Galantino e Cafagna
Galantino e Cafagna
Nuoto

Dicembre ricco di sfide per il nuoto barlettano

I risultati in vasca di Fedele Cafagna e Angelo Galantino

La ripresa della stagione agonistica è giunta a dicembre con due weekend ricchi di sfide e soddisfazioni per i nuotatori barlettani Fedele Cafagna e Angelo Galantino.

Cafagna è tornato lo scorso weekend da Napoli dove si è disputato l'8° Trofeo "Swim4life" con un doppio risultato da incorniciare: nei 200 metri Misti secondo classificato con un tempo di 2'43"89 e un lodevole primo posto nei 100 metri Farfalla con un tempo di 1'11"03.
Nuoto, i risultati di Fedele Cafagna e Angelo GalantinoNuoto, i risultati di Fedele Cafagna e Angelo GalantinoNuoto, i risultati di Fedele Cafagna e Angelo GalantinoNuoto, i risultati di Fedele Cafagna e Angelo GalantinoNuoto, i risultati di Fedele Cafagna e Angelo GalantinoNuoto, i risultati di Fedele Cafagna e Angelo Galantino
«Speriamo di continuare così - racconta a caldo Cafagna - adesso si riprendono gli allenamenti intensi anche nel periodo natalizio per non perdere la performance. Principale obiettivo è nel mese di febbraio 2022 per disputare i Campionati Regionali Puglia. Ci tengo a ringraziare il mio allenatore Nunzio Caldara, la mia società Centro sportivo Lig 2.0, il mio Personal Trainar Nico Stragapede e tutti coloro che mi conoscono e mi sostengono. Tutte queste mie vittorie e soddisfazioni le dedico con il cuore a mio figlio, a mia moglie e alla mia famiglia».

Per Angelo Galantino invece è stato un doppio weekend di gare. Lo scorso 12 dicembre nei Campionati Regionali master Indoor lunghe distanze, ha conquistato un argento in 50'30". «È stata per me la prima gara sui 2500 metri, una sfida con me stesso che è andata bene - spiega Galantino - Andare avanti e indietro per 100 vasche è stata soprattutto una sfida mentale che mi ha stimolato e che mi piacerebbe ripetere di nuovo».

Anche per lui due gare a Napoli domenica scorsa: prima un oro nei 100 metri Rana con un ottimo tempo di 1'40''19, poi un argento nei 100 metri Farfalla. «In questo caso il tempo non è stato dei migliori perché dovevo ancora recuperare dalla gara precedente ma è stato comunque un successo - conclude Galantino - Ora anche io mi dedicherò alle gare di preparazione per i prossimi obiettivi cioè Regionali, Italiani ed Europei. Grazie al mio allenatore Nunzio Caldara ed al Lig Barletta. Un saluto ai cari amici di Canosa Aquarius».
  • nuoto
Altri contenuti a tema
Soddisfazioni per le ultime prove dei nuotatori barlettani Cafagna e Galantino Soddisfazioni per le ultime prove dei nuotatori barlettani Cafagna e Galantino Ottimi risultati nelle gare a Riccione e Bologna
Campionati Italiani Nuoto Master, a Lecce gareggiano Cafagna e Galantino Campionati Italiani Nuoto Master, a Lecce gareggiano Cafagna e Galantino I risultati dei due nuotatori barlettani
Gare regionali Master Puglia, successi per Fedele Cafagna e Angelo Galantino Gare regionali Master Puglia, successi per Fedele Cafagna e Angelo Galantino Nel mese di luglio gli atleti parteciperanno ai campionati nazionali
1 Nuoto, si ricomincia: ecco i risultati dei barlettani Cafagna e Galantino Nuoto, si ricomincia: ecco i risultati dei barlettani Cafagna e Galantino Domenica scorsa a Taranto la prima sessione di gare dei Campionati regionali nuoto Master Puglia
​Campionati Regionali di Nuoto Master 2020, buone prove per Fedele Cafagna ​Campionati Regionali di Nuoto Master 2020, buone prove per Fedele Cafagna Per lui oro e argento nelle gare di Noci e Bitonto
Nuoto, Fedele Cafagna conquista oro e bronzo per iniziare il 2020 Nuoto, Fedele Cafagna conquista oro e bronzo per iniziare il 2020 Due ottimi risultati a Conversano per il Trofeo Airon "Gaiacresce"
Ritorno in vasca per i nuotatori barlettani Cafagna e Galantino Ritorno in vasca per i nuotatori barlettani Cafagna e Galantino Riparte con buoni risultati la stagione del nuoto per i due atleti
Campionati italiani di nuoto, Barletta presente grazie ad Angelo Galantino Campionati italiani di nuoto, Barletta presente grazie ad Angelo Galantino «Orgoglioso di aver rappresentato Barletta a Riccione»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.