Barsa Deiezioni Canine
Barsa Deiezioni Canine
Bar.S.A. informa

Le sanzioni per chi non raccoglie le deiezioni canine

Bar.S.A. in prima linea contro gli “sporcaccioni”

Deiezioni canine fuori controllo? Non è soltanto una questione di civiltà: a Barletta infatti vige una specifica ordinanza sindacale che comporta delle multe per quanti – portando a passeggio il proprio cane in città – trascura l'importantissimo momento della raccolta delle deiezioni canine.

Rischio di sanzioni dai 25 ai 500 euro
Su questo argomento è bene fare chiarezza. Oltre alle normative nazionali in merito, una opportuna ordinanza sindacale pone a carico dei "maleducati" delle sanzioni tra i 25 e i 500 euro. Un rischio evitabile con semplicità e una buona dosa di affetto verso i piccoli amici a quattro zampe: basta infatti raccogliere ogni deiezione e provare a tenere quanto più possibile pulita la nostra bella città, magari portando con sé una bottiglietta d'acqua per pulire dove i nostri animali domestici – incolpevoli – hanno sporcato.

Ricordando che il guinzaglio è un obbligo, Bar.S.A. S.p.A. è consapevole che piccoli gesti possono fare la differenza. Piccoli insegnamenti che diamo ai più piccoli se prima vengono ben assorbiti dai più grandi. Nessuna costrizione: solo piccoli atti d'amore verso i nostri piccoli amici, verso la città e verso noi stessi.

La sensibilizzazione di Bar.S.A.

Da sempre Bar.S.A. S.p.A. intende il proprio impegno non come una semplice esecuzione di servizi previsti da un disciplinare, bensì come veicolo di un'esperienza di "bene comune" a tutto vantaggio della cittadinanza e dell'indotto economico che ne possa scaturire.

La logica di fondo è semplice e vincolata al raggiungimento di obiettivi: una Barletta più pulita, più ordinata, con più coscienza civica è una Barletta più bella. Andare in senso contrario, non differenziando ad esempio o mettendo in atto pratiche maleducate e poco rispettose degli altri, genera un costo non indifferente. La maleducazione di uno genera più lavoro, più pulizie straordinarie, in buona sostanza più costi.

Applicare rispetto per la città e per gli altri quando si porta a passeggio il proprio cane è una pratica di civiltà. Basta davvero poco per vivere in condivisione in una città più bella, a portata di tutti, di famiglie, di bambini, di anziani e anche di amici a quattro zampe.
  • Bar.S.A.
Bar.S.A. informa

Bar.S.A. informa

Educazione ambientale: piccole istruzioni per l'uso

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
1 Bar.S.A., «Dati tendenziosi, la spiegazione è ben diversa» Bar.S.A., «Dati tendenziosi, la spiegazione è ben diversa» Interviene il presidente Mangione: «Invito le parti politiche a verificare i dati correttamente»
1 Polemiche su Bar.S.A., il consiglio di amministrazione replica al PD Polemiche su Bar.S.A., il consiglio di amministrazione replica al PD «Attacco gratuito e strumentale al lavoro dell'azienda»
Situazione climatica eccezionale, a Barletta nuovi interventi di disinfestazione Situazione climatica eccezionale, a Barletta nuovi interventi di disinfestazione Bar.S.A. avvierà azioni di trattamento e disinfestazione antilarvale
Dal primo aprile si parte con i trattamenti antilarvali a cura di Bar.S.A. Dal primo aprile si parte con i trattamenti antilarvali a cura di Bar.S.A. Mangione: «Attività indispensabile per mantenere il territorio salubre»
9 Bar.S.A., distribuzione kit buste sospesa il 30 marzo e il 1 aprile Bar.S.A., distribuzione kit buste sospesa il 30 marzo e il 1 aprile Ripresa prevista per il 2 aprile
Bar.S.A. chiede rispetto nei conferimenti, in arrivo sanzioni per i furbetti Bar.S.A. chiede rispetto nei conferimenti, in arrivo sanzioni per i furbetti Mangione: «Comunità virtuosa quando le regole sono rispettate»
Distribuzione buste per differenziata, da mercoledì 20 marzo nuovo punto Bar.s.a. Distribuzione buste per differenziata, da mercoledì 20 marzo nuovo punto Bar.s.a. Sarà attivo nei locali dell'ex scuola Principe di Napoli e servirà i cittadini di Settefrati e Santa Maria
Arriva GAIA, con il nuovo servizio Bar.S.A. "non hai più scuse" Arriva GAIA, con il nuovo servizio Bar.S.A. "non hai più scuse" Mangione: «Al 0883304500 un servizio altamente automatizzato di prenotazione ritiro ingombranti»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.