Biomasse
Biomasse
Istituzionale

Sospesa la centrale a biomasse, la parola ai cittadini

Il comune ufficializza la decisione. Il Sindaco: «costituiremo un forum»

La Giunta Comunale, riunitasi questa mattina, ha deciso, con deliberazione n° 44, di sospendere ogni procedimento finalizzato a dare esecuzione alla deliberazione di G.C. n°254 dell'11.12.09 (di indirizzo per la realizzazione di una centrale a biomasse). L'annuncio è stata ufficializzato questa sera nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il Sindaco di Barletta, Nicola Maffei; il vice Sindaco Franco Caputo e l'Assessore comunale alle Politiche per l'Ecologia, l'Ambiente e la Qualità Urbana, Caterina Dibitonto.

Come si ricorderà con la deliberazione n°254 avente per oggetto "Richiesta della Società Tre Tozzi Renewable Energy spa. Installazione d'impianti di produzione di energia rinnovabile da biomasse. Provvedimenti.", fu espresso l'indirizzo di predisporre l'atto di gradimento del Consiglio comunale alla proposta di realizzazione di un impianto ad energia rinnovabile costituito da una centrale a biomasse liquide di potenza totale pari a 37,00 MW nonché le opere connesse e le infrastrutture indispensabili alla costruzione dell'impianto stesso da realizzarsi nel Comune di Barletta.

Tenuto conto delle sollecitazioni espresse da alcune associazioni di cittadini nel corso di questi mesi e tendenti ad esprimere un parere sostanzialmente contrario alla costruzione di detta Centrale, la Giunta ritiene opportuno "favorire ed acquisire ogni forma di espressione democratica, promuovendo momenti di incontro partecipati, anche con il coinvolgimento di esperti, al fine di approfondire tutti gli aspetti connessi agli eventuali impatti supportati da elementi concreti, ricerche o studi in materia". Proprio in questa ottica l'Amministrazione ha favorito e concesso il patrocinio alla 13^ edizione del FEI -Forum Energetico Internazionale- che tratterà temi di grande interesse e attualità come "Le fonti energetiche tradizionali e rinnovabili", "Le Infrastrutture energetiche" e "Il Nucleare".

Il Forum, che costituirà uno dei vari momenti di conoscenza, approfondimento e confronto sulle tematiche indicate, si terrà a Barletta i prossimi 16 e 17 giugno.
  • Centrale a biomasse
Altri contenuti a tema
Centrale a biomasse: la storia infinita Centrale a biomasse: la storia infinita Presentato un nuovo progetto dalla società Tre s.p.a
NO alla Buzzi Unicem da politici e ambientalisti NO alla Buzzi Unicem da politici e ambientalisti L’azienda cementiera di Barletta chiede di potenziare la co-combustione per rifiuti speciali
La Chiesa apre le porte agli ambientalisti in lotta contro inceneritori, cementerie e impianti a biomasse La Chiesa apre le porte agli ambientalisti in lotta contro inceneritori, cementerie e impianti a biomasse A favore della strategia "rifiuti zero"
La telenovela delle centrali a biomasse continua La telenovela delle centrali a biomasse continua L'intervento del prof. Ruggiero Quarto
Panorama barlettano nell'autunno 2010, centrali a biomasse Panorama barlettano nell'autunno 2010, centrali a biomasse Primo intervento dell'ing. Ettore Bergamaschi del Mida
Impianto di produzione energia rinnovabile da biomasse Impianto di produzione energia rinnovabile da biomasse La giunta revoca la delibera di indirizzo del dicembre 2009
Centrali a biomasse, l'informazione vincente Centrali a biomasse, l'informazione vincente Annullato, a seguito del presidio, il procedimento per la costruzione della centrale a biomasse che sarebbe sorta in via Andria
No alla centrale a biomasse e Barletta risponde No alla centrale a biomasse e Barletta risponde Tematiche importanti per la popolazione
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.