IMG JPG
IMG JPG
La città

Ex convento di San Domenico, parte integrante della biblioteca di Barletta

I locali ospiteranno la sede dell'Archivio della Resistenza e la sezione di Barletta della Società di Storia Patria per la Puglia

Avanza a passi decisi il processo che porterà l'ex convento di San Domenico a diventare parte integrante della biblioteca "Sabino Loffredo" potenziandone i servizi e migliorandone la fruizione da parte degli utenti. Sono stati, infatti, consegnati i lavori per la riqualificazione della struttura destinata a contenere parte del patrimonio librario della biblioteca con alcuni locali che ospiteranno la sede dell'Archivio della Resistenza e la sezione di Barletta della Società di Storia Patria per la Puglia.

In base al contratto la ditta Manna avrà 150 giorni di tempo per eseguire l'opera. I costi complessivi (1.000.000 di euro) per il completamento dell'opera nel pieno rispetto della sua identità di antico edificio includono i lavori, la fornitura di beni, l'acquisto di libri, l'abbattimento delle barriere architettoniche e l'affidamento gestionale del servizio per un anno ad un soggetto che deve essere selezionato tramite avviso pubblico. La spesa è interamente finanziata dall'avviso pubblico Smart in Puglia "Community Library, Biblioteca di Comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza", a cui il Comune ha partecipato, nell'ambito di fondi europei messi a disposizione della regione Puglia (Asse VI del POR Puglia 2014/2020, Azione 6,7).

Il sindaco Cosimo Cannito, presente con l'assessore ai Lavori pubblici Gennaro Calabrese, i rappresentanti della ditta e il direttore dei lavori, architetto Francesco Paolo Cuonzo, si è dichiarato estremamente soddisfatto perché "con questa operazione restituiamo palazzo S.Domenico alla fruizione pubblica attraverso una libreria di comunità con ampie sale di consultazioni e luoghi per conferenze e convegni. Sarà l'occasione, finalmente, per una rinascita definitiva di questa splendida struttura di fatto sconosciuta a molti cittadini barlettani. Grazie al Community library - ha continuato il primo cittadino- , abbiamo ottenuto un secondo finanziamento sempre di un milione per la creazione di una libreria di comunità all'interno della palazzina Reichlin che interesserà il settore viti-vinicolo, segmento economico storicamente connaturato con la città di Barletta."
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Biblioteca "S. Loffredo"
  • Biblioteca
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
40 Stadio Puttilli, Cannito propone un documento congiunto: «Insieme Possiamo» Stadio Puttilli, Cannito propone un documento congiunto: «Insieme Possiamo» «Propongo la sottoscrizione di un documento congiunto da parte della stessa società e di tutti i candidati sindaco della città»
Il movimento civico "AMICO." a sostegno di Cannito Il movimento civico "AMICO." a sostegno di Cannito Al candidato sindaco è stato proposto un “Patto per Barletta”
Il senatore Damiani in sostegno di Cannito: «Siamo liberi da ogni condizionamento» Il senatore Damiani in sostegno di Cannito: «Siamo liberi da ogni condizionamento» Le parole del parlamentare azzurro all'indomani dell'apertura della campagna elettorale
1 Cosimo Cannito in Piazza: i giovani, la coalizione, la fiducia tradita Cosimo Cannito in Piazza: i giovani, la coalizione, la fiducia tradita «Mi ricandido per l'amore che nutro per la nostra città»
Amministrative 2022, tutti i candidati sindaco e le loro liste a Barletta Amministrative 2022, tutti i candidati sindaco e le loro liste a Barletta Questa mattina è scaduto il termine ultimo per la presentazione delle liste
1 Il candidato Cannito in Piazza Caduti il 15 maggio Il candidato Cannito in Piazza Caduti il 15 maggio Un incontro «per raccontarvi ciò che ho fatto in soli 3 anni»
Caracciolo-Cannito, è guerra diretta in campagna elettorale Caracciolo-Cannito, è guerra diretta in campagna elettorale Il consigliere del PD risponde alle dichiarazioni dell'ex sindaco
1 Consegna Stadio "Puttilli", Cannito chiede al commissario di proseguire l'iter Consegna Stadio "Puttilli", Cannito chiede al commissario di proseguire l'iter «L'obiettivo è ridonare la struttura alla città il prima possibile»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.