Presepe Monaci
Presepe Monaci
Religioni

Il presepe della memoria

Nella Chiesa dei Monaci, dedicato alle vittime di via Roma. Nell'essenzialità del presepe, la sua bellezza

Gesù è nato, tra le macerie del crollo in via Roma. Forse, duemila anni fa, in un simile contesto di mura diroccate e precarietà, nacque nostro Signore, senza la consolazione di grotte mitiche, asinelli e mangiatoie.

Il presepe si trova presso la Parrocchia Santuario Immacolata (Monaci) in via Milano. L'idea è stata di padre Angelo Monte e Loredana Miolla, aiutati nell'allestimento, da alcuni volontari. Nell'essenzialità c'è la sua bellezza: un pavimento di pietra, un ruscello, le statue grandi e, alle loro spalle un muro di mattoni di tufo, ad indicare le macerie del crollo del 3 ottobre. In questo presepe non ci sono luci colorate, ghirlande, pastori, solo la beata solitudine della Santa Famiglia, nella penombra, tutto il resto è superfluo. Provate ad abbandonare per un attimo il caos urbano, ed entrando in chiesa, sarà inevitabile percepire un senso di raccoglimento e silenzio. Sui mattoni di tufo, cinque candele ad olio, rappresentano le vittime del crollo, mentre la statua dell'angelo veglia su tutti.

San Francesco d'Assisi, inventore del primo presepe, avrebbe approvato questa idea.
5 fotoIl presepe della chiesa dei Monaci
Presepe della cChiesa dei MonaciPresepe della cChiesa dei MonaciPresepe della cChiesa dei MonaciPresepe della cChiesa dei MonaciPresepe della cChiesa dei Monaci
  • Religione
  • Chiesa cattolica
  • Memoria
  • Santo Natale
Altri contenuti a tema
Il X incontro mondiale delle famiglie a Barletta: sabato 25 giugno Il X incontro mondiale delle famiglie a Barletta: sabato 25 giugno In allegato il programma dell'iniziativa
No Green Pass, mascherine raccomandate durante le celebrazioni No Green Pass, mascherine raccomandate durante le celebrazioni Non è necessario il Green Pass per l’accesso ai luoghi di lavoro dei lavoratori e dei volontari che collaborano
Barletta celebra il patrono San Ruggero da Canne Barletta celebra il patrono San Ruggero da Canne Sono trascorsi 746 anni dalla “traslazione” delle sue ossa
Barletta si appresta a vivere il Mese Mariano Barletta si appresta a vivere il Mese Mariano Martedì conferenza di presentazione delle iniziative
Madonna di Pompei ospite presso la San Paolo fino al weekend Madonna di Pompei ospite presso la San Paolo fino al weekend Sarà presente a Barletta fino al 24 aprile
25 aprile: festeggiamenti per la Madonna di Canne e S.Ruggero Vescovo 25 aprile: festeggiamenti per la Madonna di Canne e S.Ruggero Vescovo Si terrà la messa dalle ore 11.00 alle ore 12.00 a cui seguirà la processione con le effigi
Ritorna l'appuntamento religioso della Sacra Spina a Barletta Ritorna l'appuntamento religioso della Sacra Spina a Barletta Si terrà domenica 3 aprile
Barletta celebra il primo anniversario della proclamazione a Venerabile di Don Ruggiero Caputo Barletta celebra il primo anniversario della proclamazione a Venerabile di Don Ruggiero Caputo Le celebrazioni nella chiesa di San Giacomo Maggiore e in Cattedrale
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.