Barletta 1922
Barletta 1922
Calcio

Barletta contro l’Afragolese per riagganciare il treno play-off

Biancorossi a caccia di un successo dopo quattro gare, contro un avversario inedito ma ambizioso

È vero, quello tra Barletta e Afragolese è un confronto del tutto inedito, ma non per questo può essere considerato una sfida meno importante di altre, innanzitutto dal punto di vista della classifica, che vede i biancorossi avanti di due lunghezze rispetto ai rossoblu campani nella rincorsa a un possibile aggancio alle posizioni di vertice del girone H di Serie D. E poi, quando si parla di Barletta-Afragolese, nonostante l'assenza di precedenti tra le due squadre c'è anche da considerare un non trascurabile fattore amarcord, visto che sulla panchina della compagine dell'Hinterland napoletano siede quel Dino Bitetto che nella stagione 1997/98, a tre anni dal primo fallimento, grazie anche ai gol del bomber Ciccio Pascazio, trasse il Barletta fuori dalle sabbie mobili dell'Eccellenza pugliese.

L'Afragolese, come due settimane fa la Nocerina, giunge al Puttilli al termine di una settimana caratterizzata da polemiche, minacce di querela e silenzi stampa seguiti alla sconfitta di Brindisi e alle parole, non certo infarcite di tenerezza e romanticismo, volate tra le due dirigenze sugli spalti del "Fanuzzi".
Tutto questo - unito al fatto che l'Afragolese schiera Fabio Longo, l'attuale capocannoniere del girone con otto reti - rende questa sfida, se possibile, ancor più insidiosa per un Barletta in crescita, ma comunque reduce da quattro partite senza vittorie.

Inutile dire quindi, che riassaporare la gioia dei tre punti contro un avversario così ambizioso, costituirebbe per il Barletta un vero e proprio toccasana dal punto di vista delle ambizioni di classifica.
Per quanto riguarda gli altri incontri in programma per la decima giornata del girone H di Serie D, dopo la faticosa vittoria contro il Molfetta, ancora un impegno tra le mura amiche contro una pugliese per la capolista Cavese: al "Simonetta Lamberti" sarà infatti di scena il Bitonto, per quello che ha tutta l'aria di essere un altro turno di campionato favorevole agli "aquilotti".
Per quanto riguarda le immediate inseguitrici, c'è da segnalare l'insidiosa trasferta del Brindisi sul campo del pericolante ma grintoso Matera, ma soprattutto il derby del "Vito Curlo" tra un Fasano in cerca di riscatto dopo lo stop di Francavilla in Sinni, e un Casarano reduce dai tre complicatissimi pareggi con Afragolese, Matera e Barletta.

Non meno complicata si presenta inoltre la domenica del Nardò, impegnato al "Giovanni Paolo II" contro un Martina tanto sciupone in casa, quanto mortifero in trasferta.
Per quanto riguarda la parte bassa della classifica, spicca sicuramente il derby del "Paolo Poli" tra un Molfetta in ripresa e un Gravina che in questa stagione non conosce ancora il significato della parola "vittoria".

E sarà derby anche a Pozzuoli, dove la Puteolana cercherà il primo sorriso stagionale contro l'indecifrabile Nocerina.
Completano il programma della decima giornata Team Altamura-Lavello e Gladiator-Francavilla in Sinni.

  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Puteolana-Barletta 0-1, le pagelle del match Puteolana-Barletta 0-1, le pagelle del match Decisivo l'asse Loiodice-Lattanzio
Barletta: prestazione opaca, vittoria importantissima Barletta: prestazione opaca, vittoria importantissima L’analisi del quattordicesimo turno di Serie D girone H
Lattanzio all’ultimo respiro, il Barletta passa a Pozzuoli Lattanzio all’ultimo respiro, il Barletta passa a Pozzuoli Puteolana battuta con una rete al 93’
Barletta: curiosità per Di Piazza, massima attenzione alla Puteolana Barletta: curiosità per Di Piazza, massima attenzione alla Puteolana Il quadro della quattordicesima giornata di Serie D girone H
Barletta, colpo Di Piazza Barletta, colpo Di Piazza L’attaccante ex Brindisi è il primo volto nuovo del mercato invernale
T. Altamura-Barletta 0-0, le pagelle T. Altamura-Barletta 0-0, le pagelle Piersanti sugli scudi, bene la difesa
Barletta, un punto da squadra matura Barletta, un punto da squadra matura L'analisi della tredicesima giornata del girone H di Serie D
Barletta, buon pari ad Altamura Barletta, buon pari ad Altamura Al “D’Angelo” finisce 0-0
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.