Internet
Internet
Territorio

Due avvisi pubblicati per reperire risorse umane da enti pubblici

L’avviso è indirizzato alla Regione Puglia e a tutti i Comuni

Sono pubblicati all'Albo Pretorio Informatico, sul sito istituzionale dell'Ente www.comune.barletta.bt.it/retecivica e nel link Amministrazione Trasparente - Bandi di concorso, due avvisi del Settore Organizzazione e sviluppo Risorse Umane per la manifestazione di interesse all'assunzione presso il Comune di Barletta per idonei in graduatorie di concorsi pubblici, espletati da altre amministrazioni pubbliche, per la copertura di n. 3 posti di Cat. D –Istruttore direttivo contabile, e di n. 1 posto di Cat. C –Istruttore tecnico, tutti a tempo pieno e indeterminato.

L'avviso è indirizzato alla Regione Puglia e a tutti i Comuni, le Province e Città Metropolitana della Regione Puglia, ed è finalizzato a reperire le disponibilità degli Enti all'utilizzo di proprie graduatorie concorsuali vigenti. La graduatoria deve essere riferita all'assunzione a tempo pieno e indeterminato di Cat. D –Istruttore direttivo contabile e di Cat. C – Istruttore tecnico, posizione economica C1 o equivalente.

L'utilizzo di idonei di graduatorie di altri enti pubblici da parte del Comune di Barletta, avverrà in caso di piena corrispondenza tra profilo e categoria economica del posto che si intende coprire con quelli per i quali è stato bandito il concorso, la cui graduatoria si intende utilizzare, secondo un criterio di equivalenza.
Gli Enti pubblici dovranno inviare la segnalazione al Comune di Barletta entro e non oltre il decimo giorno dalla pubblicazione dell'avviso.

"Il Comune di Barletta - ha sottolineato l'assessore alle Risorse umane Giuseppe Dileo - deve fare i conti con un personale che si sta riducendo per motivi legati ai pensionamenti e per le normative nazionali che negli anni passati hanno bloccato le assunzioni.

Come Amministrazione stiamo predisponendo un preciso piano di assunzioni allo scopo di ampliare la dotazione organica in particolare di alcuni uffici che particolarmente stanno soffrendo a causa di una presenza forzatamente ridotta del personale. Abbiamo deciso di utilizzare lo strumento dell'avviso per gli idonei nelle graduatorie di altri Enti per snellire le procedure ed accorciare i tempi burocratici. Il nostro obiettivo è e rimane sempre quello di ottimizzare l'efficienza degli uffici per offrire servizi sempre più efficaci ed utili ai cittadini".
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
14 Sottopasso Imbriani, da lunedì 28 al via il riammodernamento Sottopasso Imbriani, da lunedì 28 al via il riammodernamento Lavori propedeutici a quelli per il secondo fronte della stazione di Barletta
Per questo Natale, collaborazione tra il Comune di Barletta e i commercianti Per questo Natale, collaborazione tra il Comune di Barletta e i commercianti «Insieme per cercare di illuminare più punti della città»
Via Diaz e via Di Scanno, l'amministrazione fa chiarezza Via Diaz e via Di Scanno, l'amministrazione fa chiarezza «Interventi eseguiti secondo la norma»
Riflettori RAI puntati su Barletta con "Paesi che vai" Riflettori RAI puntati su Barletta con "Paesi che vai" Troupe in città fino a venerdì
Sostegno economico per le famiglie con più di tre figli Sostegno economico per le famiglie con più di tre figli Misure disposte dal Comune di Barletta in continuità con la legge regionale n.40/2015
Le giornate per la prevenzione e il contrasto delle dipendenze patologiche Le giornate per la prevenzione e il contrasto delle dipendenze patologiche L’Unità di Strada interverrà nella zona Castello e sul lungomare Pietro Paolo Mennea
Indagine di mercato per il nuovo servizio di assistenza domiciliare Indagine di mercato per il nuovo servizio di assistenza domiciliare Tra le figure professionali richieste sono previsti educatori con specifica esperienza in merito all’utilizzo del metodo ABA
15 Il sindaco Cannito incontra l'on. Mariangela Matera Il sindaco Cannito incontra l'on. Mariangela Matera «La priorità è quella di sburocratizzare il sistema»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.