Rosito Cestistica Barletta
Rosito Cestistica Barletta
Basket

Cestistica Barletta sbanca al "PalaRusso", contro Foggia finisce 69-92

Ottima prestazione del solito Stephens che chiude la gara con 36 punti personali

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Rosito Barletta sbanca il PalaRusso e manda al tappeto la Diamond Foggia con il risultato di 69-92. Gara mai in discussione per Stephens e compagni, che grazie alla vittoria nell'anticipo di sabato salgono al quinto posto con 6 punti all'attivo e si mantengono in piena zona playoff.

La gara
Solito quintetto per coach Degni che alla palla a due sceglie Nicola Degni, Rainis, Adersteg, Stephens e Defazio. E' la Diamond a scattare meglio dai blocchi, con due triple messe a segno da capitan Zagni e Ajuka. La risposta della Rosito Barletta, però, non si fa attendere: Stephens e Rainis colpiscono dalla linea dei 6.75, Defazio è dominante sotto le plance. I biancorossi trovano ulteriore fiducia e infliggono agli avversari un parziale di 16-0, chiudendo avanti di +13 il primo quarto (14-27). Nel secondo periodo Kraljic prova come può a non far naufragare i suoi, ma il divario tecnico è troppo ampio e Barletta prende il largo fino al 31-56 che manda le squadre negli spogliatoi all'intervallo lungo. Al ritorno sul parquet, la Cestistica continua a spingere sull'acceleratore e arriva al massimo vantaggio sul +31 (31-62). Coach Degni attinge dalla panchina e concede qualche minuto di riposo ai suoi uomini migliori, così Foggia risale nel punteggio e riduce lo svantaggio al termine del terzo periodo (48-68). Con la partita ormai in ghiaccio, l'ultimo quarto serve solo per le statistiche: la Rosito Barletta torna alla vittoria grazie al 69-92 finale. Menas Stephens chiude con 36 punti, seguito da un ottimo Antonio Defazio (19 punti). Bene anche Adersteg (14 punti) e Rainis (12 punti).

Il tabellino
Diamond Foggia-Rosito Caffè Barletta 69-92 (14-27; 17-29; 17-12; 21-24)

Diamond Foggia: Digiorgio 3, Clori, Kraljic 29, Dinoia 4, Tricarico, Dibitondo, Ajuka 9, Muscio, Zagni 4, Mecci 20. Coach: Rubino
Rosito Barletta: Degni N., Stephens 38, Adersteg 14, Rizzi F. 4, Rainis 12, Defazio 19, Amorese, Mavelli 2, Diblasio 3, Caruso. Coach: Degni L.
  • Cestistica Barletta
  • basket
Altri contenuti a tema
Andrea Chiriatti confermato dai Lions Bisceglie Andrea Chiriatti confermato dai Lions Bisceglie Per il 27enne barlettano sarà la nona stagione col team nerazzurro in undici anni di carriera
Frantoio Muraglia Barletta, "PalaMelfi" di Brindisi sbancato Frantoio Muraglia Barletta, "PalaMelfi" di Brindisi sbancato La poule promozione del Frantoio Muraglia Barletta Basket inizia nel modo migliore
Rosito Barletta, tutto facile contro l’Anspi Taranto Rosito Barletta, tutto facile contro l’Anspi Taranto I biancorossi portano a casa la vittoria: 101-71 il finale, zona playoff agganciata
Rosito Barletta corsara a Trani Rosito Barletta corsara a Trani I biancorossi si impongono sulla Juve Trani in trasferta: 68-78 il finale
Rosito Barletta a valanga sul Cus Bari: 106-85 il finale Rosito Barletta a valanga sul Cus Bari: 106-85 il finale I biancorossi tornano alla vittoria
Basket, il Frantoio Muraglia Barletta accede alla poule per la serie C Basket, il Frantoio Muraglia Barletta accede alla poule per la serie C Applausi per una regular season davvero ben giocata dalla formazione biancorossa
Basket, il Frantoio Muraglia Barletta ospite della Teknical Massafra Basket, il Frantoio Muraglia Barletta ospite della Teknical Massafra Domani ultimo appuntamento della stagione regolare
Il Frantoio Muraglia Barletta Basket chiude la regular season al secondo posto Il Frantoio Muraglia Barletta Basket chiude la regular season al secondo posto Angiulli sconfitta 79-74 al PalaMarchiselli
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.