Francesco Ventola
Francesco Ventola
Politica

Bat, Ventola ai dipendenti della provincia: «Progetto avviato»

Il Presidente augura buon lavoro

Augurare buon lavoro a tutti coloro che stanno contribuendo alla nascita ed al funzionamento di questo nuovo ente, dimostrando un particolare entusiasmo e sostenendo quotidianamente numerosi sacrifici.

Con questa finalità, ieri mattina il Presidente della Provincia di Barletta Andria e Trani, Francesco Ventola, affiancato da Amministratori e Consiglieri Provinciali, ha incontrato tutti i dipendenti della Bat, nella sede provvisoria all'interno dell'Istituto Tecnico Agrario di Andria.

«Ho voluto attendere una necessaria fase di assestamento prima di incontrarvi e capire come procedessero le attività - ha affermato il Presidente Ventola nel rivolgersi agli impiegati della Provincia -. Mi piace constatare come ciascuno di voi si stia spendendo con entusiasmo, dedizione e sacrificio per il funzionamento di una macchina burocratica che si trova ad affrontare una fase di avvio comprensibilmente complessa. Ogni dipendente –prosegue Ventola – deve sentirsi parte integrante della Provincia e credere in un progetto che per qualcuno sembrava impossibile da realizzare fino a pochi mesi fa, mentre oggi risulta decisamente avviato. Pertanto, vi ringrazio per aver affrontato con grande serietà e professionalità gli inevitabili momenti di disagio dei primi tempi, e colgo l'occasione per ricordarvi, ancora una volta e qualora ce ne fosse bisogno, che in qualità di Presidente della Provincia mi spenderò in prima persona affinchè il vostro lavoro ed i vostri sacrifici siano sempre tutelati. Quanto alle piccole problematiche ancora irrisolte (tra cui la mancanza del servizio bus navetta per raggiungere la sede provvisoria della Provincia, già discussa in Giunta) mi sento in dovere di affermare che affronteremo le esigenze di tutti, con l'intento di garantire il completo funzionamento dell'intero apparato».

«Un ringraziamento doveroso intendo rivolgerlo agli attuali Dirigenti, le cui competenze e capacità ci hanno consentito di affrontare ogni tipo di necessità, ed all'intero Consiglio, il quale, aldilà della legittima dialettica politica, si è sempre dimostrato corretto nel comprendere i disagi inevitabili per una Provincia nata da poco e nella quale tutti noi fortemente crediamo».
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Francesco Ventola
Altri contenuti a tema
1 Esondazione Ofanto, «le cause sono sciatteria e incuria» Esondazione Ofanto, «le cause sono sciatteria e incuria» Interviene il consigliere regionale ed ex presidente della Bat Francesco Ventola
Le basi della "provincia di Barletta": il dibattito continua Le basi della "provincia di Barletta": il dibattito continua Seconda parte della nota a firma della Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Barletta Provincia nel confronto "Il Graffio" Barletta Provincia nel confronto "Il Graffio" Prima parte della nota a firma della Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Scuola di via Morelli, «i lavori possono ripartire» Scuola di via Morelli, «i lavori possono ripartire» Lo annuncia il presidente della provincia Bat Lodispoto
12 Ricorso per la Barletta capoluogo unico: c'è la nuova istanza di fissazione dell'udienza Ricorso per la Barletta capoluogo unico: c'è la nuova istanza di fissazione dell'udienza Arriva la firma del sindaco Cannito, lo annuncia la Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Barletta capoluogo unico, le reazioni dei sindaci di Andria e Trani Barletta capoluogo unico, le reazioni dei sindaci di Andria e Trani Bruno: «Provocazione anacronistica». Bottaro: «Solo stando uniti tra noi possiamo crescere come territorio»
Barletta capoluogo di provincia? Trani non ci sta al ricorso Barletta capoluogo di provincia? Trani non ci sta al ricorso Raimondo Lima replica alla nota della Base del comitato di lotta "Barletta provincia"
15 Ricorso per Barletta capoluogo di provincia: «Il tempo è quasi scaduto» Ricorso per Barletta capoluogo di provincia: «Il tempo è quasi scaduto» La “Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia” si rivolge all'amministrazione comunale
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.