F EEC C A A CF A C
F EEC C A A CF A C
Eventi

Il Mennea Day di Barletta si conclude con il “Galà internazionale del salto con l’asta”

Primo posto per gli atleti Matej Scĕrba e Lea Bachmann

Una lunga pista azzurra ai piedi dell'ingresso principale del Castello di Barletta: questa l'originale location in cui si è svolto ieri sera, domenica 12 settembre 2021, il secondo ed ultimo atto del Mennea day, una manifestazione sportiva atta a celebrare il nostro concittadino Pietro Mennea che proprio nello stesso giorno, quarantadue anni prima a Città del Messico, è divenuto leggenda stabilendo il record del mondo sui 200 metri con il tempo 19''72.

Una celebrazione, quella dedicata alla nostra Freccia del sud, piuttosto innovativa in quanto a gareggiare sono stati atleti saltatori con l'asta di fama internazionale. Lo spettacolo dell'atletica in piazza-Jumping in the square, organizzato da Lorenzo Giusto promotore dell'atletica leggera e supportato dall'istituto MUSA che ha fornito un contribuito per la realizzazione della padana omologata, ha avuto inizio alle ore 20:00. Il primo a raggiungere il palco è stato Eusebio Haliti che ha salutato calorosamente tutti i presenti e gli ha invitati a godersi lo show. E' giunto poi il momento della presentazione degli atleti al pubblico: hanno partecipato Alessandro Sinno, 5,55 di personale, gruppo sportivo Aeronautica Militare, tre titoli outdoor, Ivan De Agelis gruppo sportivo Fiamme gialle e vincitore del Trofeo Quercia a Rovereto, il pugliese Luca Semeraro con 4,85 di personale, Giuseppe Doppioforno atleta dell'Avis di Barletta, lo sloveno Digar Ambros, per il gruppo sportivo Fiamme gialle il campione italiano Indoor in carica Max Mandusic, il ceco Matej Scerba e lo sloveno Robert Renner, olimpico e campione mondiale Allievi nel 2013 e campione europeo Under 24 con un personal best di mt. 5,70.

Nella fila femminili per le astiste ha partecipato Lea Bachmann, campionessa svizzera con un personale di 4,35, Alessandra Lazzari dell'Atletica CUS Perugia, Maria Roberta Gherca della SSD Nissolino Sport, Giulia Valletti Borgnini che milita nelle G.S. Fiamme Gialle con un personal best mt. 4,15 e tra le pugliesi l'attuale campionessa e primatista regionale Francesca Semeraro dell'Atletica Locorotondo, che ha più volte vestito la maglia azzurra nelle gare internazionali, con un personal best di 4,20 mt.

A seguito dell'inno nazionale intonato da Grazia Filannino, gli atleti sono scesi dal palco ed ha avuto inizio la competizione maschile. Si è qualificato settimo Luca Semeraro con 4,87 mt, sesto Ambroz, quinto Mandusic con 5.02 mt, quarto Ivan De Angelis con 5,17 mt ,sul podio Robert Renner con 5.17, Alessandro Sinno con 5,27 e al primo posto Mettj Scerba con 5,37 mt.

E' seguita la gara femminile al cui primo posto si è piazzata la svizzera Lea Bachmann con 4,38 mt , secondo posto Alessandra Lazzari con 4,33 mt, pari merito per Francesca Semeraro e Roberta Gherca con 4,03 mt e quarto posto per Giulia Valletti con 3,88mt.

Un evento, quello di ieri sera, che ha dato lustro alla città e che ha permesso agli atleti di rivivere della loro passione circondati da un'enorme platea. «Barletta non poteva mancare nella celebrazione del suo figlio migliore, anche in un periodo complicato come questo a causa delle restrizioni che la pandemia impone – ha sottolineato l'organizzatore e campione Eusebio Haliti - Ringrazio tutti coloro che hanno concorso allo straordinario successo di questa edizione, organizzata, è il caso di dirlo, "in corsa". Abbiamo grandi idee per l'anno prossimo, vorremmo fare più gare internazionali all'interno della manifestazione Mennea day, che è una straordinaria occasione di promozione per far diventare Barletta capitale dell'atletica, assecondando il grande entusiasmo che c'è per la disciplina, forse lo stesso che riuscì a suscitare quel ragazzo del sud che entrò nella leggenda e consegnò alla storia il nome della città che gli diede i natali».

L'appuntamento è per l'edizione 2022 del Mennea day – Città di Barletta.
A A CE A AE D F ADBD C E E B D DEA AFEF DC D F A A DACAAFC EB F C A C BEC A C CC AAC ABCC CF A D AD EMennea Day 2021Mennea Day 2021Mennea Day 2021
  • Evento sportivo
  • Pietro Mennea
Altri contenuti a tema
Dal 19 al 22 gennaio una cicloavventura per ricordare Pietro Mennea Dal 19 al 22 gennaio una cicloavventura per ricordare Pietro Mennea Verranno toccate quattro tappe per unire idealmente le città a cui l'atleta era legato
Pietro Mennea continua a volare con l'aereo a lui dedicato Pietro Mennea continua a volare con l'aereo a lui dedicato Il senatore Dario Damiani si dichiara orgoglioso di questa iniziativa di ITA Airways
1 Il nuovo aereo azzurro di ITA Airways dedicato a Pietro Mennea Il nuovo aereo azzurro di ITA Airways dedicato a Pietro Mennea Si tratta di un Airbus A319, il secondo con livrea azzurra
«Lo sport è il miglior vaccino contro il bullismo» «Lo sport è il miglior vaccino contro il bullismo» La squadra giovanile di atletica leggera della Barletta Sportiva protagonista nelle gare di cross a Manfredonia
Lo sport corre al fianco delle donne Lo sport corre al fianco delle donne Si concludono con la "Corri e cammina" le attività lanciate dalla Barletta Sportiva per il 25 novembre
Il murale di Pietro Mennea arriva anche a Termoli Il murale di Pietro Mennea arriva anche a Termoli L'inaugurazione avverrà venerdì 19 novembre
Il gruppo sportivo AVIS Barletta vince la Finale Nazionale Serie A Bronzo Il gruppo sportivo AVIS Barletta vince la Finale Nazionale Serie A Bronzo Gli atleti gareggeranno il prossimo anno nella Finale Serie A Argento
Il gruppo sportivo Avis Barletta a Torino per i campionati nazionali di società Il gruppo sportivo Avis Barletta a Torino per i campionati nazionali di società Oggi la seconda giornata in programma
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.