Rotary Club
Rotary Club
Scuola e Lavoro

Rotary Bat e Università di Foggia: il progetto per i laureati

«L'ospedale di Barletta potrebbe vedere la luce di un nuovo corso di laurea» dice Guglielmi

Una borsa di studio per un laureato in Medicina e Chirurgia nel Polo Universitario della BAT dell'Università di Foggia. È l'iniziativa promossa dai Rotary Club Andria Castelli Svevi, Barletta e Trani su impulso di Giuseppe Guglielmi, Assistente del Governatore del Distretto 2120 Gianvito Giannelli. I Presidenti dei tre Club "padrini" dell'iniziativa (nell'ordine: Francesca Caterino, Vito Colucci e Pasquale Vilella) hanno aderito con entusiasmo al progetto, che si colloca pienamente all'interno di uno dei temi programmatici lanciati dal Presidente internazionale del Rotary, l'indiano Shekhar Mehta, e dal Governatore Gianvito Giannelli, vale a dire la collaborazione con le Istituzioni, le Università e altri centri di ricerca.

Il progetto è stato presentato da Guglielmi, Professore Ordinario di Radiodiagnostica presso l'Università degli Studi di Foggia, nel corso di un incontro "interclub" tenutosi a Barletta, presenti i presidenti e numerosi soci dei tre Club. L'Assistente del Governatore ha specificato che «il Premio è diretto a promuovere e rafforzare i legami tra i Club Rotary della BAT e l'Università degli Studi di Foggia», ed ha rimarcato l'attenzione che l'Ateneo del capoluogo dauno riserva da tempo al territorio della Sesta Provincia.

«L'ospedale di Barletta – ha spiegato Giuseppe Guglielmi – ospita già i corsi di laurea triennali delle professioni sanitarie in Infermieristica e in Radiologia, ma presto potrebbe vedere la luce anche un nuovo corso di laurea in Medicina e Chirurgia: i vertici dell'Università dauna sono al lavoro per consegnare agli studenti della provincia Barletta-Andria-Trani risposte efficaci e soluzioni di qualità alla richiesta formativa».

Il premio del Rotary sarà destinato a un neolaureato che sia residente in uno dei Comuni della Sesta Provincia da una Commissione di cui faranno parte, oltre ai Presidenti dei tre Rotary Club, un docente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Foggia.
3 fotoRotary Club
Guglielmi - Rotary ClubRotary ClubPUBBLICO
  • Rotary
Altri contenuti a tema
Michele Ragno, all'attore barlettano il Premio "Lino Banfi" Michele Ragno, all'attore barlettano il Premio "Lino Banfi" Il giovane talento sogna per Barletta un polo di aggregazione culturale
All'attore barlettano Michele Ragno il premio "Lino Banfi" All'attore barlettano Michele Ragno il premio "Lino Banfi" La prima edizione del premio organizzata dal Rotary Club di Barletta
Il Rotary club dona apparecchi multimediali alla Comunità Sant'Antonio di Barletta Il Rotary club dona apparecchi multimediali alla Comunità Sant'Antonio di Barletta «Ci auguriamo che  il nostro club  possa contribuire alla ripresa delle  attività dell’associazione»
"Largo ai giovani", generazioni a confronto con il Rotary Club Barletta "Largo ai giovani", generazioni a confronto con il Rotary Club Barletta Si è trattato di un confronto aperto ricco di esperienze significative
Rotary Club Barletta a sostegno della diversità con il progetto WORK-AUT Rotary Club Barletta a sostegno della diversità con il progetto WORK-AUT La Fondazione ha acquistato 32 piante di Aloe speciale, uno per ogni socio
Rotary Club, donazione a favore della Caritas Barletta Rotary Club, donazione a favore della Caritas Barletta Continua la solidarietà anche dopo le fasi più cupe dell'emergenza Covid
Insieme contro il virus, il Rotary dona 5000 euro per mascherine Insieme contro il virus, il Rotary dona 5000 euro per mascherine Dal Distretto 2120 del Rotary disponibilità anche di medici e infermieri per la Protezione Civile
Passaggio generazionale, gli aspetti legali in un conferenza del Rotary Barletta Passaggio generazionale, gli aspetti legali in un conferenza del Rotary Barletta Il parere degli esperti per conoscere la pianificazione economica dei patrimoni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.