Angelo Bernini Religione
Angelo Bernini Religione
Religioni

Monsignor Dimiccoli diventa ufficialmente 'venerabile'

Gioisce la diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie per l'autorizzazione del papa. Messaggio dell'arcivescovo Pichierri

"L'Osservatore Romano" del 27-28 giugno 2011, a pag. 7, ha annunciato che il Papa, nell'udienza del 27 giugno 2011 con il Card. Angelo Amato, ha autorizzato la pubblicazione del decreto che sancisce le virtù eroiche del Servo di Dio Mons. Raffaele Dimiccoli. Per l'occasione S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha inviato alla comunità ecclesiale diocesana il seguente messaggio:

Lo scorso 27 giugno 2011, il Santo Padre Benedetto XVI ha riconosciuto che il Servo di Dio mons. Raffaele Dimiccoli di Barletta ha vissuto "eroicamente" tutte le virtù e, quindi, lo ha dichiarato Venerabile. Per questo la nostra comunità diocesana di Trani – Barletta- Bisceglie gioisce ed esulta. Ma la nostra gioia è ancora più grande perché, sono trascorsi neanche tre mesi da quando un' altra nostra condiocesana è stata proclamata Venerabile: la barlettana Suor Maria Chiara Damato.

Don Raffaele, nato a Barletta nel 1887 e ordinato sacerdote cento anni fa il 30 luglio 1911, spese la maggior parte delle energie e dei suoi beni materiali per la formazione dei piccoli e dei giovani, a favore dei quali fondò nella sua città natale il "Nuovo Oratorio San Filippo Neri", vivaio di vocazioni sacerdotali (tra cui il servo di Dio don Ruggero Caputo) e religiose e di una moltitudine di laici, fermento di vita cristiana nella società. Per la sua carità senza limiti è da tutti conosciuto come " Padre dei poveri e dei sofferenti". Il Servo di Dio godeva della fama di santità già in vita. San Pio da Pietrelcina, a più barlettani in visita a san Giovanni Rotondo, alludendo a don Dimiccoli, rivolgeva il rimprovero: "Perché venite a me se a Barletta avete un santo?".

Carissimi, mentre ci prepariamo a celebrare questo grande evento di grazia il 30 luglio prossimo, presso la parrocchia di San Filippo Neri, in coincidenza con i 100 anni dall' ordinazione sacerdotale dello stesso mons. Raffaele Dimiccoli, vi esorto a guardare a questo meraviglioso frutto di santità germogliato nella nostra terra benedetta, per seguirne le orme, e ad invocare, per i suoi meriti, da Dio il "miracolo".
  • Benedetto XVI
  • Chiesa cattolica
Altri contenuti a tema
Il X incontro mondiale delle famiglie a Barletta: sabato 25 giugno Il X incontro mondiale delle famiglie a Barletta: sabato 25 giugno In allegato il programma dell'iniziativa
No Green Pass, mascherine raccomandate durante le celebrazioni No Green Pass, mascherine raccomandate durante le celebrazioni Non è necessario il Green Pass per l’accesso ai luoghi di lavoro dei lavoratori e dei volontari che collaborano
Barletta celebra il patrono San Ruggero da Canne Barletta celebra il patrono San Ruggero da Canne Sono trascorsi 746 anni dalla “traslazione” delle sue ossa
Barletta si appresta a vivere il Mese Mariano Barletta si appresta a vivere il Mese Mariano Martedì conferenza di presentazione delle iniziative
Madonna di Pompei ospite presso la San Paolo fino al weekend Madonna di Pompei ospite presso la San Paolo fino al weekend Sarà presente a Barletta fino al 24 aprile
Ritorna l'appuntamento religioso della Sacra Spina a Barletta Ritorna l'appuntamento religioso della Sacra Spina a Barletta Si terrà domenica 3 aprile
Barletta celebra il primo anniversario della proclamazione a Venerabile di Don Ruggiero Caputo Barletta celebra il primo anniversario della proclamazione a Venerabile di Don Ruggiero Caputo Le celebrazioni nella chiesa di San Giacomo Maggiore e in Cattedrale
Michele Castagnaro verrà ammesso tra i candidati all'Ordine Sacro Michele Castagnaro verrà ammesso tra i candidati all'Ordine Sacro La celebrazione si terrà domenica 2 gennaio 2022
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.