Cristian Moroni e il suo viaggio a cavallo
Cristian Moroni e il suo viaggio a cavallo
Attualità

«Pensarci, crederci, provarci» il motto di Cristian Moroni nel suo viaggio a cavallo

Da 8 mesi sta girando l'Italia, l'incredibile storia on the road

Cristian Moroni, ex autista, è partito da Roccasecca dei Volsci in provincia di Latina con Furia, cavalla di 16 anni e compagna del Giro d'Italia che sta svolgendo Moroni. Zapponeta e poi Barletta, ma Cristian ha in serbo ancora moltissime tappe in Puglia, dice: «Penso che l'Italia sia meravigliosa e l'accoglienza che ho ricevuto in Puglia è eccezionale. Mi piace molte l'ambiente perchè qui mare e collina si incontrano». Arrivato a Margherita di Savoia, sono stati Antonio Pistillo, ambasciatore dei Saperi e Sapori di Puglia, e Francesco Giannelli ad accoglierlo, facendogli assaporare i sapori della terra pugliese.
3 fotoCristian Moroni e il suo viaggio a cavallo
Cristian Moroni e il suo viaggio a cavalloCristian Moroni e il suo viaggio a cavalloCristian Moroni e il suo viaggio a cavallo
L'esigenza è nata 4 anni fa, quando la monotonia si era impossessata della sua vita e la voglia di un viaggio on the road era nella testa.
«Furia è tutto quello che ho. È la cavalla più fortunata del mondo perché non è chiusa in un box ma cammina tutti i giorni e vede posti diversi, sempre»

Cristian aveva un sogno: vedere Venezia, ma pensieri come il costo della benzina, il costo del viaggio, dell'autostrada erano i principali freni della realizzazione di quel viaggio. Grazie a Furietta - come la definisce affettuosamente - questo sogno si sta realizzando.

«Un viaggio che rimarrà per sempre. L'Italia è una famiglia meravigliosa e le persone mi stanno regalando tanta solidarietà, non mi aspettavo sarebbe stato così bello, più di quanto immaginavo. Sono 8 mesi che viaggiamo, stiamo percorrendo il perimetro d'Italia, nel frattempo sto scrivendo un diario di bordo con i timbri di tutti i comuni»

Mentre aspettiamo di leggere tutti i suoi pensieri di viaggio, Cristian lancia un messaggio per chiunque avesse paura di conquistare i suoi sogni: «Pensarci, crederci, provarci. Sono le tre parole chiave».
  • Viaggio
Altri contenuti a tema
On the road: il viaggio fotografico di Luca e Savino alla scoperta della Puglia On the road: il viaggio fotografico di Luca e Savino alla scoperta della Puglia Hanno chiamato il loro viaggio Puglia Wild Tour per scoprire e fotografare la loro regione
Michele Agostinetto e il suo "Viaggio da sclero", dal Veneto in Puglia Michele Agostinetto e il suo "Viaggio da sclero", dal Veneto in Puglia Dopo la diagnosi di sclerosi multipla, Michele ha deciso di mettersi in cammino per ripercorrere la sua storia
L'avventura green in monopattino: la storia di Stefano L'avventura green in monopattino: la storia di Stefano Da Ancona a Santa Maria di Leuca, tutto per la seconda volta, ma con mete differenti
Zaino in spalla, bici e amore: la storia di Vincenzo e Valentina Zaino in spalla, bici e amore: la storia di Vincenzo e Valentina Lui barlettano, lei siciliana, una storia d'amore e un viaggio in bici
Certificazione verde Covid, esteso da sei a nove mesi Certificazione verde Covid, esteso da sei a nove mesi Ecco cosa cambia con il nuovo decreto
Italiani all'estero, visita dell'UNIMRI a Sharm el Sheikh Italiani all'estero, visita dell'UNIMRI a Sharm el Sheikh Al centro dell'incontro le problematiche legate alla pandemia
Barbie arriva anche a Barletta: il progetto di due ragazzi pugliesi Barbie arriva anche a Barletta: il progetto di due ragazzi pugliesi L'icona pop scopre la Puglia su Instagram tramite il nome "Barbie in town"
Case di lusso, l'offerta italiana attira investitori da tutto il mondo Case di lusso, l'offerta italiana attira investitori da tutto il mondo I clienti delle dimore esclusive cercano isolamento e tranquillità
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.