Spazi per i giovani
Spazi per i giovani
La città

Assessorato allo sport: CONI promuove un percorso educativo sportivo per i giovani

Scadono il 30 settembre i termini dell'Avviso Pubblico di Spazi Civici di Comunità

L'Assessorato allo Sport comunica che il CONI promuove e valorizza l'attività sportiva giovanile riferita alla fascia di età 5-14 anni, attraverso un percorso educativo sportivo multidisciplinare che accompagna il giovane in tutto il periodo dell'anno, prevedendo nella stagione invernale (settembre-giugno) il progetto "Centro CONI - Orientamento e Avviamento allo Sport" e gli Educamp CONI in quella estiva.

Tale percorso ha lo scopo di ampliare la base dei praticanti, di incrementare il loro bagaglio motorio, di seguirli nella ricerca e nell'individuazione del proprio talento che nel futuro potrebbe riversarsi in un'attività di alto livello. Per raggiungere tale obiettivo il CONI si avvale del coinvolgimento degli Organismi Sportivi (FSN, DSA e EPS) e delle Associazioni e Società Sportive ad essi affiliate.

Ai fini della partecipazione al Progetto per l'A.S. 2022/2023, con l'avviso qui allegato il CONI intende ricercare le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche (in breve, ASD/SSD) interessate ad utilizzare il modello formativo multidisciplinare, sviluppato e fornito a titolo gratuito dal CONI e rappresentato nel "Format Centro CONI". Le domande di adesione al progetto vanno inviate tramite apposita piattaforma web come da Avviso.

Si ricorda, inoltre, che sono ancor aperti e scadono il 30 settembre i termini dell'Avviso Pubblico di Spazi Civici di Comunità, i cosiddetti Play District, un'iniziativa promossa dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, in collaborazione con Sport e Salute.
Le candidature per la creazione e gestione degli Spazi Civici di Comunità dovranno essere presentate esclusivamente attraverso la Piattaforma informatica, raggiungibile al seguente indirizzo https://spazicivici.sportesalute.eu .

Sport e Salute si riserva di prorogare, previa autorizzazione del Dipartimento per politiche giovanili e il Servizio civile universale, la scadenza del 30 settembre 2022, dandone tempestiva informazione attraverso i siti istituzionali.
Per le informazioni di dettaglio si rimanda al seguente link della pagina web: www.sportesalute.eu/spazicivici
  • Coni
Altri contenuti a tema
Coni Bat, il 13 marzo il rinnovo del direttivo per il prossimo quadrienno Coni Bat, il 13 marzo il rinnovo del direttivo per il prossimo quadrienno Il delegato uscente Rutigliano elenca le attività svolte negli ultimi quattro anni
5 I tifosi torneranno presto nello stadio "Puttilli" di Barletta I tifosi torneranno presto nello stadio "Puttilli" di Barletta Formalizzato l'impegno del Coni per garantire la conclusione dei lavori
Impianti sportivi a Barletta: «Strutture fatiscenti e carenza di spazi adeguati» Impianti sportivi a Barletta: «Strutture fatiscenti e carenza di spazi adeguati» L'attacco di Barletta Cinque Stelle alla vigilia del rinnovo delle nomine CONI Puglia
Sport e formazione: il progetto del CONI per il management dello sport Sport e formazione: il progetto del CONI per il management dello sport Tirocini presso federazioni sportive nazionali, ne parla il barlettano Vito Incantalupo
50 milioni di euro per il rinnovo degli impianti sportivi in Puglia 50 milioni di euro per il rinnovo degli impianti sportivi in Puglia Siglata la convenzione con il Coni: mutui a tasso zero per i Comuni
Sarà istituito anche a Barletta l'albo delle associazioni Sarà istituito anche a Barletta l'albo delle associazioni Inoltre il "Regolamento per il commercio" andrà in consiglio comunale
Strutture sportive, a Barletta priorità al “Puttilli” e al “Manzi-Chiapulin” Strutture sportive, a Barletta priorità al “Puttilli” e al “Manzi-Chiapulin” Tempi più lunghi per la piscina, filtra ottimismo sul restyling dei due stadi
Il Coni arriva a Barletta per la futura pista di Mennea Il Coni arriva a Barletta per la futura pista di Mennea Il finanziamento ha raggiunto quota un milione e 300mila euro
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.