Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Pd di Barletta: «Un'amministrazione che ha tradito il suo mandato»

La nota diffusa dal Partito Democratico in vista del consiglio comunale

«Non abbiamo alcuna intenzione di essere strumentalizzati. E la decisione di non essere presenti al consiglio comunale di oggi lo dimostra apertamente. Fare da stampella a un'amministrazione che ha tradito il suo mandato e non ha più i numeri per governare, è contrario al nostro modo di intendere la politica. Sono logiche che non ci appartengono» è quanto affermano in una nota diffusa della Segreteria del Partito Democratico.

Continua: «Il Partito Democratico non intende essere complice di un disastro ormai conclamato i cui effetti già da tempo si stanno riversando sulla nostra città. Il sindaco Cannito non può trascinare anche noi nel suo fallimento. Perché di questo si tratta. Di un progetto politico definitivamente naufragato a causa sua. Anziché puntare al rilancio della città mettendo insieme una nuova giunta di alto profilo, il primo cittadino ha preferito confermare quasi tutti gli assessori (che per sua stessa ammissione avrebbero capacità mediocri) e di premiare con nuove nomine quei pochi che ancora gli rimangono fedeli in una maggioranza senza più motivo di chiamarsi tale.

Peccato, infatti, che per accontentare questi ultimi, Cannito abbia dovuto scontentare l'intera città, dal momento che questa paralisi amministrativa si ripercuote pesantemente su Barletta. Ha voluto una giunta politica, espressione esclusiva del centrodestra, senza preoccuparsi di segnare in questo modo un punto di non ritorno, dal momento che è stata tradita la fiducia non solo nei confronti della politica ma soprattutto dei cittadini. Le prospettive per terminare questi ultimi due anni non ci sono. Cannito ne deve prendere atto.

Il Partito Democratico non permetterà che si tiri a campare, danneggiando ulteriormente la città. Non c'è una maggioranza, non ci sono obiettivi programmatici né possibilità di ricomporre una frattura ormai insanabile. Al sindaco non resta che rassegnare le dimissioni. È un atto dovuto. Per rispetto di quel mandato conferitogli dagli elettori tre anni fa, i cui presupposti, oggi, non ci sono più».
  • Partito Democratico
Altri contenuti a tema
Il barlettano Franco Ruta nuovo segretario Bat del Partito Democratico Il barlettano Franco Ruta nuovo segretario Bat del Partito Democratico Confermato a livello regionale Marco Lacarra: le congratulazioni della segretaria cittadina Rosa Cascella
Pug Barletta, «ennesimo tentativo di mistificazione» Pug Barletta, «ennesimo tentativo di mistificazione» Il PD attacca Cannito: «Ad esempio, cosa sta succedendo al cantiere di via Andria?»
1 «Le dimissioni del primo cittadino rappresentano l'unica possibilità di salvare la città» «Le dimissioni del primo cittadino rappresentano l'unica possibilità di salvare la città» Anche il Pd si scaglia contro Cannito
99 Crisi nel Pd di Barletta, Mennea replica al suo gruppo consiliare Crisi nel Pd di Barletta, Mennea replica al suo gruppo consiliare «Il partito a cui i miei colleghi si appellano andava riunito e consultato prima del voto in aula»
99 Correnti interne al Pd a Barletta: «Posizione ambigua del partito all'opposizione» Correnti interne al Pd a Barletta: «Posizione ambigua del partito all'opposizione» La nota di Pietro Sciusco e Cinzia Dicorato, esponenti dell'area radicalità del partito
1 Divincenzo nuovo capogruppo Pd a Barletta. La segreteria censura il voto di Mennea Divincenzo nuovo capogruppo Pd a Barletta. La segreteria censura il voto di Mennea La nota del gruppo consiliare del Partito democratico
Amministrazione di Barletta a rischio, 4 consiglieri Pd voteranno "contro" Amministrazione di Barletta a rischio, 4 consiglieri Pd voteranno "contro" La nota firmata dal gruppo del Partito democratico. Manca Ruggiero Mennea
Centri diurni e autismo in Puglia, il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo Centri diurni e autismo in Puglia, il PD chiede a Emiliano e agli assessori un incontro risolutivo La nota del gruppo regionale del Partito Democratico
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.