Partito Democratico Barletta. <span>Foto Ida Vinella</span>
Partito Democratico Barletta. Foto Ida Vinella
Politica

«È tutta colpa del PD, dicono oggi, e da tempo, i nostri avversari»

La nota di Giovanni Damato, Vicesegretario Pd Barletta

«È tutta colpa del PD, è tutta colpa del centrosinistra, ripetono all'infinito i nostri avversari. In molti evidentemente hanno dimenticato che Barletta, quando il centrosinistra vinse per la prima volta le elezioni, era molto diversa dalla Barletta di oggi - scrive Giovanni Damato, Vicesegretario Pd Barletta - Più che una favola, per molti versi Barletta era una favela. In molte parti della città mancava addirittura la fogna nera. Il centro storico era terra di nessuno, in tanti avevano timore a metterci anche solo piede. La formula del centrosinistra, nata nel 1996, ha guidato la città per vent'anni. È stato il centrosinistra a restituire alla città, ed aver aperto: il Castello, Palazzo della Marra, il Teatro Curci, la Chiesa dei Greci, Palazzo San Domenico, l'ex Banca d'Italia. Tutto il centro storico, grazie alle azioni del centrosinistra, è diventato centro pulsante della vita culturale, e finalmente anche turistica, della città. Siamo stati noi, è stato il centrosinistra, a ripavimentare tutto il centro storico con le antiche basole e a rifare completamente l'impianto di illuminazione pubblica del centro storico. E poi ancora i lavori che hanno ammodernato, migliorato, reso fruibili: i giardini del Castello, piazza Roma/A.Moro, piazza Federico di Svevia, i Giardini Baden-Powell di via Leonardo da Vinci, il Parco dell'Umanità. Abbiamo riaperto villa Bonelli. Durante la lunga stagione del centrosinistra è nata la nuova 167: non solo un quartiere, ma una nuova città. Con il centrosinistra, con l'edilizia in cooperativa e popolare tante famiglie di operai e impiegati hanno raggiunto il risultato di una casa di proprietà senza essere strozzate dai prezzi del mercato immobiliare privato. È stato il centrosinistra, siamo stati noi, ad avviare l'assegnazione delle concessioni balneari delle litoranee. Siamo stati noi, è stato il centrosinistra, a condurre al rifacimento quasi totale della rete fognaria della città. Siamo stati noi, è stato il centrosinistra, a cambiare totalmente la mobilità con la sostituzione quasi totale dei semafori con le rotonde.

È tutta colpa del centrosinistra, è tutta colpa del PD, dicono oggi, e da tempo, i nostri avversari. Se ciò che abbiamo fatto per la città, e abbiamo qui brevemente ricordato, è una colpa, un demerito, ebbene: ci dichiariamo colpevoli. Colpevoli di rivendicare la storia politica e amministrativa del centrosinistra, del progresso che ha portato nella comunità e nella città. Colpevoli di essere eredi di Dimiccoli e Salerno, di conservarne la memoria e la storia. Che la nostra presunta colpa sia invece un merito è per noi convinzione e motivo di orgoglio. Orgogliosamente di centrosinistra, con le radici salde nel suo passato, e proiettati verso il futuro. Con il centrosinistra, con il PD, con Santa Scommegna Sindaco».
  • Partito Democratico
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

208 contenuti
Altri contenuti a tema
Nuova sede Bar.S.A., PD Barletta chiede confronto in consiglio comunale Nuova sede Bar.S.A., PD Barletta chiede confronto in consiglio comunale Rosa Cascella: «Prima dell'aggiudicazione definitiva dell'immobile, doveroso coinvolgere il Consiglio»
Il sindaco Cannito vara la nuova giunta: ecco i nomi Il sindaco Cannito vara la nuova giunta: ecco i nomi Vicesindaco l'avvocato Dileo, quattro le donne in squadra
Analisi Comunali Barletta 2022: la “scelta” di Carmine Analisi Comunali Barletta 2022: la “scelta” di Carmine «Siamo sicuri che la scelta di Doronzo al ballottaggio non sia stata per nulla facile»
1 Dagli anni d’oro di Salerno alla debàcle del 26 giugno Dagli anni d’oro di Salerno alla debàcle del 26 giugno Come il centrosinistra di Barletta è riuscito nel tempo a dilapidare un patrimonio di consensi
3 «Cronaca di una morte annunciata», continua l'attacco di Mennea al PD «Cronaca di una morte annunciata», continua l'attacco di Mennea al PD Il consigliere sulla sconfitta al ballottaggio: «Totale fallimento delle segreterie regionale e cittadina»
Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta Cosimo Cannito è ufficialmente il nuovo Sindaco di Barletta Avvenuta la proclamazione a Palazzo della Marra, «questa fascia comporta emozioni e responsabilità»
Rumors sulla giunta Cannito bis, chi saranno i nuovi assessori a Barletta? Rumors sulla giunta Cannito bis, chi saranno i nuovi assessori a Barletta? Il sindaco cerca di far quadrare i conti, manca poco alla scadenza
Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Elezioni amministrative 2022, ottimi risultati per BarlettaViva Un proficuo lavoro di squadra gestito dalle redazioni del network Viva nelle città al voto
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.