Lenzuolo bianco davanti alla Prefettura
Lenzuolo bianco davanti alla Prefettura
Scuola e Lavoro

I lavoratori dei servizi ambientali scioperano per il mancato rinnovo dei contratti

Lunedì si svolgerà un sit-in a Barletta davanti la sede della Prefettura

Interrotte bruscamente le trattative per il rinnovo dei Contratti nazionali, l'8 novembre i lavoratori dell'igiene pubblica tornano in piazza. Lo sciopero generale riguarderà anche la Bat dove gli operatori si raduneranno per un sit-in dalle 9.30 alle 12.00 sotto la sede della Prefettura.

«Sono 27 mesi di mancato rinnovo malgrado gli operatori dell'igiene urbana in tutti i Comuni della provincia, sfidando la pandemia, hanno garantito uno degli elementi essenziali di sicurezza per tutte le nostre comunità», spiegano i referenti di FP CGIL, FIT CISL UILTrasporti e FIADEL, che hanno indetto lo sciopero.

«Abbiamo come sindacato – dicono – tenacemente provato a sviluppare i temi della piattaforma e i bisogni dei lavoratori per sottoscrivere un rinnovo contrattuale di prospettiva, più coerente con l'indispensabile sviluppo industriale delle aziende, ma soprattutto come strumento rinnovato nelle regole e nelle tutele per lavoratrici e lavoratori, ma le associazioni datoriali, sia pubbliche che private, hanno solo mantenuto atteggiamenti spesso ondivaghi e pregiudiziali utili solo all'abbattimento dei costi. Per questo lunedì 8 novembre sarà sciopero generale per l'intera giornata e per tutti i turni di lavoro».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Sostegno alle imprese femminili, come e quando presentare la domanda Sostegno alle imprese femminili, come e quando presentare la domanda Il bando fondo impresa femminile prevede agevolazioni a fondo perduto fino all'80%
Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani Eletto il nuovo presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Trani Ha ottenuto un larghissimo consenso dagli iscritti
Trova lavoro nonostante sia stato dichiarato inabile. «Ho avverato il mio sogno» Trova lavoro nonostante sia stato dichiarato inabile. «Ho avverato il mio sogno» La storia di Mario, 35enne di Barletta: gestirà una web community per una cooperativa molfettese
Il benessere del lavoratore nell’era post-Covid19. I vantaggi nel welfare aziendale Il benessere del lavoratore nell’era post-Covid19. I vantaggi nel welfare aziendale Un convegno a Trani per analizzarne il cambiamento dopo la pandemia
Luigi Riefolo è solo l'ultima persona morta sul lavoro: i numeri in Puglia e in Italia Luigi Riefolo è solo l'ultima persona morta sul lavoro: i numeri in Puglia e in Italia Ai dati ufficiali, vanno sommati quelli sommersi che riguardano molti lavoratori come quelli a nero o le partite Iva
JEBA, la prima junior enterprise in Puglia nasce al Politecnico di Bari JEBA, la prima junior enterprise in Puglia nasce al Politecnico di Bari L'iniziativa nata per favorire l'inserimento dei giovani pugliesi nel mondo del lavoro
Anche il Senatore Damiani si stringe al dolore dei familiari dell'operaio Anche il Senatore Damiani si stringe al dolore dei familiari dell'operaio «Morire sul posto di lavoro è inaccettabile»
Rinnovato il Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri della Bat Rinnovato il Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri della Bat Eletti due professionisti barlettani
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.