Mare di Barletta
Mare di Barletta
Politica

Finanziamento per il porto di Barletta, la nota del senatore Damiani

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha ottenuto l’ammissione a finanziamento di una somma complessiva di 750 milioni di euro

Un ulteriore importante passo in avanti per l'avvio dei lavori nel porto di Barletta. L'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha ottenuto, infatti, l'ammissione a finanziamento di fondi assegnati per una somma complessiva di 750 milioni di euro, destinati a un parco progetti relativo ai cinque porti del sistema, fra cui Barletta. "E' la conferma del lavoro paziente e serio fatto in sinergia con tutte le istituzioni coinvolte, che ho promosso, incentivato e seguito in prima persona - dichiara il senatore di Forza Italia Dario Damiani - A breve, quindi, la progettazione definitiva verrà approvata e si potrà procedere con i lavori di prolungamento dei moli foranei e approfondimento dei fondali del porto di Barletta, indispensabili per la sua riqualificazione e funzionalità".

Un esito positivo reso possibile anche dall'intuizione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale di far confluire i progetti per i 5 porti in un unico hub, vasto e integrato. "Ringrazio il presidente Adsp MAM Ugo Patroni Griffi, il segretario generale Tito Vespasiani e tutti i tecnici impegnati per l'eccellente lavoro svolto. Dopo questo step, occorrerà vigilare sul prosieguo dell'iter e soprattutto sulla sua tempistica, che dovrà affrancarsi il più possibile da ritardi burocratici, inaccettabili per opere di tale importanza e attese da decenni dal nostro territorio", conclude il senatore Damiani.
  • Porto
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
1 Contratti Istituzionali di Sviluppo per la Bat, Damiani: «Opportunità per il territorio» Contratti Istituzionali di Sviluppo per la Bat, Damiani: «Opportunità per il territorio» La nota del senatore barlettano di Forza Italia dopo l'incontro con la ministra Carfagna
Decreto sostegni bis, Damiani: «Centrale la cedibilità dei crediti» Decreto sostegni bis, Damiani: «Centrale la cedibilità dei crediti» La nota dei componenti di Forza Italia della Commissione Bilancio
1 Accordo tra il Prefetto della Bat e l'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Accordo tra il Prefetto della Bat e l'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Domani verrà firmato l'accordo per prevenire le infiltrazioni della criminalità organizzata
2 Dragaggio del porto di Barletta, si va verso l'avvio dei lavori Dragaggio del porto di Barletta, si va verso l'avvio dei lavori Filippo Caracciolo: «Siamo ad un passo dal raggiungimento di un risultato storico ed atteso da tutta la comunità»
2 Decreto sostegni, Damiani: «Tutele per liberi professionisti, sport e informazione» Decreto sostegni, Damiani: «Tutele per liberi professionisti, sport e informazione» Gli emendamenti al decreto sostegni proposti da Forza Italia
1 Sicurezza del territorio e sostegno economico, l'incontro con il Prefetto della Bat Sicurezza del territorio e sostegno economico, l'incontro con il Prefetto della Bat Dario Damiani: «Rappresenteremo in tutte le sedi le ragioni della nostra provincia»
2 Faro Napoleonico, consegna delle chiavi all'Autorità Portuale Faro Napoleonico, consegna delle chiavi all'Autorità Portuale Il senatore Damiani: "Il porto è stato centrale per la nostra storia ma anche per il nostro futuro"
Porto di Barletta, il faro napoleonico passa all’Autorità di Sistema Portuale del Mare Porto di Barletta, il faro napoleonico passa all’Autorità di Sistema Portuale del Mare «Presto al via i lavori per il ripristino dello stato dei luoghi, perché lo storico monumento possa essere fruibile dalla cittadinanza»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.