Barletta vs Manfredonia
Barletta vs Manfredonia
Calcio

Si arresta contro il Manfredonia la serie record di vittorie del Barletta

I biancorossi bloccati sullo 0-0, ma mantengono 9 punti di vantaggio sul Corato che ha pareggiato a San Severo

Doveva succedere prima o poi che la strepitosa striscia di vittorie in campionato del Barletta di mister Farina dovesse avere fine e così è stato. I biancorossi impattano per zero a zero al "San Sabino" di Canosa contro un Manfredonia ottimamente disposto in campo da quel Franco Cinque, che già lo scorso anno alla guida del Trinitapoli seppe imbrigliare la squadra di Farina prima di cedere, a tempo quasi scaduto, solo grazie ad un discusso calcio di rigore.

Niente miracolo in extremis oggi, per un Barletta apparso comprensibilmente stanco e appannato dopo il duro impegno infrasettimanale contro il Corato che ha regalato a Pignataro e compagni la finale regionale di Coppa Italia. Molto bene invece, soprattutto nel primo tempo, il Manfredonia, dimostratosi a tratti particolarmente insidioso in avanti con il sempre ficcante Trotta, e molto attento in difesa grazie alla sapiente guida del gigantesco ma efficace Colangione.

Nella ripresa il Barletta ha provato ad intensificare la pressione, ma senza tuttavia ottenere i risultati sperati. Gli uomini di Cinque portano così a casa un pareggio tanto insperato, quanto tutto sommato meritato, mentre per il Barletta le buone notizie giungono dagli altri campi, segnatamente dal "Ricciardelli" di San Severo, dove i giallo-rossoneri di locali riescono a imporre un sanguinoso pareggio al Corato, nonostante le illustri partenze di metà settimana.
27 fotoBarletta vs Manfredonia
Barletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs ManfredoniaBarletta vs Manfredonia
Ma veniamo alla cronaca di Barletta-Manfredonia. Iniziano meglio gli ospiti con il guizzante Trotta, che al 7' approfitta di un errore in disimpegno della difesa barlettana e da buona posizione ciabatta malamente al lato.

Al 10' il numero sette sipontino è molto più pericoloso con un calcio da fermo che sfiora il palo alla sinistra di Tucci. Al 18' prima occasione per il Barletta con Morra, il quale vince un rimpallo e da poco dentro l'area di rigore lascia partire un bel sinistro che il portiere del Manfredonia Mascolo devia in angolo. Al 37' il portiere sipontino è costretto ad alzare in angolo una punizione da sinistra del solito Vicedomini. Il primo tempo si conclude però con un grande intervento di Tucci, che è bravissimo a deviare in angolo un bolide di Laburda.

La seconda frazione di gioco si apre con Vicedomini, che al 50', su una respinta della difesa biancazzurra calcia dal limite sfiorando la traversa. Al 57' è Lavopa a mettersi in evidenza con un tiro velenoso sventato in corner da Mascolo. Al 60' ci prova ancora da fuori area Vicedomini, e come dieci minuti prima, la palla sfiora la traversa e si perde sul fondo Al 67' pericoloso contropiede del Manfredonia, con Eletto che sfiora il palo con un gran diagonale da destra.

Nel frattempo Farina sostituisce uno stanco Morra per il neo acquisto Gennaro Manzari. Proprio quest'ultimo, al 81' ha la più grossa occasione per portare in vantaggio i biancorossi con un gran colpo di testa che il bravissimo Mascolo manda miracolosamente in angolo. Al 86' è invece Pignataro a sfiorare il palo, sempre di testa su azione da corner, con la palla che si perde d'un soffio al lato.

E' l'ultima emozione di una gara che termina a reti inviolate, tra i giocatori del Manfredonia festanti per l'impresa, e quelli del Barletta applauditi dai propri sostenitori dopo un pareggio tutto sommato indolore grazie al fatto che il Corato ha ottenuto lo stesso risultato a San Severo, lasciando così invariato il distacco in classifica con una gara in meno da disputare.
  • Calcio
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
1 Centenario biancorosso, dalle origini agli anni Sessanta - Prima parte Centenario biancorosso, dalle origini agli anni Sessanta - Prima parte Dallo sterrato di Piazza Castello, agli anni di mister Dugini, nell’attesa del “campo nuovo”
Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali La decisione del comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti
Il Barletta 1922 compie 100 anni e nasce un comitato per la squadra Il Barletta 1922 compie 100 anni e nasce un comitato per la squadra Il presidente sarà l'avvocato Francesco Sfrecola
Eccellenza Puglia: primo KO per il Barletta Eccellenza Puglia: primo KO per il Barletta È ancora il Città di Mola a infliggere la prima sconfitta stagionaleai biancorossi di Farina
Campionato di Eccellenza: torna alla vittoria il Barletta Campionato di Eccellenza: torna alla vittoria il Barletta I biancorossi espugnano il campo di un ostico San Marco e tengono a distanza il Corato
In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo la terza edizione del concorso calcistico in ricordo del giovane calciatore barlettano, scomparso all’età di 15 anni
Irene Divittorio approda in Nazionale Irene Divittorio approda in Nazionale La giovane calciatrice barlettana continua a stupire: arriva anche la convocazione in nazionale
I segreti del Barletta dei record I segreti del Barletta dei record Genesi di una squadra schiacciasassi figlia di umiltà e competenza
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.