Ilaria e Giovanni Tesse
Ilaria e Giovanni Tesse
Altri sport

Danza sportiva, vittoria emozionante per Ilaria e Giovanni Tesse di Barletta

Vincono il trofeo alla sesta edizione del "Caserta Open"

Ancora una volta ennesima vittoria da brividi. Un altro prestigioso trofeo nella bacheca dei fratelli Ilaria e Giovanni Tesse, rispettivamente di 11 e 13 anni, già detentori del titolo "Campioni Italiani 2017", il più importante titolo nazionale di danza sportiva guadagnato a Rimini il 13 luglio scorso. Il 6 gennaio hanno portato a casa la "Super Coppa Puglia" e il 10 febbraio anche la sesta edizione del "Caserta Open" (competizione WDSF e Open), competizione che avuto luogo al "Pala Jacazzi", Palasport di Aversa (Ce).

Sia al Palasport di Lucera il mese scorso che il 10 febbraio a Caserta un'esplosione di gioia, sguardi sorridenti e increduli che si incrociano, i fratelli Tesse si avvicinano per un abbraccio a sancire la passione e le emozioni che si celano dietro alla premiazione. «Un ringraziamento va ai nostri coach Danya e Domenico, ai nostri genitori e tutte le persone che ci hanno supportato durante quest'altra avventura». Questo il commento a caldo dei due giovani atleti che da anni non smettono di stupire il pubblico e gli addetti ai lavori del mondo della danza sportiva.

Da sottolineare il lavoro incredibile, ai limiti del miracolo sportivo, dei maestri Danya Loffredo e Domenico Dicorato della "Corazon Loco" che negli ultimi anni hanno dato lustro alla città di Barletta portando a casa i più importanti trofei nazionali di danza sportiva.

Un'altra giovanissima coppia di piccoli campioni, Giuseppe Barbaro e Serena Dicorato, ha portato a casa un grande risultato sempre a nome della scuola "Corazon Loco": sono risultati anche loro primi in classe B2 categoria 12/13 anni nella competizione di Caserta.
Danza sportiva, vittoria emozionante per Ilaria e Giovanni Tesse di BarlettaDanza sportiva, vittoria emozionante per Ilaria e Giovanni Tesse di BarlettaDanza sportiva, vittoria emozionante per Ilaria e Giovanni Tesse di BarlettaGiuseppe Barbaro e Serena Dicorato
  • Premio
  • Danza Sportiva
Altri contenuti a tema
1 I fratelli Tesse di Barletta in finale agli europei WDSF “Holland Masters” di Rotterdam I fratelli Tesse di Barletta in finale agli europei WDSF “Holland Masters” di Rotterdam Due medaglie per i giovani ballerini barlettani, talenti di danza sportiva e studenti al liceo scientifico "Cafiero"
Premiata l'attrice Elena Cotugno della compagnia barlettana "Teatro dei Borgia" Premiata l'attrice Elena Cotugno della compagnia barlettana "Teatro dei Borgia" A lei il ppremio “Le Maschere del Teatro Italiano” per la categoria Migliore Attore/Attrice Emergente
6 Il sindaco al maestro artigiano Dibenedetto: «Dai lustro alla nostra Barletta» Il sindaco al maestro artigiano Dibenedetto: «Dai lustro alla nostra Barletta» Al fotografo Ruggiero Dibenedetto è stato conferito il titolo di Maestro Artigiano di Puglia
Premiata a Canosa di Puglia la ricercatrice barlettana Cinzia Conteduca Premiata a Canosa di Puglia la ricercatrice barlettana Cinzia Conteduca «Non c'è futuro per un Paese, una Città, una Regione, uno Stato se non si considera la Ricerca scientifica una priorità»
Il barlettano Nicola Di Fidio consegue il "Premio nazionale Adolfo Parmaliana 2021" Il barlettano Nicola Di Fidio consegue il "Premio nazionale Adolfo Parmaliana 2021" Dalla brillante formazione ai principali successi
Concessa la prestigiosa onorificenza di Commendatore a Vito Dibitonto Concessa la prestigiosa onorificenza di Commendatore a Vito Dibitonto È attualmente segretario dell'U.N.C.I. BAT
I ballerini di Barletta in gara a Rimini I ballerini di Barletta in gara a Rimini Tra i giovani, 13 atleti hanno conquistato la finale, 9 la semifinale e una la medaglia di bronzo
1 Per la quarta volta il Merit Award alla ricercatrice barlettana Cinzia Conteduca Per la quarta volta il Merit Award alla ricercatrice barlettana Cinzia Conteduca «Il vaccino è la dimostrazione di come la Ricerca non possa mai rivestire un ruolo marginale nella società»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.