Curzio Maltese
Curzio Maltese
Eventi

Barletta, Curzio Maltese e il sogno berlusconiano

L'editorialista presenta il suo ultimo saggio

Il 4 marzo presso la Sala Rossa del Castello di Barletta è previsto un incontro con l'editorialista del quotidiano "La Repubblica", Curzio Maltese. IL giornalista presenterà il suo ultimo libro "La bolla. La pericolosa fine del sogno berlusconiano". Interverranno i Sindaci di Barletta e Bari, Nicola Maffei e Michele Emiliano. Presenta Giuseppe Spadaro. L'incontro, patrocinato dalla locale Amministrazione, è promosso da Liberincipit.

L'editorialista de "La Repubblica" nel 2006 ha pubblicato il libro Come ti sei ridotto (modesta proposta di sopravvivenza al declino della nazione), che analizza il fenomeno berlusconiano, proponendo le sue idee, come scrive Giorgio Bocca nella prefazione, sul fascismo perenne che torna nella storia italiana.

Nel 2007 ha pubblicato "I padroni delle città", nel quale tratta gli aspetti economici e socio-politici della maggior parte dei capoluoghi italiani, partendo dalla premessa che per i cittadini del nostro Paese la vera patria è sempre stata il proprio Comune di origine. Un certo dibattito hanno suscitato le sue inchieste sui costi della Chiesa cattolica a carico dei cittadini e dello Stato italiano, come l'otto per mille o l'ora di religione, dapprima apparse in numerosi articoli e poi raccolti nel libro "La questua".
Nato a Milano e cresciuto a Sesto San Giovanni, da ragazzo, dopo un periodo tra fabbrica e radio libere, decide di dedicarsi interamente al giornalismo. È il fratello della giornalista sportiva della Rai, Cinzia Maltese, prematuramente scomparsa per una grave malattia, nel 2002.

Ha iniziato ad occuparsi di sport e cronaca per i quotidiani la Gazzetta dello Sport, La Stampa e La Notte. Attualmente è editorialista per il quotidiano la Repubblica e il settimanale il Venerdì di Repubblica.
  • Castello di Barletta
  • Sala Rossa
  • Curzio Maltese
  • Grandi giornalisti
Altri contenuti a tema
Xlart: tra passato, presente e futuro per la rigenerazione urbana Xlart: tra passato, presente e futuro per la rigenerazione urbana A Barletta associazioni culturali unite in un progetto artistico che coinvolge i cittadini di tutte le generazioni Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico Creative
La biblioteca "Loffredo" chiama a raccolta gli esordienti digitali La biblioteca "Loffredo" chiama a raccolta gli esordienti digitali Il 18 dicembre largo al Coding
Grande successo per la mostra “Ditelo ai bambini” Grande successo per la mostra “Ditelo ai bambini” Oltre mille visitatori, grande coinvolgimento delle scuole
Grande partecipazione di pubblico per "Ditelo ai bambini" Grande partecipazione di pubblico per "Ditelo ai bambini" Tanti i visitatori della mostra promossa dell'ambientalista Antonio Binetti
Anche Barletta aderisce a "Illumina novembre 2022" Anche Barletta aderisce a "Illumina novembre 2022" Campagna di sensibilizzazione per la lotta contro il cancro al polmone, il Castello sarà illuminato di bianco
"Ditelo ai bambini", arte e scienza ambientale al Castello di Barletta "Ditelo ai bambini", arte e scienza ambientale al Castello di Barletta Mostra aperta dal 18 al 27 novembre
Archeoclub Canne della Battaglia: «Per il Castello servono interventi di tutela coordinati fra loro» Archeoclub Canne della Battaglia: «Per il Castello servono interventi di tutela coordinati fra loro» La nota firmata dal presidente Nino Vinella
Domani il Castello di Barletta sarà aperto dalle 10 alle 20 Domani il Castello di Barletta sarà aperto dalle 10 alle 20 Apertura straordinaria in occasione del ponte di Ognissanti
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.