Certificazione verde Covid pugliasalute www sanita puglia it
Certificazione verde Covid pugliasalute www sanita puglia it
Istituzionale

Come funziona la certificazione verde Covid-19 in Puglia

Le modalità per richiederla sulla piattaforma PugliaSalute, ma restano molti dubbi

Il decreto-legge n. 52 del 22 aprile 2021 permette l'ingresso e l'uscita da regioni rosse e arancioni, oltre che per motivi di lavoro, salute o necessità, anche per altri motivi se in possesso della Certificazione verde Covid-19. Sulla piattaforma regionale PugliaSalute sono presenti tutti i dettagli sulle modalità di funzionamento aggiornate al 30 aprile 2021.

Ecco quando e come ottenerla

La Certificazione verde è rilasciata in ambito regionale in queste tre ipotesi:
  • completamento del ciclo vaccinale contro SARS-CoV-2
  • guarigione da SARS-CoV-2
  • esito negativo di un test molecolare o antigenico
Ha valore sul territorio nazionale e sarà in uso fino all'entrata in vigore del Digital green certificate (DGC). Il DGC è un certificato cartaceo o digitale rilasciato in ambito europeo, la cui attivazione da parte del Governo è prevista a giugno. Permetterà gli spostamenti tra i 27 Paesi membri dell'Unione europea.

Servizi attivi in Puglia

​In via transitoria la Certificazione verde è rilasciata nelle seguenti modalità.​

Completamento del ciclo vaccinale
Permette di spostarti nei 6 mesi successivi all'ultima dose prevista dal tuo vaccino.

Come richiederlo:
- online, accedi con SPID, Carta d'identità elettronica (CIE) o Carta nazionale dei servizi (CNS)
- cartaceo, direttamente presso la sede vaccinale.

Fine isolamento per avvenuta guarigione
Permette di spostarti nei 6 mesi successivi alla data del certificato di fine isolamento.

Come richiederlo:
- online, accedi con SPID, Carta d'identità elettronica (CIE) o Carta nazionale dei servizi (CNS) oppure con codice fiscale, tessera sanitaria e PIN ricevuto via SMS o mail
- cartaceo, dal medico di medicina generale.

Esito Tampone
Permette di spostarti nelle 48 ore successive all'esecuzione del test con esito negativo.

Come richiederlo:
- online, accedi con SPID, Carta d'identità elettronica (CIE) o Carta nazionale dei servizi (CNS) oppure con codice fiscale, tessera sanitaria e PIN ricevuto via SMS o mail
- cartaceo, direttamente dal laboratorio privato accreditato che ha eseguito il test.

Restano comunque dei dubbi sulle modalità di rientro in Puglia a seguito di uno spostamento superiore alle 48 ore. In vista della stagione estiva probabilmente le procedure saranno modificate e aggiornate con maggiore chiarezza.
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1716 contenuti
Altri contenuti a tema
Vaccini, cambio di calendario per le somministrazioni a Barletta Vaccini, cambio di calendario per le somministrazioni a Barletta Prime dosi riprogrammate fino al 3 giugno
In Puglia 567 nuovi casi di Covid su quasi 10mila tamponi In Puglia 567 nuovi casi di Covid su quasi 10mila tamponi Sono undici i decessi registrati nelle ultime 24 ore
Vaccino anti-Covid, Lopalco: «La Puglia è sopra la media nazionale per somministrazioni» Vaccino anti-Covid, Lopalco: «La Puglia è sopra la media nazionale per somministrazioni» L'aggiornamento dell'andamento della campagna vaccinale
Covid, 109 nuovi contagi nella Bat e un decesso Covid, 109 nuovi contagi nella Bat e un decesso Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 591 casi
1 Sale il numero dei casi Covid a Barletta, sono più di 900 Sale il numero dei casi Covid a Barletta, sono più di 900 Attualmente è il dato più alto tra i comuni della Bat
Campagna vaccinale, in Puglia somministrate il 91% delle dosi ricevute Campagna vaccinale, in Puglia somministrate il 91% delle dosi ricevute Da lunedì si apriranno le prenotazioni anche per gli over 40
Covid: 554 contagi in Puglia, ma si contano altri 31 decessi Covid: 554 contagi in Puglia, ma si contano altri 31 decessi Sono 74 i nuovi casi registrati nella provincia Bat
2 Vaccini in Puglia per gli over 40: ecco il calendario per le prenotazioni Vaccini in Puglia per gli over 40: ecco il calendario per le prenotazioni Le procedure partiranno lunedì prossimo per la fascia 40-49 anni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.