Siglato a Barletta il protocollo “Mille occhi sulle città e sulle campagne”
Siglato a Barletta il protocollo “Mille occhi sulle città e sulle campagne”
Politica

Il sindaco scrive al presidente Dicataldo: «Scioglierò ogni riserva»

Le parole del primo cittadino Cosimo Cannito

In data odierna il sindaco Cosimo Cannito ha indirizzato la seguente comunicazione al presidente del Consiglio comunale, Sabino Dicataldo.

«Signor Presidente,
rassicurando tutti sul mio stato di salute e ringraziando chi ha avuto premura di porgermi auguri di pronta guarigione, Le chiedo di comunicare in apertura dei lavori dell'Assise comunale che non sarò presente alla odierna seduta consiliare. Mi sono riservato, seppur assorbito dall'impegno, a tratti ossessivo, di risolvere le problematiche della nostra città, momenti per comprendere se ci sia o meno la possibilità di recuperare le ragioni dell'unione politica, per continuare a perseguire il bene comune.

Perciò, nelle prossime ore scioglierò ogni riserva. Posso preannunciare di essere sollevato, qualunque sarà la scelta da compiere, perché lo farò con ritrovata dignità politica, con l'umiltà e soprattutto senza abbandonare il campo. Già, quel campo che qualcuno avrebbe voluto che occupassi come mera comparsa, ma che ho guadagnato onestamente conquistando empaticamente la fiducia dei cittadini, ai quali, certamente, non negherò chiarezza e verità sugli accadimenti politici passati, presenti e futuri.

Auspico, dunque, che vorrà fissare, d'intesa con la Conferenza dei Capigruppo, una nuova seduta di Consiglio comunale, affinché nessuno possa sfuggire, compreso io, dall'assolvimento dei doveri istituzionali e dalla responsabilità assunta da ciascun Consigliere comunale rispetto ai cittadini barlettani.
Con osservanza.»
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
5 Le dimissioni e una pesante mozione di sfiducia, è la fine dell'era Cannito? Le dimissioni e una pesante mozione di sfiducia, è la fine dell'era Cannito? Ieri 18 consiglieri comunali hanno firmato il documento che si voterà in uno dei prossimi consigli
3 Si è dimesso il sindaco Cannito Si è dimesso il sindaco Cannito La motivazione è nello «stallo politico», la decisione ufficiale questa mattina
2 Cannito non riparte: adesso c'è una giunta, ma a Barletta manca una maggioranza Cannito non riparte: adesso c'è una giunta, ma a Barletta manca una maggioranza Nel consiglio comunale di ieri ha fatto ingresso la nuova giunta e due nuovi consiglieri, ma la seduta era deserta
3 Senza giunta e in cerca di una maggioranza: da dove riparte l'amministrazione di Barletta Senza giunta e in cerca di una maggioranza: da dove riparte l'amministrazione di Barletta Nel consiglio comunale di oggi potrebbe essere presentata la mozione di sfiducia per il presidente Dicataldo
3 Azzerata giunta comunale di Barletta, «presto redistribuzione delle deleghe» Azzerata giunta comunale di Barletta, «presto redistribuzione delle deleghe» La comunicazione diramata in serata dal sindaco Cosimo Cannito
6 Il sindaco al maestro artigiano Dibenedetto: «Dai lustro alla nostra Barletta» Il sindaco al maestro artigiano Dibenedetto: «Dai lustro alla nostra Barletta» Al fotografo Ruggiero Dibenedetto è stato conferito il titolo di Maestro Artigiano di Puglia
1 Gino Strada, la proposta del sindaco di dedicare una via in suo onore Gino Strada, la proposta del sindaco di dedicare una via in suo onore Il cordoglio del primo cittadino di Barletta
1 Il sindaco Cannito dopo i recenti avvenimenti, convoca un tavolo per la sicurezza Il sindaco Cannito dopo i recenti avvenimenti, convoca un tavolo per la sicurezza È previsto domani l'incontro dopo la notizia dei carrelli rubati e l'incidente di questa mattina
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.