Unimri
Unimri
Associazioni

Italiani all'estero, visita dell'UNIMRI a Sharm el Sheikh

Al centro dell'incontro le problematiche legate alla pandemia

In occasione di un viaggio di lavoro in Egitto, il Cav. Francesco Damico, in rappresentanza ufficiale della U.N.I.M.R.I. "Unione Nazionale Insigniti al Merito della Repubblica Italiana", ha incontrato il Console Onorario Cav. Fabio Brucini per esprimergli riconoscenza e gratitudine per l'impegno profuso nella gestione delle problematiche inerenti alla Pandemia di Covid-19.

Il Cav. Damico, accompagnato dalla moglie Maria Riefolo, su delega del Presidente Nazionale Cav. Gianni Porcaro, al termine della visita che li ha visti discorrere sui recenti avvenimenti legati alla Pandemia Covid-19 che hanno coinvolto gli Italiani a Sharm el Sheikh, ha consegnato al Console Onorario Cav. Fabio Brucini un Crest recante l'emblema U.N.I.M.R.I. che simboleggia l'amicizia e la riconoscenza che l'Unione rivolge verso chi si distingue nell'esercizio delle proprie mansioni rivolte all'assistenza dei nostri concittadini in Italia e all'Estero.

La U.N.I.M.R.I. è un' associazione senza scopo di lucro costituita ai sensi dell'art. 36 c.c., avente sede presso la residenza del Presidente Nazionale in carica, e si propone di incrementare la conoscenza e l'amicizia fra i Soci e le persone per bene.

Tutti i Soci insigniti di una onorificenza O.M.R.I. (Ordine al Merito della Repubblica Italiana), nelle previste classi di appartenenza: Cavaliere, Ufficiale, Commendatore, Grand'Ufficiale, Cavaliere di Gran Croce, si fanno promotori della fratellanza, del rispetto e della divulgazione di quegli alti valori etici e morali che hanno originato la concessione della onorificenza.

Inoltre, impegnandosi concretamente in opere di assistenza nel sociale, promuovono e realizzano iniziative a favore di gruppi e/o persone bisognose di assistenza materiale e morale, con beneficenza e quant'altro ritenuto necessario.

Come ringraziamento per la manifestazione di stima ricevuta dalla U.N.I.M.R.I., il Console Onorario Cav. Fabio Brucini, che per l'occasione era accompagnato dalla figlia Giada Brucini, ha voluto omaggiare personalmente il Presidente Nazionale e tutta l'Unione, con un libro che racconta la storia del Sinai a fumetti, da lui realizzato in collaborazione con l'artista Lelio Bonaccorso che ne ha curato la parte grafica, i cui proventi sono stati interamente utilizzati per l'assistenza alle Tribù Beduine del Sinai.
  • Viaggio
Altri contenuti a tema
Barbie arriva anche a Barletta: il progetto di due ragazzi pugliesi Barbie arriva anche a Barletta: il progetto di due ragazzi pugliesi L'icona pop scopre la Puglia su Instagram tramite il nome "Barbie in town"
Case di lusso, l'offerta italiana attira investitori da tutto il mondo Case di lusso, l'offerta italiana attira investitori da tutto il mondo I clienti delle dimore esclusive cercano isolamento e tranquillità
Barletta, estate e viaggi: ecco come funziona il bonus vacanza Barletta, estate e viaggi: ecco come funziona il bonus vacanza Un incentivo sia per chi vuole godersi una vacanza fuori, sia per quanti vogliono visitare Barletta
Alla scoperta della grande avventura di Antonella Gentile Alla scoperta della grande avventura di Antonella Gentile La viaggiatrice di Barletta si racconta durante un incontro alla libreria Einaudi
Vacanze 2019: aumentano gli spostamenti in traghetto Vacanze 2019: aumentano gli spostamenti in traghetto Oltre un milione le rotte disponibili per Italia ed estero
1 Antonella di nuovo in bici da Barletta fino al Giappone per sostenere l'Amref Antonella di nuovo in bici da Barletta fino al Giappone per sostenere l'Amref «Stare a contatto con la natura insegna anche a rispettarla»
In bicicletta da Barletta a Capo Nord, il racconto di Antonella Gentile In bicicletta da Barletta a Capo Nord, il racconto di Antonella Gentile Un viaggio tra avventura e solidarietà per l'associazione umanitaria AMREF
5 Micheal fa tappa a Barletta: da aprile percorre a piedi l'Italia Micheal fa tappa a Barletta: da aprile percorre a piedi l'Italia «Ogni giorno è un'avventura e nel viverla ti senti libero»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.