Sala Rossa
Sala Rossa
Letteratura

“Barletta, il labirinto tra Italo Calvino e Jorge Luis Borges”

lunedì 16 maggio 2022
17.00 Ingresso libero
Sala Rossa del castello
I temi che insistono sulla "figure" e gli "emblemi" del labirinto comportano una indagine conoscitiva attraverso la lettura di un saggio di I. Calvino dal titolo "La sfida del labirinto" pubblicato sulla Rivista diretta da Italo Calvino ed Elio Vittorini, "Il Menabò" n. 5 del 1962. Scrive Italo Calvino: "Quello che oggi ci serve è la mappa del Labirinto, la più particolareggiata possibile. Dall'altra parte c'è il fascino del Labirinto in quanto tale, del perdersi nel labirinto e del rappresentare questa assenza di via d'uscita come la vera condizione dell'uomo. […] Nella spinta a cercare la via d'uscita c'è sempre anche una parte d'amore per i labirinti in sé; e il gioco di perdersi nei labirinti che fa parte anche di un certo accanimento a trovare le vie d'uscita." Continua Italo Calvino: "Resta fuori chi crede di poter vincere i labirinti sfuggendo alle loro difficoltà; ed è dunque una richiesta poco pertinente quella che si fa alla letteratura, dato un labirinto, di formare essa stessa la chiave per uscirne". Calvino suggerisce di assumere un atteggiamento di sfida al labirinto, tentando di interpretare i livelli di entropia e di utopia e gli slittamenti emotivi utili per individuare una ipotetica via d'uscita.

La scienza letteraria può offrire una mappa ipotetica, di formalizzazione di percorsi di ricerca ma alla letteratura non deve essere richiesta la linea logica e prevedibile per ricercare una via d'uscita. "Quello che la letteratura può fare – annota Italo Calvino – è definire l'atteggiamento migliore per trovare la via d'uscita anche se questa via d'uscita non sarà altro che il passaggio da un labirinto all'altro. E' la sfida la labirinto che vogliamo salvare e una letteratura della sfida al labirinto che vogliamo enucleare e distinguere della letteratura della resa al labirinto." (Il Menabò, n. 5, 1962, p. 98-99). L'evento e i relativi interventi verteranno su due categorie che attengono al comportamento umano in una condizione di difficoltà rispetto alla "sfida e resa alla labirinto". L'azione della "sfida" richiede impegno costante, attenzione continua, riflessione ma anche un'azione umana che riguarda l'interrogarsi, lo scriversi, il raccontarsi. Fare epochè, quindi, interrogarsi, riflettere prima di prendere una decisione, fare un'azione meditativa. Mentre per non arrendersi alla logica del labirinto occorre intervenire nelle scelte comportamentali che combattono la resa al labirinto.

Per discuter su questi temi e motivi legati alla metafora e alla sfida al labirinto in Calvino e Borges, il Comune di Barletta, in collaborazione con la Dante Alighieri di Barletta e la Dante Alighieri di San Rafael (Argentina) e in occasione della Celebrazione della Giornata della Dante 2022, e in concomitanza con la manifestazione "Il Maggio dei Libri", organizza per il 16 maggio 2022, alle ore 17.00, nella Sala Palumbieri del Castello di Barletta, in presenza e da remoto, l'incontro internazionale "Barletta il Labirinto tra Italo Calvino e Jorge L. Borges."

L'incontro prevede i saluti istituzionali del Console d'Italia a Mendoza, Piero Vaira, il Viceconsole a Mendoza, Riccardo Stradella, il Commissario Straordinario del Comune di Barletta, Francesco Alecci, la dirigente del Liceo Statale "A. Casardi" di Barletta, Dino Sammito, Presidente Dante Alighieri di San Rafael. E' prevista la lectio magistralis di Giuseppe Lagrasta dal titolo, "Italo Calvino, Jorge l. Borges e la sfida al labirinto", l'intervento di Marina Mercuri, dal titolo, "Da simbolo metaforico a realtà: il Labirinto di Borges a San Rafael." Letture a cura di Mariella Parlato, del Comitato Dante Alighieri di Barletta. Modera Angelica Miguens, del Comitato Dante Alighieri di Barletta. Interverranno le studentesse e gli studenti del Liceo Statale "A Casardi" di Barletta. Per partecipare, su Piattaforma Zoom: ID riunione 85015352039, Passcode: 543105.
  • Sala Rossa
Prossimi eventi a Barletta
San Paolo Apostolo, al via l'oratorio estivo e i festeggiamenti del Triduo Paolino Fino al 30 giugno San Paolo Apostolo, al via l'oratorio estivo e i festeggiamenti del Triduo Paolino
Altri contenuti a tema
Omaggio al grande architetto Vico Magistretti con un contest per gli studenti di Barletta Omaggio al grande architetto Vico Magistretti con un contest per gli studenti di Barletta A 100 anni dalla nascita, l'iniziativa di Ordine Architetti Bat, ADI Puglia e Basilicata e Euroluce
Il progetto "Filmax" parte da Barletta per arrivare in tutta la Puglia Il progetto "Filmax" parte da Barletta per arrivare in tutta la Puglia Una serie di docu-film per raccontare la storia delle città pugliesi
A Barletta nella Sala Rossa la Giornata dell'Unità Nazionale A Barletta nella Sala Rossa la Giornata dell'Unità Nazionale Il 17 marzo ricorre il 161° anniversario
"Barletta e l'importanza della Via Francigena", un convegno in Sala Rossa "Barletta e l'importanza della Via Francigena", un convegno in Sala Rossa Saranno illustrati i progetti dell’associazione “Gli Amici del Cammino”
La psicoterapeuta Vera Slepoj a Barletta per la presentazione del suo libro La psicoterapeuta Vera Slepoj a Barletta per la presentazione del suo libro Mercoledì l'esperta di fama internazionale parlerà de "L'orologio della mente"
Disturbi alimentari e giovani, se ne discute a Barletta Disturbi alimentari e giovani, se ne discute a Barletta Un incontro per informare e sensibilizzare sul tema
Babbo Natale incontra i bambini delle scuole primarie di Barletta Babbo Natale incontra i bambini delle scuole primarie di Barletta Successo per l'iniziativa “La Sala Rossa ha un Babbo Rosso”
"Brigata Barletta", la storia si racconta alla sala rossa del castello "Brigata Barletta", la storia si racconta alla sala rossa del castello Ospiti la prof.ssa Bianca Tragni e il generale di brigata Gaetano Carli
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.