IMG
IMG
Basket

La Rosito Barletta domina a Monopoli, 73-100 il finale

Dopo il successo sulla Dinamo Brindisi, i biancorossi riescono ad imporsi anche in trasferta

Non poteva esserci miglior avvio in C Silver per la Rosito Barletta. Dopo il successo sulla Dinamo Brindisi, i biancorossi riescono ad imporsi anche in trasferta sull'Ap Monopoli: 73-100 il finale dal PalaIpsiam, con gli uomini di coach Degni che questa volta fanno cifra tonda e guadagnano la vetta della classifica a punteggio pieno con Pallacanestro Molfetta e Santa Rita Taranto.

La cronaca
Gara subito in discesa per la Cestistica che, grazie all'ottima verve offensiva del duo Stephens-Adersteg e alla solita difesa, conclude i primi 10' di gioco in vantaggio sul +12 (13-25). Nel secondo quarto Monopoli ritrova fiducia e prova come può a reagire, ma i biancorossi gestiscono al meglio il risultato e guadagnano la via degli spogliatoi sul 34-48. Al rientro sul parquet, Barletta torna a martellare la difesa avversaria con Rainis e Amorese sugli scudi, chiudendo sul +22 (52-74). Con il risultato ormai in ghiaccio, nel quarto periodo la Rosito Barletta tocca quota 100 e archivia la pratica Ap Monopoli senza alcuna sofferenza.

Ottime indicazioni dalla prima trasferta stagionale per coach Degni. L'arrivo di Adersteg (26 punti) sembra aver dato il giusto equilibrio alla squadra: sempre pericoloso nelle situazioni di uno contro uno e nel tiro da tre, lo svedese ha trovato la via del canestro con una certa costanza e si è messo a disposizione dei suoi compagni. La manovra offensiva è apparsa molto più fluida rispetto alla scorsa stagione, con evidenti benefici per Stephens (30 punti), Amorese (14 punti) e Rainis (16 punti). Bene la difesa: i biancorossi anche contro Monopoli hanno messo in mostra tutte le proprie qualità nel recuperare palla e capovolgere immediatamente l'azione.

Ap Monopoli-Rosito Caffè Barletta 73-100 (13-25; 21-23; 18-26; 21-26)
Ap Monopoli: Liaci 9, Palmitessa 5, Brunetti 7, Calabretto 8, Lamanna 10, Argento 19, Lescot 15, Allegretti, Bellantuomo, Damasco. Coach: Cazzorla
Rosito Barletta: Degni N. 3, Stephens 30, Adersteg 26, Rainis 16, Defazio 5, Amorese 14, Mavelli 2, Balducci 2, Rizzi F. 2, Diblasio. Coach: Degni G.
  • basket
Altri contenuti a tema
Andrea Chiriatti confermato dai Lions Bisceglie Andrea Chiriatti confermato dai Lions Bisceglie Per il 27enne barlettano sarà la nona stagione col team nerazzurro in undici anni di carriera
Frantoio Muraglia Barletta, "PalaMelfi" di Brindisi sbancato Frantoio Muraglia Barletta, "PalaMelfi" di Brindisi sbancato La poule promozione del Frantoio Muraglia Barletta Basket inizia nel modo migliore
Rosito Barletta, tutto facile contro l’Anspi Taranto Rosito Barletta, tutto facile contro l’Anspi Taranto I biancorossi portano a casa la vittoria: 101-71 il finale, zona playoff agganciata
Rosito Barletta corsara a Trani Rosito Barletta corsara a Trani I biancorossi si impongono sulla Juve Trani in trasferta: 68-78 il finale
Rosito Barletta a valanga sul Cus Bari: 106-85 il finale Rosito Barletta a valanga sul Cus Bari: 106-85 il finale I biancorossi tornano alla vittoria
Basket, il Frantoio Muraglia Barletta accede alla poule per la serie C Basket, il Frantoio Muraglia Barletta accede alla poule per la serie C Applausi per una regular season davvero ben giocata dalla formazione biancorossa
Basket, il Frantoio Muraglia Barletta ospite della Teknical Massafra Basket, il Frantoio Muraglia Barletta ospite della Teknical Massafra Domani ultimo appuntamento della stagione regolare
Il Frantoio Muraglia Barletta Basket chiude la regular season al secondo posto Il Frantoio Muraglia Barletta Basket chiude la regular season al secondo posto Angiulli sconfitta 79-74 al PalaMarchiselli
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.