I LOVE Barletta
I LOVE Barletta
La città

Manifestazione cittadina "I LOVE Barletta", ecco il programma

«Ci rincuora la presenza delle istituzioni che hanno inteso la gravità delle problematiche ambientali»

Non si arrestano i preparativi per la manifestazione cittadina dal titolo "I LOVE Barletta". L'iniziativa è organizzata dal Comitato Operazione Aria Pulita BT in collaborazione con l'Associazione "Barlett e Avest".

Tantissimi gli attestati di stima ricevuti e le conferme di partecipazione ad una manifestazione che ha già idealmente unito l'intera cittadinanza, da sempre attenta alla tematica ambientale. «Una giornata che vuole e deve essere una grande unione dei barlettani – spiegano gli organizzatori. Incontrarsi e poter comprendere meglio la situazione e rischi ad essa connessa farà bene a questa città, come un soffio di aria pulita».

L'imprenditore Pasquale Vurro ha voluto fortemente contribuire alla manifestazione donando delle bellissime magliette recanti il nome della nostra città. L'impegno è stato profuso anche da altri imprenditori che hanno preferito restare anonimi.

Tali magliette saranno donate ai bambini, veri protagonisti della giornata. «Da giorni dalle scuole riceviamo foto e dettagli delle bellissime iniziative create dai più piccoli a sostegno di un ambiente sano. Una ragione in più per agire. Pensiamo al loro futuro in questa bella città».

Interverranno il presidente della Regione Puglia dott. Michele Emiliano oltre al commissario straordinario della città di Barletta dott. Francesco Alecci e il presidente della Provincia di Barletta Andria Trani avv. Bernardo Lodispoto. Invitati anche i senatori Dario Damiani, Assuntela Messina, Ruggiero Quarto e i consiglieri regionali di Barletta Filippo Caracciolo, Ruggiero Mennea e Giuseppe Tupputi.

«Ci rincuora la presenza delle istituzioni che hanno inteso la gravità delle problematiche ambientali che continuano ad assillarci – precisa il presidente del Comitato avv. Michele Cianci. Il loro contributo sarà fondamentale per avere una città più pulita, più a misura di bambino e proiettata verso un futuro più verde».
  • Manifestazione
  • Comitato Operazione Aria Pulita
Altri contenuti a tema
«Con Cannito prosecuzione al progetto del comitato Operazione Aria Pulita» «Con Cannito prosecuzione al progetto del comitato Operazione Aria Pulita» Interviene l'avvocato Chiariello: «Al centro del programma, delocalizzazione delle aziende insalubri e tutela della salute»
Pinuccio alla scoperta del canale H, Cianci: «Vogliamo vederci chiaro» Pinuccio alla scoperta del canale H, Cianci: «Vogliamo vederci chiaro» Tra pochi giorni il servizio di "Striscia" dedicato al canale H
10 Comitato Aria Pulita sulle dichiarazione di Scommegna: «Inaccettabile l’accusa gratuita» Comitato Aria Pulita sulle dichiarazione di Scommegna: «Inaccettabile l’accusa gratuita» «Di fronte al disastro ambientale che affligge Barletta abbiamo deciso di dare il nostro apporto  per risolvere il problema»
È ufficiale: sabato 23 aprile, per il compleanno di Claudio Lasala, si terrà la manifestazione È ufficiale: sabato 23 aprile, per il compleanno di Claudio Lasala, si terrà la manifestazione Alle 23:00 è previsto un sentito momento di raccoglimento, si invita tutta la cittadinanza a partecipare
Elezioni amministrative 2022, scende in campo anche il Comitato Operazione Aria Pulita Elezioni amministrative 2022, scende in campo anche il Comitato Operazione Aria Pulita «Abbiamo deciso di operare in prima linea»
Emissioni, continua l'allerta a Barletta. Cianci: «Ci sarà un Giudice a Berlino!» Emissioni, continua l'allerta a Barletta. Cianci: «Ci sarà un Giudice a Berlino!» La segnalazione dal Comitato cittadino Operazione Aria Pulita
Barletta chiede a voce alta maggiore sicurezza ambientale Barletta chiede a voce alta maggiore sicurezza ambientale Le richieste del comitato Operazione Aria Pulita
2 "I Love Barletta", il 19 marzo marcia per la qualità ambientale "I Love Barletta", il 19 marzo marcia per la qualità ambientale Cianci (Comitato Operazione Aria Pulita): «Ringraziamo Alecci per la concessione del patrocinio»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.