Finalisti 2021
Finalisti 2021
Tennis

Tennis, tutto pronto per la 22^ del torneo ATP di Barletta

Dall'11 al 17 aprile, in scena il challenger internazionale sulla terra rossa del circolo Hugo Simmen

Torna il torneo internazionale di tennis di Barletta, e torna nelle tradizonali date legate alla Settimana Santa, con la finale proprio la domenica di Pasqua. A causa del covid, infatti, nel 2020 l'evento sportivo fu cancellato, mentre nel 2021 fu spostato ad agosto.

Adesso è tutto pronto per l'edizione numero 22, in programma sulla terra rossa del Circolo tennis "Hugo Simmen" dall'11 al 17 aprile. Il challenger Atp con montepremi da 45.730 euro, è tornato a rivestire un ruolo strategico, nel passaggio dalla stagione del "veloce" a quella caratterizzata dalla terra rossa. "Non è un caso se vari tennisti di spessore si siano già iscritti al torneo – commenta il direttore tecnico, Enzo Ormas –. Molti di loro sono specialisti della terra rossa e saranno qui a Barletta per conquistare punti preziosi, necessari a risalire nella classifica dei top 100 Atp, dove sono abituati a stazionare. Per questo il livello tecnico del torneo sarà molto alto, tutto a vantaggio dello spettacolo al quale potranno assistere gratuitamente gli spettatori".
Nella colonia francese degli iscritti al challenger, spicca il nome di Corentin Moutet, attuale 111 in classifica, ma lo scorso anno numero 65. Ma fa ancora più clamore la presenza del 37enne Gilles Simon (attuale 139) ma ex numero 6 al mondo tredici anni fa, e vincitore di 14 titoli Atp. Nel main draw anche l'argentino Juan Manuel Cerundolo (attuale 122) e numero 79 fino allo scorso gennaio. Tra gli italiani, attenzioni puntate su Salvatore Caruso (attuale 156) ma numero 76 fino ad un anno e mezzo fa. E poi c'è anche il pugliese Andrea Pellegrino (n.196), oltre a Franco Agamenone (n.169) e Flavio Cobolli (n.165) finalista lo scorso anno a Barletta.
  • tennis
Altri contenuti a tema
L'incordatore barlettano Antonio Riccheo tra le stelle del tennis L'incordatore barlettano Antonio Riccheo tra le stelle del tennis È stato a capo del team nel torneo di Astana in Kazakistan
Tennis, la Bat nella finale del torneo tra province. Crescente: «Una partecipazione storica» Tennis, la Bat nella finale del torneo tra province. Crescente: «Una partecipazione storica» Il commento della neo assessora allo sport che oggi pomeriggio saluterà la squadra
Tennis: il piccolo barlettano Michele Piazzolla non si ferma più Tennis: il piccolo barlettano Michele Piazzolla non si ferma più Barletta sogna un nuovo futuro campione
Challenger ATP “Città della Disfida”, trionfa il 25enne portoghese Nuno Borges Challenger ATP “Città della Disfida”, trionfa il 25enne portoghese Nuno Borges È il suo primo trofeo in carriera. Secondo il serbo Miljan Zekic
Challenger ATP “Città della Disfida”, sarà finale tra Nuno Borges e Zekic Challenger ATP “Città della Disfida”, sarà finale tra Nuno Borges e Zekic La coppia russa Karlovskiy-Tiurnev vince il torneo di doppio. Si arresta in semifinale la corsa del 18enne Luca Nardi
1 Tennis, il 18enne Luca Nardi vola in semifinale a Barletta Tennis, il 18enne Luca Nardi vola in semifinale a Barletta Domani Nardi affronterà il serbo Zekic
Challenger ATP “Città della Disfida”: Darderi cede a Nuno Borges, mentre Kolar si aggiudica la battaglia contro Sels Challenger ATP “Città della Disfida”: Darderi cede a Nuno Borges, mentre Kolar si aggiudica la battaglia contro Sels Nell’attesa del match Nardi-Blancaneaux, completato il quadro delle semifinali e della finale di doppio
Challenger ATP “Città della Disfida”, terza giornata: due italiani ai quarti di finale Challenger ATP “Città della Disfida”, terza giornata: due italiani ai quarti di finale Luca Nardi (ritiro di Copil), e Luciano Darderi, al termine di una battaglia contro il francese Couacaud, tengono ancora vive le speranze tricolore
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.