Circolo Tennis Barletta
Circolo Tennis Barletta
Speciale

Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali

Il CEO del gruppo "Media One", Savino Lapalombella, presenta la propria candidatura

Il Gruppo "Media One" di Barletta, composto da "Media One Network", "Media One Consulting" e "Media One Legal", punto di riferimento a livello nazionale nel settore della consulenza aziendale in tema di finanza ordinaria, finanza agevolata, diritto societario e formazione manageriale, è lieto di comunicare che il suo CEO, Dott. Savino Lapalombella, ha presentato ufficialmente la propria candidatura quale Presidente del "Circolo Tennis Barletta", in vista del rinnovo delle cariche sociali, previsto per il weekend del 27 e 28 gennaio prossimi.

Lapalombella, che è noto negli ambienti tennistici in quanto sportivo semi-professionista, con una lunga carriera agonistica che prosegue tuttora, si presenta all'appuntamento elettorale accompagnato da un team di prim'ordine, composto da professionisti noti in tutto il territorio della BAT ed in ambito nazionale. Infatti, si candidano al suo fianco: Nunzio Di Leo (72 anni, ex imprenditore nel settore petrolifero), Raffaello Strignano (50 anni, consulente nel settore dermocosmetico, dirigente di primo e secondo grado della Federazione Italiana Tennis e Padel, membro della commissione del Comitato Regionale Puglia), Davide Attimonelli (44 anni, imprenditore nel settore oftalmico), Berto Filannino (53 anni, imprenditore nel settore delle materie plastiche), Mara Frezza (45 anni, insegnante), Stefania Dibari (49 anni, imprenditrice nel settore della moda) e Luigi Lionetti (69 anni, agente di commercio).

"Nonostante le candidature siano presentabili singolarmente, come in effetti sono state presentate, giungiamo compatti all'appuntamento elettorale, consci del fatto che rappresentiamo una squadra esperta, variegata e ricca di idee ed iniziative", afferma entusiasta il candidato Presidente Savino Lapalombella.

"Il Circolo Tennis Barletta rappresenta da sempre un punto di riferimento per l'intero territorio della BAT, non solo in ambito sportivo, è un vero e proprio contenitore culturale con forti capacità aggregative ed inclusive", prosegue, "e pensiamo di coniugare al meglio la nostra esperienza imprenditoriale, basata sulla visione, sulla sostenibilità, sulla modernità, ma anche sul rispetto delle tradizioni, col prestigio dell'istituzione".

Quali sono le priorità? "Le rispondo volentieri. Il nostro obiettivo è quello di far sentire tutti i Soci degli autentici padroni di casa. Pertanto, le nostre priorità sono diverse: in primis, i giovani. Consentire loro una vita fisicamente e relazionalmente sana, staccandoli dai dispositivi elettronici, da cui dipendono fortemente, per far si che dedichino più tempo a parlare tra loro e con le altre generazioni, vivendo una vita serena, fatta di sport, di gioco, di divertimento, di sacrificio, di applicazione e con una buona alimentazione".

Ampia convergenza, con l'intero team di candidati, tutti professionisti noti ed apprezzati, sui temi dell'inclusione, della diversità, del dialogo e della collaborazione con altre realtà sportive. A Savino Lapalombella, Nunzio Di Leo, Raffaello Strignano, Davide Attimonelli, Berto Filannino, Mara Frezza, Stefania Dibari e Luigi Lionetti, l'augurio di un proficuo lavoro.
  • tennis
Altri contenuti a tema
La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo L’oggetto-simbolo continua a essere tramandato nelle generazioni tra sport, passione e valori
Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Al termine di un match epico il ventiduenne altoatesino riporta l’Italia nella storia del tennis. Solo 4 anni fa era in campo a Barletta
Davis Cup: Enzo, Mimmo e Pasquale da Barletta a Malaga nel segno del trionfo azzurro nel tennis Davis Cup: Enzo, Mimmo e Pasquale da Barletta a Malaga nel segno del trionfo azzurro nel tennis La bella testimonianza di tre barlettani giunti in Spagna per celebrare la vittoria italiana dopo 47 anni
Brillanti risultati per i giovani atleti del Circolo Tennis Barletta Brillanti risultati per i giovani atleti del Circolo Tennis Barletta Importanti traguardi per Michele Piazzolla, Ale Binetti e Matteo Campana
Smashball: movimento, stile e qualità nel padel e nel tennis Smashball: movimento, stile e qualità nel padel e nel tennis Le proposte di abbigliamento e di attrezzatura tecnica dell’azienda pugliese con sede a Barletta
Open Disfida edizione 2023, a Barletta trionfa il giapponese Mochizuki Open Disfida edizione 2023, a Barletta trionfa il giapponese Mochizuki «Sono arrivato qui che nemmeno sapevo dove fosse Barletta, e adesso il nome di questa città resterà per sempre impresso nei miei ricordi»
Open “Città della Disfida”, buona la prima per il debutto Open “Città della Disfida”, buona la prima per il debutto Il grande tennis al Circolo Tennis di Barletta dal 2 al 9 aprile: il parere degli spettatori
L'incordatore barlettano Antonio Riccheo tra le stelle del tennis L'incordatore barlettano Antonio Riccheo tra le stelle del tennis È stato a capo del team nel torneo di Astana in Kazakistan
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.