Vaccini
Vaccini
Attualità

Da lunedì scatta la zona bianca in Puglia? Attesa l'ordinanza di Speranza

Sarebbe la prima volta per la nostra regione: dati Covid in costante miglioramento

È arrivato il giorno tanto atteso, quello in cui si saprà se la Puglia sarà in zona bianca da lunedì prossimo, ponendo fine alle restrizioni che da mesi ormai caratterizzano le nostre vite. Come ogni venerdì, si riunisce oggi la Cabina di regia dell'Istituto superiore di Sanità che analizzerà il report con i dati aggiornati regione per regione. Poi, il ministro della Salute Roberto Speranza firmerà le ordinanze che entreranno in vigore lunedì 14 giugno.

E l'Italia si tingerà sempre di più di bianco. Sperano nella zona bianca sei tra regioni/province autonome: si tratta di Lazio, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, provincia di Trento e proprio la Puglia. Tutte infatti hanno rispettato il parametro richiesto dal Decreto riaperture per la zona con minori restrizioni: incidenza settimanale di casi ogni 100mila abitanti sotto i 50 casi per tre settimane consecutive. Lo si ricava dai dalla media mobile ad oggi, anche se bisognerà attendere i dati ufficiali del monitoraggio.

Questi i dati di incidenza aggiornati a ieri: Lazio (23), Lombardia (22), Piemonte (25), Emilia Romagna (23), provincia di Trento (26) e Puglia (23). Tutte le regioni quindi hanno dati ben più bassi che sicuramente saranno confermati anche domani (venerdì). Queste regioni/province autonome andaranno quindi ad aggiungersi alle altreche sono già in fascia bianca – Veneto (14), Liguria (10), Umbria (18), Abruzzo (17), Sardegna (13), Molise (8) e Friluli Venezia Giulia (16) – e che confermano anche questa settimana (come potete ricavare nei numeri tra parentesi) il parametro dei 50 casi. Importante notare che nelle regioni già bianche i fati continuano ad essere molto buoni anche a fronte del venir meno della quasi totalità delle restrizioni. La Puglia spera nel cambio di colore anche in virtù del sostanziale svuotamento dei posti letto Covid: il tasso di occupazione delle terapie intensive è crollato fino al 4%, mentre i ricoveri ordinari sono a quota 9% ma sempre in costante discesa.

La road map dell'Italia in bianco proseguirà anche lunedì 21 giugno con ulteriori ingressi. E a questo proposito è importante notare come tutte le candidate anche questa settimana siano rimaste sotto la soglia dei 50 casi: Calabria (37), Campania (31), Marche (27), Provincia autonoma di Bolzano (31), Sicilia (39), Toscana (28) e Basilicata (33). Si vede come queste regioni hanno numeri ancora leggermente più alti delle altre. Tutte dovranno aspettare un'altra settimana. se anche il monitoraggio di venerdì 18 giugno confermerà i numeri allora ecco il via libera alla zona bianca dal 21 giugno.

Resterà così solo la Val d'Aosta che dovrà aspettare fino al 28 giugno. Intanto possiamo dire che questa settimana scenderà finalmente sotto i 50: ad oggi la media mobile è di 26. Dato che dovrà confermare anche nei monitoraggi di 18 e 25 giugno. A quel punto tutta l'Italia sarà bianca.
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1802 contenuti
Altri contenuti a tema
51 casi di variante Delta in Puglia, nessuno nella Bat 51 casi di variante Delta in Puglia, nessuno nella Bat Il Presidente della Regione Michele Emiliano si è detto molto preoccupato
Covid, nella provincia Bat 7 contagi e nessun decesso Covid, nella provincia Bat 7 contagi e nessun decesso Sono 106 i casi registrati oggi in Puglia
Campagna vaccinale, superati i 3 milioni di somministrazioni in Puglia Campagna vaccinale, superati i 3 milioni di somministrazioni in Puglia La prossima settimana, nella provincia Bat sarà fatta la prima vaccinazione in ambiente lavorativo
Covid, in Puglia 90 contagi su quasi 7mila tamponi Covid, in Puglia 90 contagi su quasi 7mila tamponi Due i decessi registrati in regione nelle ultime 24 ore
Lopalco: «Un milione di pugliesi ha ricevuto immunizzazione completa» Lopalco: «Un milione di pugliesi ha ricevuto immunizzazione completa» Gli ultimi aggiornamenti sulla campagna vaccinale in Puglia
Barletta: primo giorno in zona bianca, ecco cosa cambia da oggi Barletta: primo giorno in zona bianca, ecco cosa cambia da oggi Addio coprifuoco, negozi aperti, liberi spostamenti con tutte le regioni bianche e gialle
Covid, più del 48% dei cittadini della Bat ha ricevuto almeno una dose di vaccino Covid, più del 48% dei cittadini della Bat ha ricevuto almeno una dose di vaccino Da ieri le prenotazioni sono aperte a tutte le classi di età, a partire dai 12 anni
Campagna vaccinale, solo Pfizer e Moderna per i pugliesi under 60 anni Campagna vaccinale, solo Pfizer e Moderna per i pugliesi under 60 anni Lo ribadiscono dalla Regione dopo le indicazioni del Ministero della Salute
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.