Caracciolo
Caracciolo
La città

Secondo fronte stazione di Barletta, Caracciolo: «Cambia il volto della città»

Illustrati i dettagli del progetto, lavori al via nel gennaio 2023

«Cambia, in meglio il volto della città di Barletta. La realizzazione della nuova stazione ferroviaria del Nord-Barese con il potenziamento dell'interscambio tra Ferrotramviaria ed RFI rappresentano una vera e propria svolta per la mobilità». A gennaio 2023, partiranno i lavori per la realizzazione del secondo fronte della stazione di Barletta (lato via Vittorio Veneto, con prolungamento del sottopasso pedonale e modifica dei binari della ferrovia regionale Bari-Barletta) e il consigliere regionale Filippo Caracciolo ha illustrato in conferenza stampa i dettagli del progetto finanziato per circa due milioni e mezzo con fondi dell'Unione Europea FESR PUGLIA 2014-2020.

«Oggi - spiega Caracciolo - via Vittorio Veneto non è sicura. I pendolari e tutti i viaggiatori che vogliono accedere alla stazione da lì, lo fanno da una porticina sprovvista di qualsiasi norma di sicurezza. Grazie a questi lavori, ci saranno un marciapiede più ampio, un'area verde, la creazione di nuovi parcheggi e la realizzazione di una nuova rotatoria all'altezza di via Barbarisco». Inoltre «La nuova stazione sarà tecnologicamente avanzata, con un nuovo fabbricato, sale d'aspetto, ascensori e tutto il necessario per garantire ai fruitori il miglior servizio possibile». Barletta, ha concluso Caracciolo «avrà finalmente un volto più moderno».
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
28 Caracciolo: «A gennaio i lavori per il secondo fronte della stazione di Barletta» Caracciolo: «A gennaio i lavori per il secondo fronte della stazione di Barletta» La nota del consigliere regionale PD
1 Caracciolo: «Grazie alla Regione, anche a Barletta la conversione delle aree industriali e artigianali» Caracciolo: «Grazie alla Regione, anche a Barletta la conversione delle aree industriali e artigianali» La nota del consigliere regionale PD
25 Caracciolo: «Basta chiacchiere, il sindaco faccia ripulire vallone Tittadegna» Caracciolo: «Basta chiacchiere, il sindaco faccia ripulire vallone Tittadegna» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
12 Vallone Tittadegna, Caracciolo: «La bonifica non spetta alla Regione, il Sindaco studi i regolamenti e ripulisca l'area» Vallone Tittadegna, Caracciolo: «La bonifica non spetta alla Regione, il Sindaco studi i regolamenti e ripulisca l'area» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
6 Caracciolo su capre al cimitero: «Uno scandalo, lunedì esposto in procura» Caracciolo su capre al cimitero: «Uno scandalo, lunedì esposto in procura» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
8 Riqualifica costiera Bat: «Seguirò la questione in prima persona» Riqualifica costiera Bat: «Seguirò la questione in prima persona» «L'intesa raggiunta è quella di un aggiornamento del tavolo alla prossima settimana»
24 Incontro in Regione, Cannito dice no all'invito di Caracciolo Incontro in Regione, Cannito dice no all'invito di Caracciolo "Ritengo irrituale l'invito a mezzo carta intestata di un partito"
7 Caracciolo: «Lunedì incontro in Regione per la riqualificazione costiera dei comuni della BAT» Caracciolo: «Lunedì incontro in Regione per la riqualificazione costiera dei comuni della BAT» Sarà verificato il rispetto del cronoprogramma da parte dei comuni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.