Il mare di Barletta
Il mare di Barletta
La città

Litoranea Ponente Barletta e risanamento scarichi: ok alla bonifica bellica

«Unitamente ai lavori per la riqualificazione del canale H porterà al reale rilancio della Litoranea»

«Il Ministero della Difesa ha dato l'ok alla bonifica bellica propedeutica all'avvio dei lavori, che porteranno al risanamento degli scarichi sul lungomare di Ponente a Barletta. Si va avanti verso il raggiungimento di un risultato storico per la città». Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo.

«Con l'avvio della bonifica bellica - afferma Caracciolo - si avvicina sempre di più la cantierizzazione dei lavori. Gli interventi sono finalizzati all'efficientamento dell'esistente sistema di raccolta e allontanamento fognario della zona del Lungomare di Ponente con una spesa di circa 3 milioni e mezzo di euro. Viste le numerose rotture si procederà alla sostituzione della premente in vetroresina in uscita dal porto per una lunghezza di circa 3.200 m. Inoltre, ci saranno l'interconnessione degli schemi fognari della zona di via Dicuonzo con il sistema di raccolta dell'impianto di sollevamento fognario presente nelle vicinanze al fine di alleggerire il carico idraulico in occasione di eventi meteorici e la razionalizzazione del sistema di allontanamento dei reflui degli impianti di sollevamento presenti sul lungomare attraverso la costruzione di una nuova premente indipendente dall'impianto di sollevamento fognario presente in zona della lunghezza di circa 1.200 m.

I lavori - prosegue il consigliere regionale - avranno una durata di 670 giorni e consentiranno alla città di disporre di un sistema fognario più performante e affidabile, scongiurando il rischio di rotture e sversamenti nella zona del lungomare di Ponente.

Il risanamento degli scarichi - aggiunge Caracciolo - unitamente ai lavori per la riqualificazione del canale H (per il cui avvio si attende solo la firma del consorzio aggiudicatario) porterà al reale rilancio della Litoranea di Ponente, base per la definitiva consacrazione turistica della città. Negli anni, ho silenziosamente perseguito questo obiettivo operando con concretezza e senza le false promesse di chi, ha costruito le proprie campagne elettorali su una realtà che non si è poi mai realizzata. Per essere credibili agli occhi dei cittadini -conclude Caracciolo - bisogna dar loro risposte reali, sono orgoglioso di averlo fatto».
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
1 Caracciolo: «Ringrazio chi è rimasto con noi, la lealtà ha portato il PD ad essere primo a Barletta» Caracciolo: «Ringrazio chi è rimasto con noi, la lealtà ha portato il PD ad essere primo a Barletta» «Con questa squadra, lo scudetto sarà l’obiettivo della prossima volta»
1 Lavori al canale Ciappetta-Camaggi, installate 3 travi da ponte Lavori al canale Ciappetta-Camaggi, installate 3 travi da ponte Caracciolo: «Siamo vicino alla realizzazione di un’opera importantissima per il territorio»
1 Caracciolo risponde a Mennea: «Il problema da lui denunciato non esiste» Caracciolo risponde a Mennea: «Il problema da lui denunciato non esiste» Il consigliere regionale dice: «Dimostra di essere impreparato sui meccanismi che regolano la Regione Puglia»
1 1401 voti alle amministrative, Caracciolo: «Politica dei fatti, dei risultati e delle azioni concrete» 1401 voti alle amministrative, Caracciolo: «Politica dei fatti, dei risultati e delle azioni concrete» Il commento dell'esponente che entrerà in consiglio comunale
26 Caracciolo, sblocco delle assunzioni: «Un riconoscimento importante per il personale sanitario» Caracciolo, sblocco delle assunzioni: «Un riconoscimento importante per il personale sanitario» «Si darà il via libera alle assunzioni a tempo indeterminato»
1 Ospedale di Barletta, 9 milioni di euro per la riqualificazione Ospedale di Barletta, 9 milioni di euro per la riqualificazione L’annuncio del consigliere regionale Filippo Caracciolo
1 Mennea risponde: «Il collega Caracciolo stia sereno, da parte mia non c’è alcun addio» Mennea risponde: «Il collega Caracciolo stia sereno, da parte mia non c’è alcun addio» «Dimostrerò, come ho sempre fatto, che c’è una notevole differenza tra il mio esserci e il non esserci»
2 Caracciolo risponde a Mennea: «Quanto affermato non corrisponde al vero» Caracciolo risponde a Mennea: «Quanto affermato non corrisponde al vero» «Non possiamo accettare illazioni di questo tenore, poiché si va ad infangare la trasparenza, la credibilità e la professionalità del personale»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.