"Cassandro" di Barletta sport e prevenzione
Scuola e Lavoro

Al "Cassandro" di Barletta sport e prevenzione

L'evento è stato organizzato dal Comitato Regionale Puglia in compartecipazione con la Nelly Volley

L' ITC "Cassandro" si colora di rosa per la settimana della prevenzione. Presenti personalità di spicco come Antonio Damato, ex-arbitro di Serie A, e Ferdinando "Fefé" De Giorgi, atleta ed ora allenatore della nazionale maschile italiana di pallavolo.

In un evento ricco di spunti e di messaggi profondi e positivi, presieduto dal Dirigente Scolastico dell'ITER "Fermi Cassandro Nervi", si sono alternati alla parola personalità importanti di Barletta e della Puglia intera.
Ad aprire i discorsi è stato Gennaro Gadaleta-Caldarola (Direttore UN.O.C. Oncologia Medica del Dimiccoli), che ha spiegato i legami tra sport e salute dal punto di vista eminentemente medico. Poi è toccato a Fefé De Giorgi, nativo di Squinzano e vero e proprio mattatore della manifestazione, che con aneddoti, lezioni, insegnamenti teorici e pratici e, soprattutto, una profonda conoscenza dello sport, sia dal punto pratico, che da quello umano, ha catalizzato l'attenzione del pubblico. Infine la parola è passata ad Antonio Damato, ex-arbitro di Serie A, che ha sottolineato quale sia il modo migliore per mantenere alta l'attenzione e fare della propria passione un lavoro a livello mondiale.

Oltre a loro, però, hanno dato la loro testimonianza anche Pietro Spera, che fa parte dell'Associazione Italiana Donatori Organi ed è stato un donatore di midollo osseo, e Michele Chiariello, che con la sua forza di animo ha esposto la sua esperienza di malato di sclerosi multipla, ma anche di persona che non ha mollato e ha deciso di combattere contro il fato beffardo.
14 foto"CASSANDRO" PER SPORT E PREVENZIONE
db bb b d bd ea c fb JPGda ee cbe cda e d e bf JPGfead e b df bf db e JPGa aa f b a da d fff c JPGe ff e d b da e b JPGb d b e aa a cc e JPGe a f f ad d a a JPGc ad e b b b ae af JPGb c d c d bfa da JPGd fbc eb f c e JPGb fb b e ca ff ad fbdf b b JPGc b e a ef e aa JPGd c a f e d bd ced c c JPGd a f e a d caadc JPG
  • Polivalente “Fermi –Nervi-Cassandro”
Altri contenuti a tema
Il successo del Nervi di Barletta alle Olimpiadi della Chimica Il successo del Nervi di Barletta alle Olimpiadi della Chimica La scuola barlettana ha ottenuto ben 13 posizioni
I giovani raccontano il patrimonio: la città di Barletta I giovani raccontano il patrimonio: la città di Barletta Gli studenti dell’I.T.E.T Cassandro-Fermi-Nervi consegnano il loro project work al Comune di Barletta
Mennea: «Il polivalente di Barletta riaprirà in totale sicurezza» Mennea: «Il polivalente di Barletta riaprirà in totale sicurezza» Sopralluogo nei plessi scolastici dove proseguono serrati i lavori di ristrutturazione
1 Polivalente, al lavoro più di 200 operai per riaprire il 24. Lodispoto: «Niente doppi turni» Polivalente, al lavoro più di 200 operai per riaprire il 24. Lodispoto: «Niente doppi turni» Altri lavori di manutenzione saranno effettuati dopo l’inizio delle lezioni
1 Procedono spediti i lavori al Polivalente di Barletta Procedono spediti i lavori al Polivalente di Barletta L'obiettivo è garantire la riapertura a settembre per il nuovo anno scolastico
Polivalente di Barletta, saranno messi in sicurezza i tre plessi Polivalente di Barletta, saranno messi in sicurezza i tre plessi La decisione ha fatto seguito all'ultimo tavolo tecnico tenutosi nei giorni scorsi in Prefettura
3 Plessi in sicurezza, il Polivalente di Barletta sta risolvendo l'emergenza Plessi in sicurezza, il Polivalente di Barletta sta risolvendo l'emergenza «Si allontana lo spettro dell’abbattimento, i ragazzi torneranno nella loro scuola più sicura di prima»
Un milione di euro dalla Provincia per il Polivalente di Barletta Un milione di euro dalla Provincia per il Polivalente di Barletta Controlli affidati alla Protezione Civile: il prossimo 30 luglio si conosceranno i risultati delle nuove indagini
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.