Tennis, all'ATP Barletta trionfa Giulio Zeppieri
Tennis, all'ATP Barletta trionfa Giulio Zeppieri
Tennis

Tennis, all'ATP Barletta trionfa Giulio Zeppieri

Ieri la finale del challenger: la sfida con Flavio Cobolli

Si è concluso ieri l'emozionante challenger di tennis ATP Barletta. È stato Giulio Zeppieri a conquistare la 21esima edizione dell'Open Città della Disfida, con montepremi di 44.820 euro.

Sulla terra battuta del Circolo tennis "Hugo Simmen" di Barletta, il 19enne mancino di Latina (n.297 ATP), alla sua prima finale in carriera in questo circuito, si è aggiudicato con il punteggio di 61 36 63, in un'ora e 37 minuti di gioco, il derby tutto Next Gen con il romano Flavio Cobolli (n.313 ATP), già finalista in questa stagione nel challenger 2 al Garden Roma.

Zeppieri succede così nell'albo d'oro a Gianluca Mager, vincitore nel 2019, e grazie a questo risultato migliorerà il proprio best ranking, arrivando al numero 251 della classifica mondiale.

Un po' di tricolore ha sventolato anche nel doppio, dove a conquistare il trofeo sono stati Marco Bortolotti e il venezuelano Cristian Rodriguez, che in finale hanno sconfitto 62 64 gli olandesi Gijs Breuwer e Jelle Sels.

«È stata una grandissima finale - ha dichiarato il sindaco Cosimo Cannito, presente al match - A vincere è stato Giulio Zeppieri! Grande equilibrio e sportività tra lui e lo sfidante Flavio Cobolli. Per la prima volta una finale tutta italiana! Si tratta di due ragazzi giovanissimi: hanno appena 19 anni ma già dimostrano grande maturità e professionalità. A loro va il mio grande in bocca al lupo!

Grazie alla Federazione Italiana Tennis, al CONI, al direttore tecnico Enzo Ormas, al presidente del Circolo Tennis "Hugo Simmen" Luciano Binetti, ai soci del Circolo e a tutti gli sponsor. Insieme, dopo lo stop dettato dal Covid, hanno vinto l'importante sfida della ripartenza di un torneo internazionale di tennis che oramai è tradizione per la nostra città. Era doveroso per noi sostenere un evento che, da sempre, dà lustro alla nostra città».
  • tennis
Altri contenuti a tema
Tennis, la Bat nella finale del torneo tra province. Crescente: «Una partecipazione storica» Tennis, la Bat nella finale del torneo tra province. Crescente: «Una partecipazione storica» Il commento della neo assessora allo sport che oggi pomeriggio saluterà la squadra
Tennis: il piccolo barlettano Michele Piazzolla non si ferma più Tennis: il piccolo barlettano Michele Piazzolla non si ferma più Barletta sogna un nuovo futuro campione
Challenger ATP “Città della Disfida”, trionfa il 25enne portoghese Nuno Borges Challenger ATP “Città della Disfida”, trionfa il 25enne portoghese Nuno Borges È il suo primo trofeo in carriera. Secondo il serbo Miljan Zekic
Challenger ATP “Città della Disfida”, sarà finale tra Nuno Borges e Zekic Challenger ATP “Città della Disfida”, sarà finale tra Nuno Borges e Zekic La coppia russa Karlovskiy-Tiurnev vince il torneo di doppio. Si arresta in semifinale la corsa del 18enne Luca Nardi
1 Tennis, il 18enne Luca Nardi vola in semifinale a Barletta Tennis, il 18enne Luca Nardi vola in semifinale a Barletta Domani Nardi affronterà il serbo Zekic
Challenger ATP “Città della Disfida”: Darderi cede a Nuno Borges, mentre Kolar si aggiudica la battaglia contro Sels Challenger ATP “Città della Disfida”: Darderi cede a Nuno Borges, mentre Kolar si aggiudica la battaglia contro Sels Nell’attesa del match Nardi-Blancaneaux, completato il quadro delle semifinali e della finale di doppio
Challenger ATP “Città della Disfida”, terza giornata: due italiani ai quarti di finale Challenger ATP “Città della Disfida”, terza giornata: due italiani ai quarti di finale Luca Nardi (ritiro di Copil), e Luciano Darderi, al termine di una battaglia contro il francese Couacaud, tengono ancora vive le speranze tricolore
Tennis in carrozzina: tra inclusione e autoironia al Circolo Tennis “Hugo Simmen” Tennis in carrozzina: tra inclusione e autoironia al Circolo Tennis “Hugo Simmen” «Non ci sono più scuse. Si può giocare a tennis in questo circolo o in altri più piccoli»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.