato anche il limite dei 600 positivi ricoverati in Puglia Superato anche il limite dei 600 positivi ricoverati in Puglia Oltre 100 mila i contagiati
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.