Speciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage
Speciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage
La città

Speciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage

In esclusiva il "dietro le quinte" del programma che andrà in onda a Natale

Strenna di Natale Rai con dedica particolare a Pietro Mennea nell'anno che conclude il 40° dall'oro olimpico di Mosca 1980 e il record mondiale sui 200 metri a livello del mare (19"96) sulla pista dello stadio comunale di Barletta. E proprio dalla città natale del campionissimo che Rai Sport va dritto alle radici della Freccia del Sud nello speciale già programmato per venerdì 25 nel canale tematico con un ampio reportage firmato dall'inviato Roberto Carulli.

BarlettaViva ha seguito ed accompagnato in esclusiva le sue prime riprese durante e subito dopo la presentazione ufficiale del francobollo emesso da Poste Italiane: un evento svoltosi a porte chiuse nel teatro Curci (dove Mennea era stato per l'ultima volta a dicembre 2012 per il conferimento del premio Rotary, qualche mese prima di spegnersi prematuramente il 21 marzo 2013) lo scorso 9 novembre. Il valore filatelico – emesso in 400.000 esemplari e andato subito quasi esaurito nel circuito - era stato da tempo proposto al competente Mise (Ministero dello sviluppo economico) dal senatore barlettano di Forza Italia, Dario Damiani, con l'intento di "ripagare" così, con lo schieramento di tutte le formidabili risorse della filatelia per collezionisti ed utilità ordinarie, la fama dell'indimenticabile atleta dall'inspiegabile mancata celebrazione del Mennea Day 2019 proprio qui a Barletta…

La struttura di Rai Sport ha affidato all'esperienza di Roberto Carulli, un veterano degli eventi sportivi speciali e documentarista doc, tre giorni continuativi di riprese a Barletta: tutta Italia (e praticamente tutto il mondo con Raiplay e lo streaming) vedrà in mezz'ora quel Mennea più inedito a mai prima raccontato dal servizio pubblico televisivo, dagli anni giovanili alla conquista del record mondiale sui 200 col tempo durato 17 anni di 19"72 e poi alla vittoria olimpionica di Mosca 1980.

Lo speciale s'intitola "Tutto l'oro di Pietro" ed ha avuto un'anteprima di lancio di tre minuti andato in onda ieri, sabato pomeriggio, a conclusione della trasmissione Dribbling su Rai Due, come contro copertina.

BarlettaViva offre ai suoi Lettori una galleria delle immagini "dietro le quinte" che saranno trasmesse nella prima parte dello speciale, in quel nostalgico viaggio nella vita dell'uomo più veloce del mondo: la casa al piano terreno dove nacque il 28 giugno 1952 in via Porta Reale 20 da papà Salvatore, sarto, e mamma Vincenza Misuriello, terzo di cinque figli; la chiesa di San Giacomo dove venne battezzato e dove ancora si trovano custodi i registri del sacramento per la cura delle anime dei tanti parrocchiani come spiegherà il prevosto monsignor Sabino Lattanzio; il "pistino" di tre corsie ancora visibile nel cortile della storica sede dell'istituto tecnico per ragionieri e geometri Michele Cassandro dove lo studente Mennea si allenava con il prof di ginnastica Alberto Autorino; l'ex viale Giannone dove batteva in velocità la Porsche guidata da Tommaso Divincenzo per 500 lire del suo panino serale e tantissime altre "chicche"; la "salita del vaglio" dove si allenava con le infinite ripetute sotto la guida del suo primo allenatore Franco Mascolo; le testimonianze del suo compagno di staffetta Giuseppe Acquafredda…

Guarda il video su Rai Sport
9 fotoSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage
Speciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstageSpeciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage
  • Trasmissione televisiva
  • Pietro Mennea
Altri contenuti a tema
Dal 19 al 22 gennaio una cicloavventura per ricordare Pietro Mennea Dal 19 al 22 gennaio una cicloavventura per ricordare Pietro Mennea Verranno toccate quattro tappe per unire idealmente le città a cui l'atleta era legato
Pietro Mennea continua a volare con l'aereo a lui dedicato Pietro Mennea continua a volare con l'aereo a lui dedicato Il senatore Dario Damiani si dichiara orgoglioso di questa iniziativa di ITA Airways
Il Castello di Barletta tra le "Meraviglie" di Alberto Angela Il Castello di Barletta tra le "Meraviglie" di Alberto Angela Passaggio sul maniero barlettano nella puntata andata in onda ieri su Rai1
1 Il nuovo aereo azzurro di ITA Airways dedicato a Pietro Mennea Il nuovo aereo azzurro di ITA Airways dedicato a Pietro Mennea Si tratta di un Airbus A319, il secondo con livrea azzurra
Le sorelle Annamaria e Angela Pio Savino: da Barletta a Rai 1 Le sorelle Annamaria e Angela Pio Savino: da Barletta a Rai 1 Entrambe originarie di Barletta hanno partecipato alla puntata de "I soliti ignoti"
Federica Leone, cantante di Barletta, nella fiction  di Canale 5 “Storia di una Famiglia perbene” Federica Leone, cantante di Barletta, nella fiction di Canale 5 “Storia di una Famiglia perbene” Con lei appariranno sullo schermo altri due barlettani, Nik Seccia (chitarra) e Alessandro Ragno (sax)
Il murale di Pietro Mennea arriva anche a Termoli Il murale di Pietro Mennea arriva anche a Termoli L'inaugurazione avverrà venerdì 19 novembre
Raffaele Fiorella, un ragazzo barlettano a “Il Collegio 6” sulla Rai Raffaele Fiorella, un ragazzo barlettano a “Il Collegio 6” sulla Rai Il giovane 16enne di Barletta è tra i protagonisti del reality di Rai 2
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.